Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 06:18

"Le parole del teatro" al teatro Paisiello 

"Le parole del teatro" al teatro Paisiello 

Lecce -  Giovedì 7 gennaio  2016 alle ore 18 (ingresso libero) presso il Teatro Pasiello di Lecce all’interno de “Le parole del teatro”, serie di appuntamenti organizzati da Astragali Teatro per promuovere la conoscenza delle pratiche teatrali e per favorire la formazione del pubblico, si parla di teatro di comunità e teatro sociale con il regista Fabio Tolledi e i docenti universitari Salvatore Colazzo, Mario Longo e Ada  Manfreda. Impegnati in progetti di ricerca e di intervento sociale orientati alla promozione delle comunità, all’attivazione di processi partecipati dal basso e alla innovazione sociale contribuiranno a “mostrare dal di dentro”, aprendo alla città, un processo di solito “segreto”, nascosto ed intimo: il fare teatro; sveleranno così i “segreti” di quell’arte che sa accadere anche fuori dai luoghi istituzionali ma dentro a vita di una comunità, e che è sempre stato incubatore di coscienza civica e critica. 

Per informazioni 0832.306194 - 3209168440 oppure teatro@astragali.org  

CHI E’ ADA MANFREDA: classe 1975, cresciuta a Melpignano, piccolo paese dell’area etno-linguistica conosciuta come Grecìa Salentina. Grazie ad una circostanza, cruciale per la mia costruzione umana culturale e professionale, entra in contatto giovanissima con il fervido mondo della operatività intellettuale e artistica del Salento, che negli anni Novanta assumeva - senza esagerazione - caratteri di eroicità per il suo fare nel deserto, in un’epoca in cui il Salento non solo non andava di moda ma se ne ignorava persino l’esistenza sulla carta geografica. Nel 1992 approda alla ‘fucina’ di cultura rappresentata da Media2000 (Maglie), una tra le più importanti e significative realtà del panorama culturale salentino dei primi anni Novanta. Media2000 realizza in quegli anni una rivista culturale,‘Titivillus’, che arriverà a farsi apprezzare da intellettuali e critici locali e nazionali. Nella redazione di ‘Titivillus’ si occupa delle attività di segreteria editoriale.

Nel 1997 crea la casa editrice Amaltea, che dirige ancor oggi, una piccola realtà culturale che costruisce nel tempo un selezionato catalogo di titoli cartacei, ma anche su supporto digitale, riguardanti la sociologia, la pedagogia, la formazione, la comunicazione e l’information technology. Molti di questi volumi vengono adottati quali libri di testo nelle Università italiane. A seguito del progetto ‘Mediateca2000’ nasce Kalé, una cooperativa sociale ONLUS, fondata assieme ad alcune colleghe, per la promozione e la realizzazione nel Salento di Mediateche. La Cooperativa, dal 2001 al 2006, ha progettato e gestito la Mediateca della Provincia di Lecce e, nel corso del tempo, altre analoghe strutture in alcuni Comuni del Salento, quali Cursi, Calimera e Melpignano.

In quegli anni coordina la Mediateca provinciale, disegnandola come spazio di accesso alle risorse di informazione, documentazione e lettura, nonché ad attività culturali ed educative di base. Dal 1999 al 2013 coordina la Biblio-Mediateca Comunale di Melpignano. Dal 2009 sono attivamente impegnata in progetti di ricerca e di intervento sociale orientati alla promozione delle comunità, all’attivazione di processi partecipati dal basso, alla innovazione sociale. Strumento di azione territoriale per questi progetti di ricerca è lo spinoff universitario EspérO che nasce nel 2009 su iniziativa di un gruppo di ricercatori e dottori di ricerca in discipline sociali di cui faccio parte. Nel 2006, assieme a Salavtore Colazzo, ho fondato la rivista della casa editrice “Amaltea. Trimestrale di cultura”, della quale è direttrice editoriale. La rivista è pubblicata online in versione elettronica e continua ad uscire con periodicità trimestrale. 

CHI E’ SALVATORE COLAZZO (1960): arriva all'Università del Salento nel 2003 come ricercatore di Pedagogia e didattica speciale (M-PED/03), provenendo dai ruoli dei Conservatori di Musica. Era infatti docente di ruolo alla Scuola di Didattica del Conservatorio di Musica "N. Piccinni" di Bari. Nel 2005, avendo vinto il concorso di professore associato di Pedagogia Sperimentale, è stato chiamato dalla Facoltà di Scienze della Formazione. Giornalista, ha al suo attivo una intensa attività nel mondo della comunicazione. Ha, nel corso di una lunga carriera di studio, cumulato un gran numero di articoli, saggi, monografie su prestigiose riviste e per significative case editrici nazionali.

Ha diretto e dirige riviste culturali, coordina collane editoriali. Su suo impulso è nata l'azienda spin-off dell'Università del Salento EspérO srl, per i servizi formaivi avanzati. Dal maggio 2012 è professore di I fascia di Pedagogia Sperimentale (SSD: M-PED/04). Nell'aprile del 2013 è stato eletto preside della facoltà di Scienze della Formazione, Scienze Politiche e Sociali. Per maggiori informazioni, è possibile consultare i siti ai seguenti indirizzi: http://www.salvatorecolazzo.it; http://www.salvatorecolazzo.info.    

CHI E’ MARIO LONGO: insegna Storia del pensiero sociologico e Qualitative research methods presso l'Università del Salento. Si è occupato di teoria sociale, con un'attenzione al tema della modernità, all'evoluzione del concetto di individuo e dell'idea di uguaglianza. Nella sua produzione più recente emerge il tema delle narrazioni e del loro utilizzo nella ricerca sociale.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner