Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 23 febbraio 2018 - Ore 01:43

Incontro con Wu Xiaojiang al teatro Paisiello

Incontro con Wu Xiaojiang al teatro Paisiello

Lecce - Wu Xiaioijang regista del Teatro Nazionale di Pechino è tra i più noti registi teatrali cinesi ed è vicedirettore del Theatre Director Art Council of Chinese Dramatists Association.

È inoltre Guest professor della China Central Academy of Drama. Ha reinterpretato grandi classici della tradizione teatrale occidentale, da Shakespeare a Ibsen, in un nuovo linguaggio che fonde elementi della cultura teatrale cinese (dai costumi alle scenografie, o attraverso l’uso di tecniche tradizionali come il teatro delle ombre o di elementi interpretativi dell’Opera di Pechino) ad una visione postmodern delle opere teatrali occidentali.

Le sue regie si distinguono per il carattere fortemente innovativo. I suoi spettacoli, oltre ad essere tra i più apprezzati tra quelli in cartellone presso il Teatro Nazionale e l’Opera di Pechino, sono stati in tournée internazionali nei più importanti teatri di tutto il mondo.

La presenza di Wu Xiaojiang a Lecce è per Astràgali Teatro un momento particolarmente importante aprendo un nuovo percorso di relazione e lavoro.

La cultura e la tradizione teatrale in Cina hanno una storia lunga di secoli, affascinante, complessa e, per l’Occidente, in gran parte sconosciuta. Per noi si tratta di avviare un progetto di relazione e conoscenza, di scambio di pratiche e punti di vista sul teatro, di riflessione su come mettere in comune pedagogie teatrali differenti provando a far dialogare sistemi diversi.

La nostra pratica di teatro in questi anni ci ha portati in molti paesi del Mediterraneo e del vicino Oriente. Questi viaggi ci hanno fatto interrogare sul ruolo e il senso del teatro nei luoghi di conflitto. Oggi iniziamo ad incontrare un teatro allo stesso tempo distante e prossimo che si interroga su cosa significhi contemporaneità nel teatro e come contemporaneità e tradizione possano entrare in risonanza.

Sostenuto dalla Regione Puglia nell’ambito del Fondo di sviluppo e coesione FSC 2007-2013 – AQP rafforzato “Beni ed attività culturali”, il progetto di residenza rientra nel progetto “Internazionalizzazione della ricerca teatrale e coreutica 2016”, curato dal Teatro Pubblico Pugliese, ha come partner l’International Theatre Institute Italia e l’International Theatre Institute-UNESCO, si avvale della collaborazione con il Comune di Lecce e con il Comune di San Cesario.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
19 Febbraio 2018 - Lecce

Lecce - Presentata questa mattina a Lecce la conferenza stampa di BTM, una delle principali manifestazioni del Sud Italia che raccoglie intorno a se...

20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...

28 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Gran galà e cenone di fine anno a Corte Licastro di Lecce in occasione della notte di San Silvestro. Il party esclusivo avrà inizio...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner