Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 11:55

2500 presenze per Palazzo Taurino – Medieval Jewish Lecce

2500 presenze per Palazzo Taurino – Medieval Jewish Lecce

Lecce - Nel corso di una conferenza nei sotterranei di Palazzo Taurino a Lecce, sono stati illustrati alla stampa i dettagli dell’allestimento del museo ebraico leccese “Palazzo Taurino – Medieval Jewish Lecce”, già inaugurato il mese scorso, e i contenuti della mostra permanente realizzata e curata dal Prof. Fabrizio Lelli, docente di Lingua e Letteratura ebraica presso l’Università del Salento.

“Palazzo Taurino – Medieval Jewish Lecce” è un museo sotterraneo che fornisce al visitatore la possibilità di scoprire le tracce del passato della città di Lecce prima del Barocco, attraverso la scoperta dell’antica giudecca medievale, dove risiedeva la comunità ebraica leccese. Nel luogo ove sorge il palazzo, vi era, nel XV secolo, la principale sinagoga che fu, poi, convertita in Chiesa dell’Annunziata. Ancora visibili nei sotterranei sono alcune vasche che, probabilmente, furono utilizzate per le abluzioni rituali (miqweh). Recentemente è stato rinvenuto il vano in cui era alloggiata la mezuzah. Sono state allestite anche una mostra fotografica che documenta le condizioni dei sotterranei prima dei lavori di restauro effettuati dal signor Bruno Taurino e una ricostruzione di abiti medievali.

Entusiasta il Sindaco di Lecce Paolo Perrone, intervenuto in conferenza stampa: “Sono molto lieto di trovarmi qui oggi e dare il giusto merito a quanti stanno lavorando per portare a galla una parte importante della storia poco conosciuta della nostra città attraverso una proposta scientificamente credibile, aspetto fondamentale per rafforzare la nostra proposta culturale e turistica. Il fatto che il museo sia nato da un’idea di un gruppo di privati è fonte di compiacimento, segno che il fermento culturale che si respira in città sta coinvolgendo tutti. La differenza tra chi è in poltrona a criticare e chi si dà da fare per la cultura della città sta anche in questo splendido museo”.

Michelangelo Mazzotta, responsabile amministrativo di Palazzo Taurino, ha illustrato come l’analisi dei flussi turistici e le richieste stesse dei turisti a Lecce, specialmente intorno al quartiere ebraico, abbiano ispirato la creazione del museo che, in poco più di un mese, ha ricevuto più di 2500 presenze ed è divenuto un forte polo di attrazione.

“Il museo – ha spiegato il Prof. Fabrizio Lelli - non è solo un luogo di esposizione permanente di opere ma diverrà un polo di ricerca sulle tradizioni dell’ebraismo del XX secolo. Si darà avvio ad un calendario di attività che si aprirà lunedì 18 luglio 2016 con la mostra fotografica “Cantico dei cantici” della fotografa Norma Picciotto e si concluderà il 18 settembre 2016, in occasione della Giornata internazionale della cultura ebraica, con una rappresentazione al teatro “G. Paisiello” sul Cantico dei cantici in rilettura parziale in dialetto salentino”.

Il museo è aperto tutti i giorni, dalle ore 10 alle ore 20. È possibile visitarlo con o senza guida, in ogni caso sempre disponibile, sia in italiano che in lingua inglese. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner