Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 15:59

In Puglia arriva Viaggio Italia, l'avventura (in carrozzina) di Danilo e Luca

In Puglia arriva Viaggio Italia, l'avventura (in carrozzina) di Danilo e Luca

Otranto - Viaggio Italia è un’avventura, è il viaggio lungo lo stivale che, dal 6 Giugno al 6 Luglio, vedrà come protagonisti Danilo e Luca, due grandi amici uniti da tante passioni.

Danilo ha 38 anni, è un designer e ama lo sport e l’avventura.

Luca ha 36 anni, è un architetto e musicista e quando non lavora e non suona, potete trovarlo sul campo da tennis.

La loro storia è quella di una grande amicizia, iniziata quasi 20 anni fa a Torino in un’Unità Spinale.

Viaggio Italia è il loro viaggio, un viaggio speciale, fatto di sport (anche estremi), di incontri e di sfide. Un punto di vista inedito sul viaggio e sull’Italia, perché Danilo e Luca vivranno questa avventura in carrozzina. 

30 giorni, 30 tappe, 30 appuntamenti – Milano, Venezia, Roma, Napoli, Palermo e Cagliari le più grandi città coinvolte – per seguirli e incontrarli sul territorio oppure sui social network.  

Viaggio Italia è una storia di coraggio, libertà e autonomia. Un inno all’amore per la vita e alla forza di non arrendersi di fronte alle difficoltà, un viaggio alla scoperta dei propri limiti con il desiderio di superarli o anche solo di riconoscerli.

Perché se per molti l’essere paralizzati dalla vita in giù significa “la fine” di qualcosa, Danilo e Luca hanno deciso e voluto fortemente che quell’incidente rappresentasse invece per loro “un inizio”. 

L’inizio di una vita diversa ma ugualmente intensa, ricca, emozionante. Perché vivere (e non sopravvivere) con una disabilità è possibile, perché anche su una carrozzina si può lavorare, fare sport, viaggiare, innamorarsi di luoghi e persone, conoscere, incontrare, imparare… 

Viaggio Italia è la dimostrazione di tutto questo e molto di più!

Per un mese Danilo e Luca saranno i protagonisti di un viaggio avventuroso che li porterà in giro per l’Italia: da Bolzano a Palermo, dalla montagna al mare. Ogni tappa è una scoperta di un territorio, un’impresa ma anche un’occasione di incontro, confronto, speranza, evoluzione.

Durante il percorso Danilo e Luca giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheranno in barca a vela e kayak, andranno a cavallo, faranno rafting, snorkeling e sci nautico… Gli sport, anche quelli estremi, diventano strumento di conoscenza di sé e degli altri. 

Viaggio Italia è anche un viaggio all’interno delle Unità Spinali degli ospedali, dove si inizia a capire come riprendere a vivere. In questi luoghi Luca e Danilo porteranno un messaggio di speranza a chi, come è successo a loro, si trova a confrontarsi con questa prova durissima. Nessuna retorica, solo l’esempio concreto e la testimonianza che la vita in autonomia è ancora possibile.  

Viaggio Italia apre i suoi orizzonti e diventa occasione di incontro e di racconto per abbattere barriere e taboo e creare una cultura della disabilità. Danilo e Luca parlano a tutti: istituzioni, fondazioni, aziende e gente comune. Si rivolgono soprattutto ai giovani, per spiegare cosa significhi vivere e viaggiare con una disabilità, per accrescere la consapevolezza e far riflettere i futuri capi d’azienda, designer e scienziati sulla possibilità di lavorare per sviluppare tecnologie e prodotti rivolti a questa categoria, che oggi corrisponde a ben 900 milioni di persone in tutto il mondo. 

Accanto ai due protagonisti anche le aziende che con le loro idee di innovazione sono state in grado di creare accessibilità nuove e concrete per chi ha una disabilità fisica. Perché tra le meravigliose possibilità e applicazioni che le moderne tecnologie possono avere c’è anche questa: offrire nuove opportunità a chi ha un deficit fisico ma non vuole rinunciare vivere e a sperimentare.

A credere in Viaggio Italia il progetto Autonomy di Fiat Chrysler Automobiles che mette a disposizione Danilo e Luca una Jeep Renegade allestita da HandyTech e un Fiat Ducato come mezzo d’appoggio. Autonomy è il progetto nato con l’intento di incoraggiare, agevolare e assicurare la libertà di movimento per tutti, anche coloro che presentano limitazioni motorie, sensoriali o intellettive. 

Con Danilo e Luca anche La fondazione del Gruppo lasminute.com, che crede nel viaggio come esperienza di arricchimento di vita da rendere facile e accessibile per tutti e IED, che ha voluto sostenere Viaggio Italia e, attraverso l’esperienza di Danilo e Luca (Danilo, tra l’altro, è docente allo IED di Torino del workshop “Design for all”), trasmettere ai ragazzi l’importanza del non arrendersi mai.

Supportano Viaggio Italia anche: Able to Enjoy, Molecola, Acqua San Bernardo, Ferrino, PT Pantaloni Torino, 1Caffè Onlus e la Regione Emilia Romagna.

www.viaggioitalia.org

www.facebook.com/viaggioitalia.

VIAGGIO ITALIA. ITINERARIO

DATA: 6 giugno

TAPPA: Torino – Casale Monferrato (AL)

NOTE: Da Torino a Casale Monferrato in handbike sulla VENTO (www.progetto.vento.polimi.it)

Partenza e ritrovo ore 10 al Motor Village di Torino (Piazza Riccardo Cattaneo 9)

Il Progetto VENTO pedala con Viaggio Italia. L’incontro tra i ragazzi di VENTO e Danilo e Luca è previsto per le ore 14.30 presso il Parco Fluviale del Po e dell'Orba nel Comune di Pobietto, sarà questo il punto di partenza per una pedalata insieme sulla suggestiva tratta del tracciato VENTO che collega Pobietto a Casale Monferrato.

DATA: 7 giugno

TAPPA: Recetto (NO) – Milano

NOTE: Ore 9. Recetto (NO). Incontro al Parco Nautico del Sesia e attività water ski. Grazie alla Federazione Sci Nautico e Wakeboard, esperienza di sci nautico in uno dei pochi parchi interamente accessibili. Come insegnante d'eccezione l'atleta paralimpico Pietro De Maria. 

Ore 16. Milano. Incontro aperto con i ragazzi dello IED (Via Amatore Sciesa 4, Milano)

Pernottamento presso Cascina Bellaria Atlha Onlus (Via Cascina Bellaria 90, Milano) che si occupa di turismo accessibile e tempo libero disabili.

DATA: 8 giugno

TAPPA: Milano – Peschiera del Garda (VR)

NOTE: Ore 11 incontro con pazienti e medici dell’Unità Spinale dell’Ospedale Niguarda Ca' Granda (Piazza dell’Ospedale Maggiore 3, Milano)

Ore 13-17. Visita del centro di Milano con i Volontari dell’Associazione Paraplegici Lombardia, partenza dall’ospedale e utilizzo mezzi di trasporto pubblici. La APL offre servizi di consulenza, trasporto e assistenza in ambito locale.

DATA: 9 giugno

TAPPA: Peschiera del Garda (VR) – Jesolo (VE)

NOTE: Ore 11 attività di Parapendio presso la Scuola Monte Avena (Via Fratta 59, Feltre- BL). Dettagli: volo biposto in parapendio con il fondatore della scuola Monte Avena Maurizio Bottegal ed istruttori esperti.

DATA: 10 giugno

TAPPA: Jesolo (VE)

NOTE: dalle ore 9 alle 17 volo su Ultraleggero, Autogiro ed Elicottero presso Campo Volo Papere Vagabonde (Via Caposile 41, San Donà di Piave - VE). Attività interamente offerta dai soci del campo Vol.

Dalle ore 18 alle 20 incontro con Soci Campo Volo e studenti IED Venezia.

DATA: 11 giugno

TAPPA: Jesolo (VE) - Venezia

NOTE: Giro in gondola e visita del centro di Venezia

DATA: 12 giugno

TAPPA: Venezia – Comacchio (FE)

NOTE: Ore 11 incontro con Sergio Provasi, Assessore al Turismo di Comacchio. 

Ore 15 partendo dall’imbarco fluviale dell’ANMI (via dello Squero 20, Comacchio FE) visita in barca (imbarcazione accessibile Cogetur) e varie attività (possibilità handbike) nelle Valli di Comacchio e presso il Centro Nautico Nazionale Lago delle Nazioni – Lega Navale Italiana (viale del Lago 44, Lido delle Nazioni FE).

Cena e pernottamento presso il Camping Florenz (struttura che ha investito molto nel turismo accessibile)

DATA: 13 giugno

TAPPA: Comacchio (FE) – Forlì -  Imola, Località Montecatone (BO)

NOTE: Ore 11-18 Arrampicata indoor con Lorenzo Major, atleta Nazionale Disabili di Arrampicata, per capire come si prepara un campione. 

DATA: 14 giugno

TAPPA: Imola, Località Montecatone (BO) - Bologna

NOTE: In mattinata incontro con pazienti e medici del Rehabilitation Institute Montecatone (Via Montecatone 37, Imola – BO)

Ore 12.30 – 15 Visita enogastronomica Tenuta Montecatone (Via Pieve S. Andrea 2, Imola - Località Montecatone)

Ore 15.00 Partita a Tennis con Fabian Mazzei, campione di tennis paralimpico presso Record Sport (via del Pilastro 8 - BO)

Ore 17 -18.30 Visita al centro storico di Bologna e al museo d’arte moderna MAMbo (via Don Giovanni Minzoni 14 – BO) con Bologna Welcome (www.bolognawelcome.com)

DATA: 15 giugno

TAPPA: Bologna – Firenze - Grosseto

NOTE: Ore 10-12 Kayak sull’Arno con la collaborazione dell’Associazione Canottieri Comunali Firenze (Lungarno Francesco Ferrucci 4, FI)

Ore 12.30 – 15 Visita del centro di Firenze e della Fiera Pitti. 

Ore 16 – 18 Incontro con pazienti, medici e studenti IED presso CTO Careggi (Largo Pietro Palagi 1, Firenze)

DATA: 16 giugno

TAPPA: Grosseto

NOTE: Ore 11-18 Partecipazione alla cerimonia di chiusura dei Campionati Europei Paralimpici di Atletica Leggera, partner FIAT Autonomy.

DATA: 17 giugno

TAPPA: Grosseto – Assisi (PG)

NOTE: Ore 10 -16 handbike da Monte San Savino (AR) ad Assisi. 

Ore 17 -19 Visita del centro storico di Assisi. I ragazzi proveranno a destreggiarsi e a superare le barriere architettoniche che impone una città su terreno montuoso.

DATA: 18 giugno

TAPPA: Assisi (PG) – Terni

NOTE: Ore 11 – 13 Visita diversamente speleologica nelle Grotte delle Marmore (Via Cascata 34, Marmore - TR) con il supporto del Gruppo Grotte di Terni e Gruppo Speleologico Umbro.

Ore 15 -18 Visita della Cascate delle Marmore (Piazzale Felice Fatati 6, Collestatte Piano - TR)

DATA: 19 giugno

TAPPA: Terni - Roma

NOTE: Ore 11 – 13 Pararowing sul Tevere partenza dal Salaria Sport Village Sette Bagni (Via Gaggio 4, Roma) e incontro con Dario Naccari, allenatore Nazionale Italiana Pararowing

Ore 15 -19 Visita del Colosseo e del centro storico di Roma con l’Associazione Access Emotion (www.accessemotion.it)

DATA: 20 giugno

TAPPA: Roma

NOTE: Ore 17 – 19 Incontro aperto con studenti presso IED Roma (Via Alcamo 11, RM)

DATA: 21 giugno

TAPPA: Roma - Caserta - Napoli

NOTE: Ore 10 Visita alla Reggia di Caserta

Ore 15 Visita alle pendici del Vesuvio 

DATA: 22 giugno

TAPPA: Napoli – Pozzuoli (NA)

NOTE: Ore 10 Visita alla casa delle Arti e dei Mestieri dove lavorano persone con disabilità, Via dei Tribunali 253, Napoli

Ore 11.30 Visita al centro storico di Napoli

Ore 17.30 Visita a Pozzuoli (NA)

DATA: 23 giugno

TAPPA: Napoli - Otranto

NOTE: Ore 16 partecipazione ad un’esibizione di Pizzica, tipico ballo salentino - Otranto

DATA: 24 giugno

TAPPA: Otranto – Alberobello (BA)

NOTE: Ore 9 Diving 

DATA: 25 giugno

TAPPA: Alberobello (BA) - Matera

NOTE: Ore 10 Visita di Alberobello

Ore 15 Visita della città di Materia e dei Sassi di Matera

DATA: 26 giugno

TAPPA: Matera – Castelmezzano (PZ) – Papasidero (CS)

NOTE: Ore 9.30 Volo dell’Angelo. Oltre 1300 metri di teleferica per provare a volare ed in parte riuscire a farlo. (Piazza Rivendi 1, Castelmezzano -PZ)

DATA: 27 giugno

TAPPA: Papasidero (CS) – Reggio Calabria

NOTE: Ore 10 Rafting sul fiume Lao presso Rafting Adventure Lao (Via Monaci Basiliani, Papasidero CS)

DATA: 28 giugno

TAPPA: Reggio Calabria - Catania

NOTE: Ore 11 Visita all’Unità Spinale Unipolare dell’Ospedale Cannizzaro (Via Messina 829, Catania)

Ore 14 Visita della città con pazienti e medici dell’Unità Spinale 

DATA: 29 giugno

TAPPA: Catania - Palermo

NOTE: Ore 9,30 Trekking sulle pendici dell’Etna

DATA: 30 giugno

TAPPA: Palermo 

NOTE: Ore 10-12 Visita della città di Palermo in compagnia di Edoardo Zaffuto, socio fondatore di Addiopizzo Travel (www.addiopizzotravel.it)

DATA: 1 luglio

TAPPA: Palermo – Favignana (TP)

NOTE: Swimtrekking: Danilo e Luca si tufferanno nelle acque cristalline dell’isola di Favignana per praticare questo sport che coniuga il piacere della scoperta del trekking e lo snorkeling

DATA: 2 luglio

TAPPA: Favignana (TP) - Palermo

NOTE: Ore 12-16 Visita al mercato di Ballarò

DATA: 3 luglio

TAPPA: Palermo - Cagliari

NOTE: Ore 15 Visita alla Mostra Eurasia presso il Catello di Cagliari (Via Paoli 15, Cagliari)

DATA: 4 luglio

TAPPA: Cagliari – Buggerru (CI) – Piscinas (CI) 

NOTE: Ore 10 Incontro con l’Assessore al Turismo del Comune di Buggerru

Ore 12 Visita alla galleria Henry della miniera di Planu Sartu – Buggerru

Ore 17 Visita alle dune di Piscinas e pernottamento in tenda tra le dune di San Nicolao

DATA: 5 luglio

TAPPA: Piscinas (CI) – Alghero (SS) – Stintino (SS)

NOTE: Ore 14 Quod nell’algherese con Asinaraland

DATA: 6 luglio

TAPPA: Stintino (SS) – Porto Torres (SS)

NOTE: Attività di sea kayak da Stintino all’isola dell’Asinara

DATA: 6 luglio

TAPPA: Genova – Vico Forte (CN) - Torino

NOTE: Ore 12 Visita al Santuario di Vico Forte. Danilo e Luca saranno ospiti dell’Associazione Kalatà. Verrà organizzata una salita “speciale” alla parte più alta del santuario nell’ambito del Progetto Magnifica (www.magnifica-italia.com).


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner