Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 21:41

Roberta Pappadà presenta "Alla periferia dell'impero"

Roberta Pappadà presenta "Alla periferia dell'impero"

Martano - Domenica 24 aprile a Martano alle ore 19.00 presso la Sala Conferenze Karol Wojtyla (piazza Caduti - ingresso libero) Roberta Pappadà autrice del volume "Alla periferia dell'impero. Viaggio fotografico nel Salento del Ventennio" edito da Kurumuny, presenterà il suo libro con Mariassunta Pellegrino, dell'A.N.P.I. provinciale e Alessandro Natalini, docente di storia.

L'incontro è organizzato in collaborazione con l' A.N.P.I di Lecce.

Lunedì 25 aprile alle ore 19.30 a Zollino (Le), Roberta Pappadà sarà ospite della manifestazione Liberarte in Piazza Pertini e presenterà il libro con Aldo Muciaccia, collaboratore istituto per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea  e Alessandro Natalini, docente di storia.

Le pagine del libro ricompongono, con indagine paziente e accurata documentazione, vent’anni di storia del Salento all’interno della più grande storia nazionale e internazionale. Dal tormentato primo dopoguerra alla violenza del nascente regime fascista, dalle diverse fasi della dittatura fino alle drammatiche vicende della guerra: gli scatti raccolti – supportati da documenti inediti privati e d’archivio, testimonianze orali, estratti della stampa dell’epoca – aprono uno sguardo vivido e partecipe sull’enormità della tragedia che accomunò milioni di esseri umani.

Tra analogie e ricorsi, l’incontro tra micro e macrostoria non soverchia gli avvenimenti locali; cerca piuttosto di valorizzarne le specificità, inserendoli in una cornice più ampia. La ricostruzione fotografica dà volto a uomini e donne e contesto visivo a fatti e passaggi storici già ampiamente approfonditi, e ad altri trascurati per lungo tempo e soltanto di recente indagati dalla storiografia. Come in un mosaico, i cui tasselli non sono che frammenti, così in queste tracce, pensate e colte in una visione d’insieme, è possibile individuare nessi significativi, momenti di passato decifrabili.

Emerge innanzitutto la conferma delle durissime condizioni di vita e di lavoro dei ceti poveri del sud, contadini, artigiani, operai; di un paese oppresso dall’arretratezza, dal provincialismo, da una classe dirigente corrotta e incapace. Un paese che la dittatura ha privato delle sue più vive energie intellettuali; che dal regime si lascia vessare e intorpidire, illudere e lusingare, tanto che a lungo faticherà a elaborare una maturità democratica.

Si delinea, allo stesso tempo, la persistente opposizione che attraversa il Ventennio. Le testimonianze di soldati e lavoratori, bambini e donne, sindacalisti e politici, intellettuali e giornalisti; il loro destino di maltrattati, arrestati, assassinati, espulsi, deportati tracciano i segni di una dissidenza, una resistenza che – pur esprimendosi in forme diverse e non sempre consapevoli, spesso separate e solitarie – appaiono allo sguardo storico unite, non tanto nell’intento comune di opporsi al regime, quanto nel farsi controcanto al progetto perseguito dal fascismo.

È così che il filo conduttore di questa ricerca è infine coinciso con il suo obiettivo: restituire a noi e conservare per le generazioni future gli eventi e i vissuti che più profondamente hanno segnato la nostra comunità, delineare il contesto socioculturale che li ha prodotti, segnare una tappa nel processo di costruzione della memoria collettiva.

Roberta Pappadà vive e insegna materie letterarie a Roma. Laureata in Storia contemporanea presso l’Università di Bologna, dal 2000 al 2010 ha collaborato alla rivista «Arti Terapie». Si occupa di progetti di prevenzione del disagio giovanile e d’integrazione sociale, in contesti didattici professionali e ricreativi; di teatro, scrittura creativa, corsi di dizione e uso della voce; collabora all’organizzazione di mostre fotografiche e installazioni artistiche.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner