Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 07:31

"Giornate di filosofia morale" con Luca Maria Scarantino

"Giornate di filosofia morale" con Luca Maria Scarantino

Lecce - La comunicazione e la propaganda, la definizione di un sapere basato sulle relazioni che superi il modello dell’homo oeconomicus, i diritti degli animali, l’etica delle immagini. Sono i temi sui quali si concentreranno le “Giornate di Filosofia morale”, in programma all’Università del Salento a partire da lunedì 16 novembre 2015 su iniziativa del gruppo di docenti e ricercatori di Filosofia morale dell’Ateneo. 

Per discutere di “Emotività, socialità e paralogismo: la struttura argomentativa del discorso di propaganda”, l’appuntamento è appunto per il 16 novembre, alle ore 10.30 nell’aula “Ferrari” di Palazzo Codacci-Pisanelli (piazza Angelo Rizzo, Lecce), con il primo ospite del ciclo di incontri: si tratta del professor Luca Maria Scarantino, dell’International Center
for Advanced Studies in the Humanities dello IULM di Milano, segretario generale della FISP (Fédération Internationale des Sociétés de Philosophie), organismo nel quale confluiscono le società filosofiche di tutto il mondo.

«Trovare il necessario punto di riferimento nei diversi contesti richiede oggigiorno una competenza specialistica orientata su due fronti», spiega il professor Giovanni Scarafile, tra gli organizzatori delle Giornate, «da un lato, la cosiddetta “eidetica”, cioè le opzioni (valori, soluzioni, conoscenze universali) in grado di fungere da punti di riferimento per le azioni umane concrete; dall’altro lato, nel tentativo di adattare le indicazioni universali alla realtà mutevole, la richiesta di “fatticità”, ovvero l’attenzione per le vicende umane al cui interno le norme universali devono potersi declinare. La filosofia – e la filosofia morale, in particolare – si confronta con entrambe le istanze. Le Giornate hanno origine da queste premesse, e vedono in coinvolgimento di docenti italiani e stranieri (provenienti dalla Tailandia e dall’Ungheria). Per cominciare, la presenza a Lecce del professor Scarantino, segretario generale di un’organizzazione che può essere a buon diritto considerata le Nazioni Unite della Filosofia, sarà l’occasione anche per fare il punto sulla preparazione del prossimo WCP, il World Congress of Philosophy che si terrà a Pechino nell’estate del 2018». 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner