Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 12:43

La Stella Rainbow e GiroDiBanda chiudono la Festa dei Lampioni

La Stella Rainbow e GiroDiBanda chiudono la Festa dei Lampioni

Calimera - Una stella rainbow a sette punte e la musica coinvolgente del GirodiBanda sono i pezzi forti della serata conclusiva della Festa dei Lampioni di San Luigi e de Lu Cuturusciu, in programma domani martedì 21 giugno 2016 a Calimera, nel giorno del solstizio d’estate.  

È un messaggio contro l’omofobia, contro ogni violenza, odio, discriminazione, disumanità, il lampione che campeggia sul Municipio di Calimera, realizzato dalla Pro Loco e sposato dall’amministrazione comunale. “È l’Amore che crea una Famiglia” riporta la stella a sette punte colorate arcobaleno, in onore delle vittime di Orlando e di tutte le vittime dell’odio omofobico che distrugge e annienta la vita di troppe persone e di tanti giovani. «Quando le piazze sono piene, quando c’è festa – dice Francesca De Vito, sindaca di Calimera – bisogna sempre approfittare per dire qualcosa che arrivi dritto al cuore e alle menti dei cittadini. Perché stragi come quella di Orlando non vi siano mai più, occorre l’impegno solidale di comunità intere, occorre educare alla non violenza, alle differenze e alla tolleranza». 

La centrale Piazza del Sole domani farà spazio alla tradizionale cassa armonica illuminata dalle luminarie come palcoscenico naturale con protagonisti d’eccezione: a partire dalle ore 22 il GirodiBanda, diretto dal maestro Cesare Dell'Anna, con la speciale partecipazione di Antonio Castrignanò ed Enzo Petrachi.  GirodiBanda è il risultato di un lavoro di ricerca che racconta il vissuto culturale e artistico della gente del Salento. L'Opera nasce dalla voglia di continuare a tramandare la musica nata da e per il popolo, espressione di genuinità culturale ma al tempo stesso, raffinatezza e ricerca musicale. GirodiBanda conserva la cassa armonica, da sempre il palco per eccellenza nel quale si esibiscono le bande Pugliesi durante le feste patronali. La sua particolare struttura circolare permette allo spettatore di ascoltare il suono perfettamente da qualsiasi punto ci si trovi, permettendo un’amplificazione acustica unica. GirodiBanda segue l’intento di attualizzare la musica popolare intesa in senso stretto, passando dalle marce sinfoniche classiche del repertorio bandistico dei Maestri E. Abate e N. Ippolito alla musica tradizionale salentina, fino ad arrivare a quella folk popolare e a quella balkan-jazz con arrangiamento per organico bandistico. L’ensemble accompagna le voci più importanti e rappresentative della tradizione salentina tra cui Enzo Petrachi figlio di Bruno Petrachi, leggenda del Folk Leccese, la cantante degli Opa Cupa Irene Lungo, Cristoforo Micheli e Rachele Andrioli. La formazione di oltre 30 artisti viene completata dalla presenza di giocolieri e artisti di strada che rendono unica, colorata e stravagante la parata itinerante e l’intero show.

Info: prolococalimera@libero.it; tel. 340.8206952 - 392.6613336 / 0832.872412; 

pagina Facebook: Pro Loco Calimera.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner