Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 18:00

Il documentario Santi Caporali al Festival del Cinema Europeo

Il documentario Santi Caporali al Festival del Cinema Europeo

Lecce - Mercoledì 20 aprile alle ore 18.00 presso la sala 2 del Cinema Massimo di Lecce, verrà proiettato per la prima volta il documentario Santi Caporali del regista Giuseppe Pezzulla. Santi Caporali è stato selezionato tra i lavori documentaristici che faranno parte della rassegna “Cinema e Realtà” della diciassettesima edizione del Festival del Cinema Europeo di Lecce. Una rassegna che ogni anno affronta alcuni temi di stretta attualità attraverso dei lavori cinematografici di valore. 

Santi Caporali è una fotografia che in 35’ racconta quello che avviene all’estremo nord del territorio pugliese. La lotta quotidiana tra caporali e braccianti agricoli stranieri, gli accordi sporchi tra caporali bianchi e caporali neri, l’assenza della politica e il lavoro quotidiano di associazioni e parrocchie che, ai lati del campo, guardano all’integrazione come all’unica soluzione per poter risanare questa piaga. Attraverso le parole dei lavoratori intervistati si tracciano i loro percorsi, le loro vite, le sofferenze celate dai sorrisi di chi, attualmente, non ha un’alternativa per poter continuare a vivere. Il documentario è un fotogramma di una società che non ha la forza, ma soprattutto la volontà, di denunciare dei soprusi, che lascia ampi spazi d’azione a chi, per un tornaconto personale, specula sui bisogni umani basilari. 

Come scrive il regista nelle sue note di regia: “non voglio che il mio lavoro si interpreti come un atto di denuncia, forse perché la colpa di quanto accade ancora oggi a Rignano e altri posti simili in Italia, è anche mia.” 

La colonna sonora del documentario è una canzone dell’artista napoletano Tommaso Primo che si intitola “Prayer for Kumbaya”. Samba, raggae e sound partenopeo che si fondono per creare un brano di apertura, allegria e inclusione. 

Considerata l’importanza del tema trattato, subito dopo la proiezione, si terrà un dibattito alla presenza di alcuni protagonisti del documentario, il regista Giuseppe Pezzulla e alcuni rappresentanti dell’ARCI. 

Per ulteriori informazioni:

Fan Page di Santi Caporali:  https://www.facebook.com/SantiCaporali/

Scheda di presentazione: http://www.festivaldelcinemaeuropeo.com/2016/santi-caporali/.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner