Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 21 ottobre 2017 - Ore 17:46

60 studenti delle superiori alle prese con i dati del Cern

60 studenti delle superiori alle prese con i dati del Cern

Lecce - Sesta edizione leccese, presso l’Università del Salento, per le “International Masterclasses” di Fisica delle Particelle, iniziativa nazionale coordinata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) in collaborazione con l’IPPOG (International Particle Physics Outreach Group): appuntamento martedì 1 marzo 2016 presso il Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi” dell’Ateneo salentino.

Circa 60 studenti delle classi quinte di 16 licei di tutto il Salento, selezionati in base a criteri meritocratici nelle materie scientifiche e in lingua inglese, trascorreranno l’intera giornata in Ateneo accompagnati da ricercatori e docenti in un ideale viaggio nel mondo delle particelle, esplorando i segreti della grande macchina LHC (Large Hadron Collider) del CERN di Ginevra, presso la quale nel 2012 è stato scoperto l’ormai celebre bosone di Higgs.

In mattinata, gli studenti assisteranno a lezioni e seminari sulla fisica delle interazioni fondamentali, poi saranno ospiti per pranzo presso la mensa del complesso Ecotekne. Nel pomeriggio potranno mettere in pratica gli argomenti trattati, grazie all’utilizzo di decine di postazioni di calcolo messe a disposizione per elaborare contemporaneamente dati reali provenienti da LHC, con lo scopo di “riscoprire” particelle che in passato hanno permesso di spiegare con successo i processi che governano le interazioni dei costituenti fondamentali della materia.

I risultati ottenuti verranno discussi e condivisi, proprio come in una grande collaborazione internazionale, attraverso una videoconferenza in lingua inglese con coetanei di tutta Europa coinvolti in analoghe esercitazioni in altre sedi universitarie. Assieme a Lecce, quest’anno parteciperanno nella stessa giornata anche le sedi di Colmar e Grenoble in Francia, Innsbruck in Austria e Pisa.

L’iniziativa, giunta alla dodicesima edizione, si svolge contemporaneamente in 42 diverse nazioni e coinvolge 210 tra i più prestigiosi Enti di ricerca e Università d’Europa, degli Stati Uniti, del Cile, dell’Ecuador, della Giamaica, del Messico e del Marocco e più di 10.000 studenti delle scuole superiori. Per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare sono presenti i Laboratori Nazionali di Frascati e le sezioni di Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Cosenza, Ferrara, Firenze, Genova, Lecce, Milano, Milano-Bicocca, Napoli, Padova, Pavia, Perugia, Pisa, Roma “La Sapienza”, Roma Tor Vergata, Roma Tre, Torino, Trieste e Udine.

Il responsabile scientifico della manifestazione per l’Università del Salento è il professor Edoardo Gorini, responsabile del gruppo leccese dell’esperimento ATLAS, coadiuvato dalla professoressa Margherita Primavera e dal professor Andrea Ventura.

Pagina web: http://web.le.infn.it/masterclasses.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner