Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 01:33

Domani Vegnu: mostra e dibattito in piazza tra Arte Pubblica e comunità

Domani Vegnu: mostra e dibattito in piazza tra Arte Pubblica e comunità

Racale - Fa tappa a Racale sabato 28 maggio la VIAVAI WEEK, rassegna di arte pubblica nel Salento. Una mostra all’interno del Mercato Coperto e un dibattito in piazza organizzato da Viavai e Staisinergico, per fare il punto sulle dinamiche sociali e l’arte pubblica, per confrontarsi su cultura e comunità.

Sono passati due anni dal primo murale comparso per le strade del comune del basso Salento. Da allora si sono succedute opere a cielo aperto, feste, mostre, polemiche, articoli sui giornali internazionali, performance a firma di artisti che da tutto il mondo sono arrivati qui, e che da qui sono ripartiti per partecipare ad altri festival e ad altri progetti di street-art.

“Domani vegnu” è il nome dell’iniziativa che racconterà proprio questo: un viaggio che tramite l’arte attraversa il linguaggio, gli usi e i costumi, le tradizioni delle piccole comunità. E ne interroga i valori più profondi, le dinamiche, la dialettica tra tradizioni e contemporaneità.

Come quando proprio a Racale l’artista OZMO provocò l’intera comunità realizzando un San Sebastiano con boxer griffati e fiches da gioco. Le discussioni che si scatenarono sui social e nelle case e che divisero il paese in “San Sebastiano sì” e “San Sebastiano no” vengono oggi portate in piazza a partire dalle 20,30, in una tavola rotonda a cui prenderanno parte, oltre ai cittadini e i curatori di Viavai, Daniele Renna consigliere e responsabile delle Politiche Giovanili, Edoardo Suraci di Altrove Street Art Festival di Catanzaro, Antonio Oriente del festival Incipit di Sapri, Maria Caro redattrice di Ziguline (webzine che si occupa di arte), Lorenzo Madaro critico d’arte e giornalista, Simona Palese portavoce di Staisinergico.

Dalle 17,30 nel Mercato si svolgerà un’esclusiva mostra collettiva in cui verranno esposte opere serigrafiche e installazioni dei più interessanti artisti che sono passati da qui in questi anni. La selezione musicale sarà a cura di Fuck-Normality, l’aperitivo con birra artigianale Capimora.

L’arte pubblica come leva di dialettica sociale, la rigenerazione urbana tra le opportunità e le contraddizioni. Soprattutto a Sud, soprattutto in provincia. Di questo si ragionerà il 28 maggio a Racale, portando l’arte pubblica per le strade, in piazza, tra la gente. Nel suo habitat naturale.

VIAVAI

Viavai è un progetto di carattere artistico – culturale riguardante esperienze e pratiche di arte pubblica nel territorio salentino, con l’intento di creare nuove collaborazioni e sinergie insieme alle comunità locali.

“Viavai”, passaggio da un luogo in cui si lascia traccia; volti vite ed esperienze fugaci, qui ed ora e poi, forse mai più.

“Via”, partenza, allontanamento ”da” e “per” nuove possibilità, e ancora “vai” come ritorno per ritrovare, interpretare, modificare.

In un territorio, il Salento, che è crocevia di culture, passaggio e realtà, viavai di popoli, non tutto “va via” senza lasciare traccia. È qui che si crea un punto d’incontro e scambio di artisti provenienti dalla scena internazionale della “street art”.

“Via”, che è sinonimo di strada è anche l’anagramma di “Vai”, e quindi inizio di un percorso.

Viavai è un evento non convenzionale di arte pubblica che si prepone l’obbiettivo di creare sul territorio una galleria itinerante a cielo aperto, dove il VIAVAI di artisti è l’elemento principale su cui si basa il progetto.

Viavai Project è organizzato dall’associazione culturale WOW composta da: Matteo Bandiello, ideatore del progetto, Niccolò Fortunato e Biagio Villa.

STAISINERGICO:

È un’Associazione di Promozione Sociale costituita formalmente da settembre 2014. Nasce dalla forte volontà dei suoi soci fondatori di formarsi sulle pratiche di Economia Collaborativa e Rigenerazione Urbana diffuse in Italia e in Europa, con l’obiettivo di disegnare un modello mediterraneo di coworking adatto al Sud della Puglia. La prima attività del gruppo (allora) informale di persone che hanno poi dato vita all’associazione, è stata la progettazione e realizzazione del Laboratorio dal Basso “Staisinergico – Laboratorio di Coworking”.

A maggio 2014 abbiamo progettato, insieme ad ARTI e alla Regione Puglia, 4 giornate tra Racale e Melpignano interamente dedicate alla diffusione dei valori del Coworking. Al Laboratorio hanno partecipato oltre 200 persone, che hanno potuto assistere ai racconti dei portavoce dei principali Coworking italiani.

In questi due anni Staisinergico si è occupata di Formazione non formale progettando, realizzando e promuovendo Laboratori su diverse tematiche: la Grafica pubblicitaria, il Design e l’allestimento per le attività ristorative, la Comunicazione Social come strumento di marketing territoriale, le Teorie e le Tecniche di potatura dell’Ulivo, Tecnica di costruzione e gestione di un Orto Sinergico.

La costruzione della community è sempre stata al centro del nostro agire. Le tante attività itineranti ci hanno portato a intrecciare relazioni di fiducia con interlocutori che da spettatori sono diventati protagonisti, co-progettatori.

Abbiamo partecipato con la nostra storia e la nostra testimonianza alla Summerschool di LIBERA Contro le Mafie. Siamo stati tra gli speaker di Espresso Coworking - l’appuntamento nazionale che ogni anno raccoglie tutti i coworking d’Italia.

Siamo attualmente titolari di affidamento dello spazio comunale al primo piano di Palazzo d’Ippolito a Racale, in cui fino a marzo 2019 gestiamo attività di Informazione e Accoglienza turistica.

Staisinergico conta oggi circa 150 soci; un team operativo di circa 15 persone con competenze trasversali nel mondo del turismo, della comunicazione, dell’agricoltura, della formazione; una preziosissima rete di alleati e partner per collaborazioni su singoli progetti o su percorsi articolati nel medio e lungo periodo.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner