Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 20:52

"We the young people of europe" cercasi giovani Europarlamentari

"We the young people of europe" cercasi giovani Europarlamentari

Lecce - Voglia e capacità di mettersi in gioco, di incontrare persone di diverse nazionalità e culture, di condividere conoscenze e competenze: sono le caratteristiche richieste per partecipare a “We the Young People of Europe”, una simulazione dei lavori del Parlamento europeo che si svolgerà a Lecce dal 26 giugno al 2 luglio 2016. C’è tempo fino al 26 febbraio per presentare la candidatura e provare così a partecipare a questo progetto, finanziato nell’ambito del programma europeo ErasmusPlus, curato da un consorzio di Università e associazioni europee di cui fanno parte, per l’Italia, il Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo dell’Università del Salento, il Centro Studi per la promozione dello sviluppo umano Demostene e “Sara Lab”, divisione statistica di Espéro, azienda spin-off dell’Ateneo salentino.

Dodici i posti a disposizione per gli italiani dai 18 ai 30 anni, 60 i partecipanti da altri paesi d’Europa: Grecia, Polonia, Regno Unito, Spagna. La lingua utilizzata nelle attività sarà l’inglese, quindi è indispensabile una conoscenza almeno di livello B1. Nel corso dei lavori del giovane Parlamento Europeo, si redigeranno alcune raccomandazioni su quattro temi politico-sociali di particolare rilevanza. Insomma, un’occasione unica nel suo genere per comprendere i processi alla base del funzionamento dell’Unione Europea e le modalità con cui ogni giorno sono affrontate e risolte questioni di politica internazionale dalla più grande assemblea democratica del continente.

«Un’importante opportunità per i giovani e per la città di Lecce», sottolineano i professori Daniele De Luca, Attilio Pisanò ed Enrico Ciavolino, «grazie alla capacità del nostro Ateneo di farsi non soltanto soggetto attivo in percorsi di formazione accademica, ma anche promotore delle più innovative modalità di formazione non formale e informale».

Per saperne di più, scaricare l’“application form” e presentare la propria candidatura (possibile anche in lingua italiana) basta collegarsi al sito http://www.sara-lab.it/2016/02/12/europarlamentare-per-una-settimana-con-noi-e-lerasmusplus-puoi-call-for-application/


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner