Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 16:11

Parco Gondar: grande successo per la Giornata dell'Arte 2016

Parco Gondar: grande successo per la Giornata dell'Arte 2016

Gallipoli - Si è svolta sabato al Parco Gondar di Gallipoli la "Giornata dell'Arte" organizzata dal Provveditorato agli Studi di Lecce, dalla Consulta Provinciale Studentesca, coordinata da Luigi Leo e Giorgio Carcagni, e Parco Gondar. Un evento sentito e fortemente voluto da tutti gli studenti proprio nella splendida location a due passi dal mare cristallino della cittadina ionica, che ha saputo accogliere con entusiasmo la grande festa dei ragazzi, provenienti da scuole di ogni ordine e grado. Circa 80 i bus ufficiali organizzati dalla provincia di Lecce, ma sembra che si siano registrati arrivi di pullman anche da Brindisi, Taranto e Bari. 

All'interno del Parco Gondar grande spazio per la creatività studentesca, con studenti e professori impegnati in attività musicali, teatrali, artistiche e sportive, per una giornata promossa dall'intera struttura scolastica come giornata di rilevanza culturale, sostenuta, caldeggiata e per questo motivo non considerata come assenza ma come appuntamento d'istruzione. 

Una giornata ricca di arte, divertimento e musica no stop, che ha visto esibirsi le leve più promettenti del Salento, in un susseguirsi di spettacoli diversi su due palchi, tra band, dj, ballerini e artisti.

Con special guests d’eccezione i live di Mad Dopa feat Kayakilla e dei Mistura Louca, sul palco della Pineta si sono esibit i 73100 Boyz, Andrea Dell'Anna, Coluccia b2b Barba, Freaky Masters, Flapjacks, Funny Falls, I-Dren, Luigi Striani b2b Candido, Marco Marcianó, Skarlat, The Valentine, The Washing Rock Machine e The Way Out.  

Nel Kinza invece hanno dettato il ritmo Big Byps, Dark Vibes, Davide Merico, Emanuele Russo, Frane And Fina, Mattia Masciullo, Noisewall, Simone Pellegrino, Sofia Rollo, Sofia Serafini, The Trident, Vincenzo De Benedetto, Walter Alemanni.  

A scandire il tempo della giornata, on stage si sono susseguite le voci di Fabio Marzo, Tony Tinelli, Riccardo Mercurio, Lampo e Fernando Botrugno. 

Non solo musica ma anche moda con fashion show e sfilate, e in più esibizione di gruppi di ballo e area espositiva con writer, live painting, pittura sul corpo, esposizione di fotografie, disegni, quadri e plastici e show cooking. Il tutto animato dalle coreografiche esibizioni degli artisti di strada. Grande spazio dedicato anche allo sport, con tornei di pallavolo, calcio a tre, basket, biliardo, biliardino e ping pong.

Le aree del Parco sono state prese d'assalto dall'entusiasmo degli studenti, che tra arte, musica, teatro e sport hanno trascorso una giornata all'insegna di un divertimento sano e pulito. Un divertimento che è andato di pari passo con la scelta del Parco Gondar di non somministrare all'interno del bar bevande alcoliche. 

Complice la bellissima giornata di sole, fin dal primo mattino migliaia di ragazzi si sono riversati all'interno della struttura, ma approfittando dell'evento anche lungo le spiagge adiacenti, animando Gallipoli come se fosse piena estate. Grande soddisfazione da parte degli esercenti commerciali, che in un giorno di primavera hanno giovato di così tante presenze. Impegnatissime infatti le navette tra la stazione e il Parco Gondar, i chioschi in spiaggia, i bar e gli esercizi commerciali del lungomare e di Corso Roma.

Nonostante il flusso continuo di persone, la giornata si è svolta in maniera ordinata grazie alla presenza di un corposo numero di addetti alla sicurezza, un'ambulanza dotata di personale medico sul posto che ha assicurato la sicurezza dei ragazzi, e alla predisposizione di un sistema di controllo degli arrivi, coordinati su due momenti della mattina e del pomeriggio, che hanno permesso un ricambio puntuale e strutturato della situazione parcheggi e della viabilità nei dintorni del Parco.

L'evento, giunto ormai alla terza edizione all'interno del Parco Gondar, ha portato grande soddisfazione anche alla Consulta degli studenti, al Provveditorato agli Studi e a tutti i Presidi e i professori presenti insieme ai loro alunni, ed è stata già richiesta la disponibilità della struttura per organizzare una nuova "Giornata dell'arte" a settembre, per celebrare l'inizio del nuovo anno scolastico e fare in modo che gli appuntamenti con questa grande festa raddoppino nel corso della stagione.

L'edizione 2016 della "Giornata dell'arte" si rivela così la più riuscita di sempre per un evento che continua a esistere grazie al sostegno e agli sforzi del Parco Gondar e degli sponsor privati, senza l'apporto dei quali sarebbe stato destinato a finire.

Infatti, a fronte delle decine di migliaia di euro che negli anni precedenti erano stati stanziati dal provveditorato e dai comuni, negli ultimi anni si è potuto contare su un contributo pubblico minimo di circa 2000 euro. Ma l'entusiasmo della struttura, degli sponsor e soprattutto degli studenti ha potuto colmare con l'ingegno questa lacuna.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner