Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 24 febbraio 2018 - Ore 01:08

I pescatori di Santa Cristina a Gallipoli

I pescatori di Santa Cristina a Gallipoli

Gallipoli - Mercoledì 27 luglio (ore 19 - ingresso libero) nella Piazza D’Armi del Castello di Gallipoli, in provincia di Lecce, appuntamento di meeting art su "I Pescatori di Santa Cristina”, nuovo progetto di Cristina Cary. L’artista di origini gallipoline ha collaborato con Cittadellarte di Biella per il Rebirth Forum di Milano che traduce in atti concreti il significato artistico, antropologico e sociale del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto. E proprio al centro dell’opera realizzata lo scorso anno dall’artista piemontese  all’interno della sua personale ospitata dal Castello si discuterà della convergenza fra culti e pesca sostenibile. L’appuntamento chiude, infatti, i festeggiamenti in onore di Santa Cristina, e integra aspetti multidisciplinari aprendo un dialogo su possibili sviluppi nello svolgimento del mestiere della pesca. Spiritualità e sostenibilità sono valori che si ritrovano nei diversi culti religiosi. La sostenibilità, inoltre, era ed è al centro della Carta Bianca per l’Expo 2015, di Agenda 21 e della Carta delle Nazione Unite, del Terzo Paradiso e dell’attività dell’associazione Polarisproject. Nel corso dell’incontro moderato dal giornalista Giuseppe Albahari, sarà presentato un documento con l’intento di avviare nel Salento un processo che punti alla pesca sostenibile. Interverranno, tra gli altri, Giovanni Ninivaggi, esperto di pesca e acqua coltura; Massimo Toma, biologo della Cooperativa Pescatori dello Ionio; Marco Dadamo, fiduciario del presidio pugliese sulla Pesca Sostenibile di Slow Food Foundation; il pescatore Vincenzo Bruno; Giorgio Cataldini del Museo Civico del Mare di Gallipoli; Don Gigi De Rosa parroco del Santuario del Canneto; Elio Pindinelli operatore culturale e Presidente dell'Associazione “Gallipoli Nostra”; Ilvino Politi, gruppo archeologico di Terra d’Otranto; Matteo Spada, presidente Associazione dei commercianti di Gallipoli.

Nel corso della serata sarà possibile anche visitare le due mostre ospitate per tutta l'estate dal Castello - gestito dall'agenzia di comunicazione Orione con la direzione artistica dell'architetto Raffaela Zizzari e il coordinamento di Luigi Orione Amato. “La prima Aurora” di Simone Cerio: un progetto fotografico - realizzato dal reporter per Emergency - composto da venticinque storie di migranti sbarcati sulle coste siciliane. Un viaggio tra oggetti recuperati, portati da Paesi lontani, abbandonati per strada e reinterpretati che offrono al visitatore la possibilità di un’approfondita riflessione sulla condizione di migrante. Heroes, un percorso di visioni e racconti, un pulsare di simboli e atti simbolici a cura di Renzo Buttazzo e LRJLB[[]]Lara Bobbio che coinvolge - oltre ai curatori - gli artisti Ada Mazzei, Andrea Buttazzo, Andrea Epifani, Daniele dell’Angelo Custode, Giuseppe Maietta, Massimo Maci, Simone Franco, Oronzo de Stradis, Peppino Campanella, Paolo Guido, Tonio Pede.  


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
19 Febbraio 2018 - Lecce

Lecce - Presentata questa mattina a Lecce la conferenza stampa di BTM, una delle principali manifestazioni del Sud Italia che raccoglie intorno a se...

20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...

28 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Gran galà e cenone di fine anno a Corte Licastro di Lecce in occasione della notte di San Silvestro. Il party esclusivo avrà inizio...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner