Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 09:51

L’UniSalento "invade" la città con centinaia di biciclette

L’UniSalento "invade" la città con centinaia di biciclette

Lecce - Un’allegra, colorata “invasione” su due ruote dal cuore della città di Lecce all’extra-urbano complesso Ecotekne: l’Università del Salento ha promosso una “ciclo-passeggiata” aperta alla cittadinanza, in occasione della consegna di 155 biciclette gratuite ad altrettanti studenti neo-iscritti all’Ateneo. L’iniziativa, che ha assegnato le biciclette attraverso un concorso con criteri meritocratici, trae origine dal programma “crea-attiva-mente”, evoluzione del progetto promosso dall’Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Puglia per la promozione della mobilità ciclistica degli Atenei.

In testa al corteo, organizzato in collaborazione con la UISP - Unione Italiana Sport Per tutti e il Comune di Lecce, c’erano il Rettore Vincenzo Zara, il prorettore vicario Domenico Fazio, il Direttore generale Emanuele Fidora, l’assessore regionale alla Formazione Sebastiano Leo, l’assessore alla Politiche giovanili della Città di Lecce Alessandro Delli Noci.

A partire dal Rettorato (piazza Tancredi), passando per viale dell’Università e toccando Palazzo Codacci-Pisanelli, il Monastero degli Olivetani e Studium2000, il corteo ha percorso la via per Monteroni fino a raggiungere il complesso Ecotekne. Nell’atrio dell’edificio “Angelo Rizzo”, dopo il saluto della “UniSalento Band”, il Rettore Vincenzo Zara ha voluto sottolineare il significato dell’iniziativa: «Una “passeggiata” splendida che ha messo assieme studenti, docenti, personale e cittadinanza, per sottolineare il valore dello sport per la salute e il benessere psico-fisico e il senso di comunità. È importante che si investa maggiormente sulla mobilità sostenibile e la vivibilità della città. Auspichiamo che possano essere realizzate più piste ciclabili e un percorso sicuro fino a Ecotekne». Il Rettore ha poi chiesto un minuto di silenzio in memoria di Franco Amati, cicloamatore associato alla UISP investito e ucciso.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner