Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 00:47

Concorso fotografico "Uno scatto per il primo maggio"

Concorso fotografico "Uno scatto per il primo maggio"

Martano - Sino a domenica 27 marzo 2016 è possibile partecipare alla quarta edizione del concorso fotografico “Uno scatto per il Primo Maggio”, in occasione della prossima festa Primo Maggio a Kurumuny. Il concorso è aperto a fotografi di tutte le età e livelli, ed è gratuito. La foto vincitrice verrà utilizzata per tutta la campagna di comunicazione – cartacea e web – dell’evento “Primo Maggio a Kurumuny” edizione 2016, in particolare sarà utilizzata per il poster 50x70 cm (sviluppato in verticale). 

Gli scatti verranno selezionati da una giuria composta da Luigi Chiriatti, ideatore e organizzatore del Primo maggio a Kurumuny, Valeria Potì, referente AFiP International per il Salento e Carlo Elmiro Bevilacqua, fotografo. Inoltre, i più significativi, tra quelli in concorso, saranno esposti nella mostra che verrà allestita in occasione dell'evento. 

Il vincitore sarà premiato con un buono spesa pari a 200,00 €, spendibili in attrezzature fotografiche, oppure in libri della casa editrice Kurumuny.

Sin dalla sua prima edizione il Primo maggio a Kurumuny è stato caratterizzato dalla creazione di un manifesto 50x70 che interpretasse, attraverso un’immagine evocativa, il lavoro e l’ampia sfera di significati e risonanze che esso include. Le immagini scelte hanno sempre rappresentato l’umanità al lavoro, sia esso contadino, operaio o artigiano; hanno evocato la fatica, la dolcezza del riposo, la coscienza di un ruolo o di esser parte di una storia, l’aspirazione alla giustizia o la denuncia della sua negazione.

Dal 2002 a Kurumuny, una campagna alle porte di Martano, in provincia di Lecce, si festeggia un Primo Maggio davvero speciale, promosso dall'omonima casa editrice. Sin dalla prima edizione l’intento è stato quello di legare la memoria a un avvenimento che presenta tutti i requisiti di una grande festa popolare, in cui si celebra la fatica quotidiana dei lavoratori. Festa del lavoro e dei lavoratori che naturalmente si apre sino a comprendere il tema della multiculturalità, dei diritti dell'altro, della necessità della salvaguardia delle radici.  Migliaia di persone e centinaia di musicisti, scrittori, danzatori e danzatrici, cantanti, intellettuali e politici, tra i quali il premio Nobel per la Pace Rigoberta Menchú, hanno partecipato alla grande festa del Primo maggio a Kurumuny.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner