Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 22:19

Alice e le Altre all'Ammirato Culture House

Alice e le Altre all'Ammirato Culture House

Lecce - Prosegue con un doppio appuntamento, all'Ammirato Culture House di Lecce, “Alice e le altre. Il cinema delle donne” - rassegna curata da Simona Cleopazzo e promossa dal centro culturale leccese con il sostegno della Fondazione Musagetes - che andrà avanti sino al 23 dicembre con un fitto cartellone di proiezioni, incontri, dibattiti per un percorso senza riflettori e tappeti rossi, per conoscere da vicino i racconti, i sogni, le visioni di registe italiane e straniere. 

Venerdì 24 giugno (ore19, ingresso libero) spazio alla presentazione del volume “Storia di Raidha e la chiesetta” della psicopedagogista Antonella Screti, edito da Musicaos; a dialogare con l'autrice saranno l'editore Luciano Pagano e Viviana Bello con intermezzi musicali dell'Orchestrina Terapeutica Salentina di Giuseppe Memmi e Debora Campa.

Il libro narra la storia ‘transpersonale’ di Raidha per ricordare che il mondo in cui viviamo non è fatto solo di materia, o meglio, che non esiste solo il mondo materiale. Un racconto che invita il lettore a riscoprire lʼunità tra corpo e spirito, in quella zona di equilibrio in cui si manifestano le forze della natura. Danza, gesto, musica, pittura, sono linguaggi che ci aiutano ad avvicinare l’inavvicinabile, tentare di esprimere l’ineffabile e, nello stesso tempo, intraprendere un cammino di conoscenza. È così che in un percorso dallʼombra alla luce, riaffiora una vicenda del passato, la voce dellʼautrice diviene ʻMagaʼ, ʻMesciaʼ, e ci consegna un quadro di speranza, ambientato in un Salento che diventa luogo privilegiato per la riscoperta del sé.

A seguire (ore 21, ingresso libero) appuntamento con la proiezione del lungometraggio "E ora dove andiamo?" (Francia, Libano, Egitto, 110 minuti) della regista libanese Nadine Labaki (anche attrice e sceneggiatrice). Il film è ambientato in una zona montuosa del Medioriente dove, in uno sperduto paesino del Libano, cristiani e musulmani convivono in pace ed armonia grazie ad un isolamento forzato con il resto del paese. Il giorno in cui i ragazzi del villaggio recuperano un'antenna parabolica e finalmente riescono a ricevere il segnale televisivo le cose nella comunità cambiano lentamente. Man mano che le notizie sulle lotte religiose interne al Libano giungono in paese, cominciano a verificarsi strani fenomeni, inizialmente riconducibili a scherzi di cattivo gusto, come sangue al posto dell'acqua santa in chiesa o l'ingresso incontrollato degli animali nella moschea. Ben presto però gli uomini del villaggio accecati dal razzismo verso la fazione opposta si fanno sempre più violenti e intolleranti. Se gli uomini sono spesso pronti alla rissa tra opposte fazioni, le donne, tra cui spiccano le figure di Amale, Takla, Yvonne, Afaf e Saydeh, sono invece solidali nel cercare di distogliere mariti e figli dal desiderio di trasformare i pregiudizi in violenza, nonostante questo la situazione precipita.

Nadine Labaki affronta in questo lavoro il tema che sembra maggiormente starle a cuore: la convivenza tra esseri umani che professano una religiosità diversa. In questo film, che si apre con una coreografia cimiteriale di grande effetto, Labaki svaria dalla commedia al dramma non negandosi neppure sprazzi di musical.

Info www.aliceelealtre.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner