Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 11:58

Ultimo appuntamento con Lecce Social Innovation City

Ultimo appuntamento con Lecce Social Innovation City

Lecce - Sabato 28 maggio (dalle 16 alle 19 - ingresso libero) nelle sale dell'Ex Convento dei Teatini di Lecce si terrà l'incontro finale del progetto “Lecce Social Innovation City: processi di innovazione fuori dal Comune” promosso dal Comune di Lecce e cofinanziato da Agenzia Nazionale per i Giovani, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e Fondazione Istituto per la Finanza Locale nell’ambito del bando “Meet Young Cities: social innovation e partecipazione per i giovani dei comuni italiani”. 

Lecce Social Innovation City ha l’obiettivo di connettere idee e persone per innovare e valorizzare l’ecosistema culturale e turistico della città di Lecce, attraverso la promozione di nuove pratiche e la creazione di nuove reti e relazioni. Dopo l'introduzione di Alessandro Delli Noci (assessore all'Innovazione Tecnologica e Politiche Giovanili del Comune di Lecce) e Raffaele Parlangeli (dirigente Settore Programmazione Strategica e Comunitaria del Comune di Lecce) i ragazzi e le ragazze (under 35), che in questi mesi hanno lavorato sui “cantieri", proporranno i loro progetti: dal team mobilità è nato Metropolitema, un sistema integrato di itinerari tematici, pensati come linee metropolitane di una grande città. Nel digitale Video360 è un progetto che permette di viaggiare con un semplice click, offrendo sia esperienze di itinerari completi da esplorare in rete, sia una piattaforma di incontro tra domanda e offerta di spazi accessibili. Prendi una guida e mettila in cloud, nasce così Clide, l’idea di un portale per conoscere il territorio in maniera consapevole con la tua guida turistica certificata. Il team territorio ha lavorato, infine, su un’idea di rigenerazione urbana dal basso, il loro progetto è Scorci – interventi di agopuntura urbana. L’obiettivo è quello di trasformare, attraverso eventi generativi, “scorci” inattivi o trascurati della città in spazi comuni condivisi e riattivati per e con i cittadini. 

A seguire interverranno Dario Carrera (esperto di innovazione sociale, co-fondatore di Impact Hub Milano e Impact Hub Roma) e Stefano Cucca (imprenditore e innovatore sociale, fondatore di Rumundu). Massimiliano Colella (Direttore Generale Asset Camera) presenterà poi la nuova edizione della Maker Faire di Roma (14/16 ottobre), il più grande evento di innovazione al mondo, una mostra dedicata a tutta la famiglia che mette al centro innovazione, creatività e inventiva. E proprio per spiegare e illustrare lo spirito che anima la manifestazione romana sarà dato spazio ad alcuni progetti salentini di artigiani digitali, più conosciuti come makers, una realtà che sta cambiando il mondo del lavoro lontano dai percorsi ufficiali. Se opportunamente sostenuto, questo mondo può vivacizzare il mercato del lavoro e valorizzare la cultura del fare/fabbricare, ovvero dell’anima del Made in Italy, attraverso nuovi modelli di produzione e di business, manualità e tecnologia, collaborazione, design e sostenibilità. Durante l'incontro - al quale parteciperà anche Remo Gozzi di Hp - saranno presentati i progetti Città tra le mani, How/Art, Boboto, FabLab Lecce, Lecce3D, Fablab Knos, SmartEducationLab, Officina Emotiva/TelaLab. Le conclusioni saranno affidate a Loredana Capone (assessore allo Sviluppo economico e all'Industria culturale e turistica della Regione Puglia) e Paolo Perrone (sindaco di Lecce). 

Dopo la “chiamata pubblica”, i primi due incontri di partecipazione e co-progettazione con oltre 150 ragazzi e ragazze (4 e 5 dicembre), una giornata densa di parole ed esperienze durante la quale i partecipanti si sono sfidati con esercizi e metodi progettuali e hanno selezionato i 30 responsabili dei cantieri (23 gennaio) e un intenso workshop per definire e delineare i progetti (sabato 30 e 31 gennaio) i cantieri progettuali di Lecce Social Innovation City hanno continuato il lavoro per migliorare la propria idea prima dell’ultima fase di incubazione e implementazione che è culminato con il "mentoring" di imprenditori ed esperti del settore.

Lecce Social Innovation city è ideato e coordinato dall'assessorato alle politiche giovanili del Comune di Lecce in partenariato con alcune realtà salentine e italiane di assoluto prestigio nell'ambito dell'Innovazione sociale: l'Associazione “Diffondere Idee di valore”, The Hub Roma, Asset Camera - Azienda Speciale della C.C.I.A.A. di Roma, The Qube, Associazione RENA - Rete per l'Eccellenza Nazionale,  Associazione ItaliaCamp, Ditech - Distretto Tecnologico High Tech.

www.leccesocialinnovation.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner