Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 16:01

Info day Vol.Net per la prevenzione degli incendi boschivi

Info day Vol.Net per la prevenzione degli incendi boschivi

Lecce - Cosa sono gli incendi boschivi, cosa fare per prevenirli e fronteggiarli con adeguate misure prima che diventino veri e propri stati di emergenza. Come un semplice mozzicone di sigaretta lanciato distrattamente è capace di distruggere un paesaggio.

Di tutto questo si parlerà nella prima delle quattro tappe salentine dell’”Info day -Vol.Net”, la giornata di informazione organizzata dal progetto europeo che si terrà lunedì 23 novembre, dalle ore 8.30 fino alle 13,  con la partecipazione degli studenti dell'Istituto professionale "Antonietta De Pace” di Lecce in via Miglietta 3.

Il progetto finanziato dal programma dell’Unione Europea  di Cooperazione Territoriale Grecia – Italia 2007-2013 e  realizzato in Italia dall'UPI Puglia (Unione delle Province Italiane), ha coinvolto sino ad oggi  oltre 200 volontari e 500 studenti del territorio pugliese attivando azioni formative e di sensibilizzazione sulla diffusione delle buone pratiche di prevenzione e mitigazione degli incendi boschivi, promuovendo, al contempo, la cooperazione transfrontaliera con la Grecia (Unione Regionale delle Municipalità dell’Epiro), per lo  scambio di informazioni e pratiche  utili a fronteggiare gli incendi boschivi.  

La necessità di fare formazione nasce dalla necessità di arginare le cause scatenanti dell' incendio boschivo che, ancora oggi, può essere definito un fenomeno complesso che obbedendo alle inflessibili leggi della natura rende impossibile la sua completa eliminazione anche qualora esistesse il più perfetto dei piani di prevenzione incendi. Ed è per questo che una delle armi a nostra disposizione più utili per ridurre le sorgenti di innesco è la divulgazione sul  territorio della cultura sui corretti comportamenti che aiutano a scongiurare lo scatenarsi di incendi.

Vol.Net, inoltre,  è stato concepito per affiancare l'intensa attività avviata dalle istituzioni locali  attraverso una specializzata rete transfrontaliera di volontari indispensabile sia per rafforzare il rapporto con le comunità che per prevenire e vigilare sulle situazioni di rischio.

A questa prima tappa scolastica in terra salentina dell’”Infoday – Vol.Net”di Lecce interverranno Cristina Rugge, esperta per UPI Puglia, Lucio Pirone, funzionario del Servizio Protezione Civile  della  Regione Puglia,  Andrea Tommasi, funzionario del Corpo Forestale dello Stato del Comando Provinciale di Lecce per spiegare ai ragazzi che anche il più semplice gesto compiuto nella quotidianità, come accendere sterpaglie in abitazioni  di campagna, abbandonare mozziconi di sigaretta accesi, accendere barbecue nei boschi o sostare con marmitte catalitiche in aree verdi può rappresentare, inconsapevolmente,  non solo una minaccia per la propria ed altrui vita ma anche per l’ambiente.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner