Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 20:30

Take Walks in Valle della Cupa

Take Walks in Valle della Cupa

Trepuzzi - Un percorso a piedi alla scoperta delle campagne tra Trepuzzi e Campi Salentina domenica 14 febbraio con “Take Walks in Valle della Cupa”, quinto appuntamento organizzato da WWF Salento in collaborazione con l’associazione pugliese “Made For Walking”, nata dall’esperienza dell’omonimo walking blog di Luciana Lettere, per promuovere la mobilità dolce e sostenibile.  La partenza è prevista per le ore 10.45 presso il Monastero di Sant’Elia a Trepuzzi (Le) automuniti, da dove partirà ufficialmente la camminata di circa 15 km. Il percorso attraverserà il paesaggio rurale della Valle della Cupa, quella parte della “piana leccese” in cui l’altezza del suolo scende sensibilmente rispetto alle aree circostanti. Un viaggio in discesa in questa grande depressione carsica, una valle incantata in un’area geografica abitata sin da tempi antichissimi, come dimostrano importantissimi reperti preistorici, per poi essere colonizzata dai Messapi, che qui fecero sorgere la grande città di Rudiae. Il suo paesaggio rurale si è sempre distinto per le condizioni naturali e climatiche favorevoli e per i colori intensi della sua campagna.

Secondo l’ormai collaudata formula “Made for Walking”, la passeggiata sarà scandita da incontri e sorprese per scoprire il “genius loci” dei luoghi con storie, racconti, spiegazioni scientifiche, riflessioni e suggestioni. Ospiti di questa domenica a piedi due attivisti impegnati da anni per la difesa del territorio: il professore Gianfranco Palmariggi e lo storico dell’arte Mario Del Prete. Palmariggi, membro dell’associazione culturale "Il C@ffe", ha condotto tra le più importanti battaglie ambientali nella Valle della Cupa, intraprendendo azioni che hanno riguardato la difesa del territorio, tra cui la battaglia contro la costruzione di un impianto di trattamento di rifiuti di grandi dimensioni, proprio ai piedi della Valle della Cupa, e sensibilizzando la popolazione contro l’abbandono dei rifiuti nelle campagne. Mario Del Prete, storico dell'arte e guida turistica, collabora attualmente con diverse associazioni nel settore della formazione culturale. Ha ricoperto numerosi incarichi quale componente della Commissione Politiche Giovanili e Pari Opportunità del Comune di Campi Salentina e il suo impegno negli ultimi anni lo ha spinto a battersi per la difesa del territorio, il recupero e la valorizzazione di quei monumenti abbandonati al degrado. 

Il percorso di questa domenica ripercorre il tracciato della vecchia strada Trepuzzi – Terenzano – Madonna dell’Alto, un asse viario di antica frequentazione che si sviluppa per un tratto del suo percorso proprio sulla fiancata rialzata della Cupa. Il punto di partenza e il punto d’arrivo della camminata saranno rappresentati da due fra i monumenti più importanti di Terra d’Otranto: il Monastero di Sant’Elia e la chiesa della Madonna dell’Alto. 

Il percorso si svolgerà su strade di campagna asfaltate, stradine e comodi sentieri. Si richiede comunque un abbigliamento comodo (pantaloni antistrappo) e scarpe preferibilmente da trekking. Difficoltà turistica. Da portare: pranzo a sacco, acqua, cibi energetici. 

Per info, su questa iniziativa, rivolgersi a Luciana (3285321916).


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner