Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 23:24

Nasce il Centro Studi Laica: Salento, Economia e Territorio

Nasce il Centro Studi Laica: Salento, Economia e Territorio

Lecce - È stato presentato ufficialmente il "Centro studi Laica: Salento, Economia e Territorio" con acronimo Laica-Set. Il Centro Studi, di cui è stato eletto presidente il prof. Wojtek Pankiewicz, è stato costituito il 2 dicembre scorso con atto notarile. Del consiglio direttivo fanno parte anche Bruna Caroli, Adele De Dominicis, Antonio De Masi e Orsola Fiorentino. Il  Centro Studi è stato presentato dal presidente di Laica, dott. Roberto Fatano e dal presidente, prof. Wojtek Pankiewicz.

“Penso che LAICA - ha dichiarato il prof. Pankiewicz - costituisca la scossa di cui aveva davvero bisogno il Salento. Un Salento che deve correrre non più rincorrere per chiedere mance col cappello in mano. Occorre dunque una rivoluzione culturale. Il Centro Studi, sia pure in piena autonomia, è il luogo, il laboratorio, il cantiere giusto per promuoverla. Non credo di enfatizzare se affermo che intendiamo scrivere un’altra storia per la nostra soporifera terra. Il Centro Studi non ha fini di lucro, indirizzi di carattere politico, e persegue lo scopo ideale di promuovere e diffondere, la cultura e l’innovazione per lo sviluppo socio - economico, attraverso attività di studio, ricerca, formazione e aggiornamento. A tale scopo LAICA - SET promuove, sollecita e svolge attività di ricerca, studio e sperimentazione in campo scientifico, tecnologico, culturale, artistico e delle discipline umanistiche e sociali, per lo sviluppo armonico del territorio e dei settori produttivi, nel rispetto della conservazione dell'ambiente, del patrimonio artistico e culturale esistente, dei bisogni della collettività e dei diritti umani;
 promuove e sollecita l'applicazione delle innovazioni tecnologiche coerenti con lo sviluppo sostenibile; promuove e sollecita l'uso del metodo scientifico e dei saperi al fine di elevare la qualità della vita e la qualità dei servizi;
 promuove e sollecita la tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro;
 promuove iniziative tese alla diffusione ed alla valorizzazione di una forte sinergia tra il mondo della Scuola, dell’Università, della Pubblica Amministrazione ed il Sistema-Impresa".

"Le attività di Laica- Set – ha dichiarato il dott. Fatano -  inizieranno il 18 dicembre, in occasione dell’insediamento ufficiale del Centro Studi. Il primo tema che sarà affrontato sarà quello della Tap e lo faremo in maniera oggettiva e senza condizionamenti. Siamo concentrati per lavorare sul nostro territorio e abbiamo gli strumenti per farlo – continua il dott. Roberto Fatano – vogliamo portare avanti una rivoluzione culturale negli interessi di tutti i cittadini e senza conflitti di interessi. Il Centro Studi mi rende orgoglioso, per le persone che ne fanno parte, per le sue proposizioni, per lo sviluppo che avrà:  intercetterà progetti per cercare di diffondere e dare esercizio concreto alla cultura intesa anche come esame delle problematiche di ordine statistico  economico e sociale che interessano il nostro territorio".


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
23 Novembre 2017 - Copertino

Copertino - La tredicesima edizione del “Campionato Interregionale di Danze Sportive e Artistiche” vedrà tra i protagonisti i numerosi...

16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner