Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 06:13

Lecce Social Innovation City alle Officine Cantelmo

Lecce Social Innovation City alle Officine Cantelmo

Lecce - Il vicepresidente di ItaliaStartup Antonio Perdichizzi e l'Amministratore Delegato di ItaliaCamp Fabrizio Sammarco sono i primi due ospiti degli incontri di formazione e orientamento organizzati nell'ambito del progetto “Lecce Social Innovation city: processi di innovazione fuori dal Comune” promosso dal Comune di Lecce e cofinanziato da Agenzia Nazionale per i Giovani, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e Fondazione Istituto per la Finanza Locale nell’ambito del bando “Meet Young Cities: social innovation e partecipazione per i giovani dei comuni italiani”. 

Mercoledì 27 aprile i due imprenditori in mattinata si confronteranno con i ragazzi e le ragazze (under 35) che sono al lavoro su due dei cinque “cantieri” (servizi, persone, digitale, mobilità, territorio) intorno ai quali prosegue il progetto che ha l’obiettivo di connettere idee e persone per innovare e valorizzare l’ecosistema culturale e turistico della città di Lecce, attraverso la promozione di nuove pratiche e la creazione di nuove reti e relazioni. Dalle 17.30 nella Mediateca delle Officine Cantelmo, Perdichizzi e Sammarco terranno invece un incontro, aperto a tutti, per approfondire i temi dell'innovazione sociale. 

Antonio Perdichizzi è un imprenditore siciliano, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Catania e VicePresidente di ItaliaStartup. Ceo di Tree, Innovation Ecosystem Managing Partner di TIM #WCAP è inoltre cofondatore del Future Food Accelerator e business angel della Startup innovativa OrangeFiber.

Fabrizio Sammarco, laureato con lode in Scienze Politiche (LUISS Guido Carli) in Economia e Gestione delle Imprese Pubbliche, specializzato in Business e Communication presso l'Università di Harvard, ricercatore a Washington D.C. presso l'International Public Management Association for Human Resource. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca (International Phd) presso la Scuola Internazionale di Diritto delle Relazioni di Lavoro della Fondazione Marco Biagi dell'Università di Modena e Reggio Emilia. È Amministratore Delegato di ItaliaCamp srl, società partecipata da Poste Italiane, Ferrovie dello Stato, Invitalia e RCS, componente del gruppo Junior Fellow di Aspen Institute Italia, membro del Comitato Scientifico del Centro di Ricerca internazionale per l'Innovazione Sociale del dipartimento Imprese e Management della LUISS Guido Carli e del Advisor Board di Amerigo: International Cultural Exchanges Program Alumni dell'Ambasciata Americana a Roma.

Dopo la “chiamata pubblica”, i primi due incontri di partecipazione e co-progettazione con oltre 150 ragazzi e ragazze (4 e 5 dicembre), una giornata densa di parole ed esperienze durante la quale i partecipanti si sono sfidati con esercizi e metodi progettuali e hanno selezionato i 30 responsabili dei cantieri (23 gennaio) e un intenso workshop per definire e delineare i progetti (sabato 30 e 31 gennaio) i cinque cantieri progettuali hanno continuato il lavoro per migliorare la propria idea prima dell’ultima fase di incubazione e implementazione che culmina con il "mentoring" di imprenditori ed esperti del settore. Dopo Perdichizzi e Sammarco, lunedì 2 maggio (ore 18.30 - Mediateca Officine Cantelmo) appuntamento con i rappresentanti di Rena - Rete per l'Eccellenza Nazionale (un'intelligenza collettiva al servizio dell'Italia che dal 2007 ha incontrato e collaborato con molte associazioni, imprese, pubbliche amministrazioni e comunità innovative, realizzando progetti concreti basati sulla collaborazione di chi vive realtà e luoghi) e con Annibale D'Elia che si occupa da quasi 15 anni di strategie di rete per reinventare le politiche pubbliche al sud Italia. Dal 2007 al 2015 ha lavorato a Bollenti Spiriti, il programma della Regione Puglia per i giovani. Giovedì 5 maggio (18.30 - Mediateca Officine Cantelmo) spazio a Marco Traversi, Amministratore di Project Ahead, cooperativa fondata nel 2001 ed attiva nella gestione di progetti finanziati da fondi europei, nazionali, regionali e da finanziatori privati nel settore della creazione d'impresa, dei servizi per l'occupazione giovanile, nella consulenza al terzo settore ed all'impresa sociale e nell'innovazione sociale. Prima dell'incontro finale (data ancora da definire) domenica 15 maggio sarà la volta di Dario Carrera, co-fondatore di The Hub Roma (uno spazio di coworking dove le persono possono lavorare, condividere idee  e sviluppare progetti imprenditoriali che migliorano la società e il territorio) che con Vincenzo Di Maria ha condotto il lavoro di formazione e sviluppo dei vari cantieri.

Il progetto Lecce Social Innovation city è ideato e coordinato dall'assessorato alle politiche giovanili del Comune di Lecce in partenariato con alcune realtà salentine e italiane di assoluto prestigio nell'ambito dell'Innovazione sociale: l'Associazione “Diffondere Idee di valore”, The Hub Roma, Asset Camera - Azienda Speciale della C.C.I.A.A. di Roma, The Qube, Associazione RENA - Rete per l'Eccellenza Nazionale,  Associazione ItaliaCamp, Ditech - Distretto Tecnologico High Tech.

www.leccesocialinnovation.it

Info e contatti

Ex Convento dei Teatini

Via Vittorio Emanuele II, 16

73100 Lecce

info@leccesocialinnovation.it - 0832.682972.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner