Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 22:49

La bicicletta per una mobilità ecosostenibile

La bicicletta per una mobilità ecosostenibile

Lecce - Favorire in ambito urbano l’utilizzo del trasporto pubblico e dei mezzi ambientalmente sostenibili, educare la popolazione ad un sistema di intermodalità, difendere le nostre città dal traffico e dall’inquinamento atmosferico, garantire ai cittadini un ambiente salubre, migliorare la qualità e lo stile di vita sempre più auto-centrico, riappropriarsi degli spazi urbani, ridurre l’uso dell’automobile migliorando la mobilità, creare le condizioni per l’uso più diffuso e più sicuro della bicicletta. Sono questi gli argomenti al centro del workshop dal titolo “La bicicletta incontra Lecce: le proposte Fiab per la mobilità urbana”, in programma lunedì 1° febbraio, alle ore 17, all'Open Space di Palazzo Carafa.

L'iniziativa – promossa dall’associazione Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) Lecce Cicloamici, in collaborazione con gli Assessorati (Traffico e Mobilità, Pubblica Istruzione e Lavori Pubblici) del Comune di Lecce -  diventa l'occasione per un confronto tra amministratori, tecnici, associazioni e cittadini con lo scopo di analizzare queste importanti tematiche e trovare soluzioni adeguate. L'importante evento si incentrerà sulla mobilità urbana, a partire da quella dedicata ai bambini e ragazzi nel percorso casa-scuola al bike to school e bike to work; dai recenti interventi legislativi (infortunio in itinere, nuovo codice della strada) agli interventi comunali e comunitari per migliorare la mobilità sostenibile. Riflettori puntati, in particolare, sulla bicicletta. La manifestazione è stata presentata a Palazzo Carafa. 

“La ciclabilità - ha sottolineato il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Messuti - deve essere posta al centro delle politiche di mobilità urbana. L'Amministrazione si è già mossa in questa direzione ma occorre insistere su questa strada per ottenere risultati positivi e duraturi sul piano ambientale e sue quello della salute pubblica L'obiettivo resta sempre quello di migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini. Il workshop rappresenta un momento importante di riflessione aperta e serie per accogliere spunti interessanti e utili suggerimenti in questa materia”.

“Come Amministrazione – spiega l'assessore ai Trasporti e alla Mobilità del Comune di Lecce, Luca Pasqualini – intendiamo continuare a promuovere una nuova cultura della mobilità urbana, nel cui ambito il trasporto urbano sostenibile e accessibile costituisce un elemento chiave per rendere le città contesti dinamici e vivaci. E l'uso della bicicletta va proprio in questa direzione. 

I vantaggi sono sin troppo evidenti e sono principalmente legati alla salute e all'ambiente. Secondo dati pubblicati in Austria, per ogni chilometro percorso in bicicletta piuttosto che su un veicolo a combustione, la collettività risparmia circa 1 euro in costi indiretti legati, tra le altre cose, anche alla salute. Attualmente in tutta l'Europa, la bicicletta consente un risparmio di costi indiretti di circa 97 miliardi di euro all'anno. Insomma, la bicicletta è l'unico strumento attualmente nelle nostre mani che consentirebbe una reale e importante riduzione delle emissioni. Ma rendere la mobilità urbana più accessibile, efficiente, rispettosa dell’ambiente e inclusiva non è compito semplice. E' necessario l'impegno e il coinvolgimento di tutti. Ben vengano dunque queste iniziative per aprire un confronti reale sui problemi e sulle prospettive legate alla mobilità ecosostenibile”. 

“Al di là della nostra presenza al convegno – ha aggiunto l'assessore alla Pubblica Istruzione, Nunzia Brandi – ritengo sia fondamentale riuscire a far comprendere a tutti l'importanza dell'uso della bicicletta in città per migliorare la vivibilità dei nostri concittadini. Il workshop rappresenta solo il primo passo di un progetto a largo respiro: sono pronta a promuovere una campagna informativa ad hoc nelle scuole per coinvolgere tutti i giovani studenti”.

Al workshop del 1° febbraio relazioneranno anche Giulietta Pagliaccio, presidente nazionale della Federazione Italiana Amici della Bicicletta, Giuseppe Dimunno, Coordinatore Regionale Fiab di Puglia e Basilicata e il Parlamentare Diego Delorenzis, componente della IX Commissione Trasporti e membro dell’Intergruppo parlamentare Mobilità Nuova e Mobilità Ciclistica.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner