Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 08:59

Settimana del cervello 2016: "La quarta età"

Settimana del cervello 2016: "La quarta età"

Lecce - Venerdì 18 marzo, con un incontro pubblico sul tema “La Quarta Età: invecchiamento attivo e patologie degenerative” previsto alle ore 17,00 presso la Sala Polifunzionale Open Space in piazza Sant’Oronzo, l’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative di Lecce e l’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune prendono attivamente parte alla Settimana del Cervello 2016, ricorrenza a carattere mondiale dedicata alle neuroscienze e coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain in Europa, dalla Dana Alliance for the Brain Iniziatives e dalla Society for Neuroscience negli Stati Uniti. 

L’iniziativa leccese nell’ambito della Settimana del Cervello si propone di richiamare l’attenzione su questo meraviglioso organo che ancora cela molti segreti, nonostante le importanti scoperte di questi ultimi anni. Si tratta di una ricorrenza annuale dedicata ad aumentare la pubblica consapevolezza nei confronti della ricerca sul cervello. Ogni marzo, infatti, i risultati più interessanti della ricerca scientifica vengono portati a conoscenza del grande pubblico di tutto il mondo attraverso iniziative come questa in ben 99 nazioni.

Con l’innalzamento dell’età media si registra, in Italia, un numero in progressiva crescita dei casi di demenza. L’appuntamento di venerdì intende far luce sulle cause di natura ambientale e fisiologiche che richiedono interventi integranti tra famiglie, strutture del privato sociale e servizi sanitari, con l’obiettivo di individuare interventi mirati a un invecchiamento attivo per il miglioramento della qualità della vita delle persone anziane come, ad esempio, la Musicoterapia.

“L’iniziativa dell’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative di Lecce - commenta l’Assessore Andrea Guido - organizzazione di volontariato attiva dal 2004 come punto di riferimento teorico e pratico per la diffusione, la raccolta e lo scambio di esperienze negli ambiti multidisciplinari delle Arti Terapie e delle Neuroscienze, intende sensibilizzare i cittadini sui progressi nell’ambito della ricerca sul cervello, sulle terapie delle malattie neurologiche e psichiatriche e la loro prevenzione, perché nulla più del nostro cervello, sano o malato che sia, ci interroga sulla nostra natura”.

Interverranno: l’Assessore alla Sanità Pubblica del Comune di Lecce, dott. Andrea Guido; il dott. Antonio Montinaro, specialista in Neurochirurgia, Componente per la Provincia di Lecce del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio di Musica “T. Schipa” di Lecce, Vicepresidente dello stesso e Vicepresidente dell’Associazione “Amici della Lirica T. Schipa” di Lecce; il prof. Gianpaolo Pierri, Psichiatra, Psicologo, Psicoterapeuta, Presidente on. della Società Italiana di Psicoterapia Medica; Presidente e Direttore del CIRISU; il dott. Stefano Centonze, Musicoterapeuta e Direttore dell’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative di Lecce.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner