Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 23:31

"Cromofanie" la mostra dell'artista Margaret Boberek

"Cromofanie" la mostra dell'artista Margaret Boberek

Lecce - Si terrà sabato 21 novembre alle 18.30 presso la Fondazione Palmieri (Vico dei Sotterranei), l'apertura della mostra (a cura di Marina Pizzarelli) “Cromofonie” dell’artista americana Margaret Boberek. 

Brevi cenni biografici dell’artista

Margaret Boberek è nata a New York nel 1949. Ha studiato al ‘Brooklyn  Museum’ e alla ‘School of Visual Arts’ a New York ed ha sviluppato la sua ricerca pittorica utilizzando varie tecniche e diversi stili. Nel 1970 si trasferisce a Milano, dove è art director della Rivista "ESQUIRE & DERBY";   ma Milano in quegli anni stava diventando la capitale della moda Margaret Boberek fu catturata dal Made in Italy, dedicandosi al design e collaborando strettamente con molti degli stilisti in voga in quel momento. Anche in quel periodo milanese non  abbandona mai l’impegno, per lei esistenziale, con la pittura. Dal 1995 inizia una intensa collaborazione umana e professionale con il grande pittore astrattista Piero Dorazio, si  trasferisce  a Todi (Perugia) dove vive e lavora presso lo studio del Maestro per circa dieci anni, fino alla  morte del grande artista nel 2005. Dal 2012 Margaret Boberek si trasferisce a Lecce. Vive e lavora tra il capoluogo salentino e la Grecia (Rodi).

Brevi cenni artistici

La sua arte si esprime attraverso colore, luce e segno; il colore tuttavia rappresenta l’elemento predominante delle sue opere, per questa artista usare il colore è già un atto creativo completo. Il noto critico Luigi Sansone dell’Artista ha dichiarato: «Esaminando i vari periodi dell'evoluzione artistica di Margaret Boberek ci rimane di lei la sensazione di una artista sempre coinvolta nello slancio e nella spontaneità della sua arte, vissuta e sentita  come  esigenza interiore, espressione di partecipazione ad emozioni reali che riesce a  ben trasmettere a chi osserva le sue opere». L’intera recensione di Sansone è contenuta nel Catalogo della Mostra.La mostra ha il patrocinio dell’Università del Salento e della Città di Lecce.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner