Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 17:41

Le opere di Lorenzo Polimeno in esposizione a Maglie

Le opere di Lorenzo Polimeno in esposizione a Maglie

Maglie - Dopo le Mostre presso le filiali di BANCA SELLA, viale Ionio- Roma, di via dei Mille -Napoli, via CalefatiBari, le opere di Lorenzo POLIMENO vanno in esposizione a Maglie, presso la sede di via Vittorio Emanuele, 86. POLIMENO, esponente del Marginalismo ,movimento artistico e letterario ,fondato con i critici Carmelo CIPRIANI e Raffaele GEMMA, presenta opere recenti fondamentali per la sua ricerca come i " reperti" e gli "artefatti" ,con cui , l’artista salentino , nato a Sogliano Cavour (LE), inizia un ciclo propositivo che vuole portare a riflettere su temi e aspetti esistenziali legati a situazioni e momenti impressi nella nostra in-coscienza e che necessitano di essere portati alla riflessione. L'artista propone tematiche legate alla sua riflessione sull’esistenza, che è stata , lo è e lo sarà, punto di riferimento di un'Umanità determinata a vivere ,ciclicamente, con dolore, passioni, felicità e quotidiane incertezze . Su legni, rimasti a stagionare in studio per anni, vengono proposti " reperti" di grandezza variabile e componibili, sia a parete che liberamente e su cui l'artista stratifica i suoi colori e graffi compositivi( a significare innumerevoli momenti esistenziali) che cura a conservare con coperture adesive, per rendere impossibile l'azione distruttiva e contaminante degli elementi esterni: Conservare per tramandare e " testimoniare" l'essenza. La proposta degli "artefatti", consiglia una pacata riflessione su momenti, magari, rimossi dalla coscienza e un recupero dei pensieri e della nostalgia, immancabili, nel nostro vissuto. La sua tecnica e l'uso di materiali diversi , testimoniano che in arte c'è sempre tanto da verificare e se così non fosse, il risultato sarebbe uno stallo deleterio e negativo. La ciclicità propositiva di POLIMENO è considerevole ed esprime caratteri artistici derivanti da un background mediterraneo . Il Mediterraneo , ancora oggi protagonista delle sventure di popoli, che nell'immaginario dell'artista diventa delimitato margine specchiantesi nel suo animo , in- lui , nato e vissuto nel Salento ,crocevia di civiltà. POLIMENO, in questo momento della sua carriera , si esprime con differenti mezzi , una poetica e uno stile che sono suoi, oggettivamente riconoscibili. Con la serie di mostre dal titolo picaresco e ancor più pionieristico : on the bank-roads, il circuito esistenziale non è ampio in realtà, ma chiuso e circostanziato appunto: marginale. Raffaele Gemma scrive che con le sue “provocazioni marginali” Polimeno apre il campo agli scenari movimentati del mondo in cui viviamo, un mondo in fase di globalizzazione ma privo di uniformità centrale… Afferma Carmelo Cipriani :" la sua arte è innovativa nello stile, fantasiosa nei soggetti, contemporanea nelle tecniche... ecco la formula vincente dell'artista salentino. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner