Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 17:29

Locomotive Jazz Festival 2016: Livello 11 "Jazz Game"

Locomotive Jazz Festival 2016: Livello 11 "Jazz Game"

Giurdignano - Seconda giornata martedì 26 luglio a Giurdignano per l’undicesima edizione del Locomotive Jazz Festival, la rassegna organizzata dall’associazione Locomotive, con la direzione artistica del sassofonista Raffaele Casarano, in collaborazione con Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Comune di Lecce e tutte le amministrazioni comunali coinvolte, in corso di svolgimento fino al 4 agosto 2016.

Il programma, inaugurato lunedì sul Gargano, si spalma su undici giorni, per rispettare un metaforico Livello 11 del “Jazz Game”, il tema di questa edizione: come in un videogame, con l’adrenalina in circolo che spinge ad avanzare, livello dopo livello. 

Confermata la riuscita formula dello scorso anno con l’aggiunta di una giornata: le prime sette date itineranti, gratuite, e le ultime quattro all’Anfiteatro Romano a Lecce, con ingresso a pagamento, la casa del Locomotive negli ultimi due anni, che sarà trasformato anche stavolta in un elegante jazz club con tavoli a riempire l’arena. La scelta dei luoghi passa ancora una volta per quegli scenari naturali e beni architettonici di particolare bellezza e prestigio, per sensibilizzare al rispetto e alla tutela, in collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano, partner del Locomotive, che curerà i racconti storico-artistici di alcune tappe del festival. 

Il programma della giornata  

Alle 19, presso il Palazzo Baronale di Giurdignano, è previsto l’incontro con il fotografo Leonello Bertolucci, autore del volume “Respiri di pietra. Monumenti megalitici del Salento”, edito da Lupo Editore. Dalle immagini impresse su pellicola si passa poi alla realtà: al termine della presentazione, infatti, una passeggiata tra i menhir e i dolmen, con il racconto storico-artistico del luogo a cura del Fai, condurrà all’area concerto, nel “Giardino megalitico d’Europa”, dove alle 21 si esibirà Carolina Bubbico con il suo progetto “Caraluna”. 

Tanti i musicisti che la accompagnano: Gianpaolo Laurentaci (contrabbasso), Dario Congedo (batteria), Daniele Vitali, Cristina Verardo, Giorgia Faraone (cori), Roberta Mazzotta e Valentina Marra (violino), Nico Ciricugno (viola), Claudia Fiore (violoncello) e Giorgio Distante (tromba). 

“Caraluna” è un’opera che si racconta in sei episodi musicali legati da un intreccio narrativo dai tratti fantastici e al contempo autobiografici. Ispirata da un sogno ricorrente nel quale si ritrova su una nave che non riesce mai a salpare, l’autrice mette finalmente in atto il viaggio mai compiuto in una storia che ha come protagonista la speciale nave “Caraluna”, metafora del suo percorso interiore di trasformazione, metamorfosi e abbandono.

Pianista, cantante, compositrice, musicista dalla formazione versatile proveniente da esperienze che la vedono al lavoro in veste di autrice, arrangiatrice e vocalist in più formazioni, la Bubbico ha esordito discograficamente nel 2013 con l’album “Controvento”, dopo aver composto qualche mese prima la sua prima colonna sonora per il film “L’amore è imperfetto” di Francesca Muci. Nel 2015 riceve il prestigioso incarico di arrangiatrice e direttrice d’orchestra al Festival di Sanremo per Il Volo, vincitori tra i Big e per Serena Brancale tra le giovani proposte, mentre ad agosto dello stesso anno parte per il suo primo tour all’estero. A ottobre 2015 è uscito il suo secondo disco “Una donna”, pubblicato dall’etichetta Workin’ Label. 

Dalla tappa di Giurdignano, parte, all’interno del Locomotive, una campagna di sensibilizzazione per raccogliere capi di abbigliamento nuovi da uomo da destinare a cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale accolti nei centri Emmanuel. La raccolta proseguirà anche il 27, 28, 30 e 31 luglio. La serata si chiude con il primo dei Locomotive After Concert, nel neonato Verso Terra, sempre a Giurdignano, dove dalle 23.30 ci sarà lo showcase de La Municipàl. 

I luoghi dei concerti

La Puglia conserva circa 150 megaliti, Giurdignano da solo ne conta più di 25. Quello che conserva Giurdignano è un vero e proprio tesoro, il “Giardino Megalitico d’Italia”, punto di congiunzione, assieme alle isole come la Sardegna, tra il Mediterraneo e l’Europa, dell’antichissima civiltà dei megaliti. Diciotto menhir e sette dolmen, resti di costruzione megalitiche, siti da indagare e segnalazioni di nuovi monumenti (come il dolmen di Santabarbara).

In pochi passi, a Giurdignano, si può fare un percorso a ritroso verso un periodo ancestrale della storia dell’umanità, seguendo tracce ora lievi ora maestose. Un vero e proprio percorso in grado di affascinare chiunque.

Workshop di fotografia con Andrea Boccalini

Sono aperte le iscrizioni al workshop di fotografia“Not Ordinary Jazz – Visioni rinnovate del Jazz” che si svolgerà durante i giorni del Locomotive Jazz Festival di Lecce, a partire da venerdì 29 luglio fino a domenica 31 luglio. Obiettivo del workshop è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti tecnici per poter liberare la propria espressività per un’interpretazione personale e coerente con la personalità e la musica di un artista fuori e dentro al palco. Grazie alla collaborazione con il Locomotive, ai soli partecipanti del workshop sarà fornitoun pass All-Areas per consentire l’accesso e la fotografia durante tutti gli eventi del festival. Durante il workshop i partecipanti avranno a disposizione una fotocamera Leica M240 o Leica M Monochrom completa di obiettivo 28, 35 o 50mm messa a disposizione da Leica Akademie Italia. Info ed iscrizioni: akademie.italy@leica-camera.com

Prevendite biglietti e Locomotive Card

Le prevendite dei biglietti per le serate a pagamento dell’1, 2, 3 e 4 agosto (programma dettagliato sul sito www.locomotivejazzfestival.it) sono disponibili sul circuito Bookingshow e a Lecce presso la Clinica dell’Accendino e il Castello Carlo V. Si possono acquistare i posti sulle gradinate oppure ai tavoli sistemati davanti al palco e si possono effettuare, sia per le gradinate sia per i tavoli, anche abbonamenti comprensivi delle quattro serate. Agevolazioni e sconti sono previsti per i possessori di Locomotive Card, che, quest’anno, si arricchisce della nuova formula Prestige, che prevede sconti del 50% sui biglietti di ingresso di tutte le iniziative Locomotive e molte altre sorprese esclusive per i soci. 

Infoline: 345.1089622.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner