Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 06:49

Ultima giornata Festival del cinema francese ad Acaya

Ultima giornata Festival del cinema francese ad Acaya

Vernole - Dopo cinque giorni di proiezioni, incontri, master class, musica, domenica 17 luglio nel Castello di Acaya, piccola frazione del comune salentino di Vernole, si conclude “Vive le cinéma“, primo Festival di cinema francese del Sud Italia organizzato da Apulia Film Commission in collaborazione con Comune di Vernole e Istituto di Culture Mediterranee, ideato e diretto da Alessandro Valenti, Angelo Laudisa e Brizia Minerva. 

Dalle 20.30 (ingresso libero) appuntamento con la premiazione nelle tre categorie in concorso. La giuria dei lungometraggi - guidata da Chiara Mastroianni e composta dall’attore Melvil Poupaud, dal produttore Francesco Melzi D’Eril, dalla costumista Catia Dottori, dal regista Lamberto Sanfelice, dall’agente Frédérique Moidon e dal montatore Marco Spoletini - sceglierà tra Ni le ciel ni la terre, opera prima di Clement Cogitore, Valley of love di Guillaume Nicloux con Gérard Depardieu e Isabelle Huppert, Adama di Simon Rouby, Je Suis Soldat di Laurent Lariviere, Les Cowboys di Thomas Bidegain e Et ta soeur di Marion Vernoux. Quattro, invece, i cortometraggi che si contenderanno la vittoria: Maman(s) di Maimouna Doucouré, Le repas Dominical di Céline Devaux (vincitore del César 2016), Ave Maria di Basil Khalil e Réplique di Antoine Giorgini. La giuria dei corti è presieduta dal giovane regista Eric Forestier e completata da Virginie Lacombe, Luchino Visconti di Modrone e Sophie Deflandre. I due documentari “L’humour a mort (Je suis Charlie)” di Emmanuel e Daniel Leconte e "No land’s song" della regista di origini iraniane Ayat Najafi saranno protagonisti anche alla Festa di Cinema di Reale che si terrà a Specchia, in provincia di Lecce, dal 20 al 23 luglio. Giunta alla tredicesima edizione, la manifestazione dedicata al cinema documentario, sotto la direzione artistica del film-maker Paolo Pisanelli, è una straordinaria occasione di incontro fra pubblico e autori ma soprattutto una festa di sguardi e scambi creativi che promuove le narrazioni del reale.

Subito dopo al via la proiezione di Agnus Dei (Les innocentes) di Anne Fontaine. Il film è ambientato in Polonia nel dicembre 1945. Mathilde Beaulieu, una giovane interna della Croce Rossa incaricata di curare i superstiti francesi prima del loro rimpatrio, viene chiamata in soccorso da una suora polacca. Inizialmente reticente, Mathilde accetta di seguirla in convento, dove trenta benedettine vivono isolate dal mondo. Scopre che molte di loro, stuprate da soldati sovietici, stanno per partorire. Poco poco tra Mathilde, atea e razionalista, e queste suore, s’instaureranno delle relazioni complesse, che saranno affinate dal pericolo, dalla clandestinità delle cure e da nuovi drammi. A seguire festa finale sulla terrazza del Castello. 

Il festival è sostenuto dall’Unione Europea, Regione Puglia – Assessorato all’Industria turistica e culturale, Provincia di Lecce, Comune di Vernole, Istituto di Culture Mediterranee, Castello di Acaya, Università del Salento, Puglia Promozione, Ver in Oleis, Apulia Film Commission e altri sponsor privati.

Info vivelecinema-festival.com.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner