Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 19:00

TedxLecce e Conversazioni sul futuro dal 5 all'8 novembre

TedxLecce e Conversazioni sul futuro dal 5 all'8 novembre

Lecce - Si è tenuta alle Officine Cantelmo di Lecce la conferenza stampa di presentazione della quarta edizione di TedxLecce e della terza edizione della rassegna Xoff. Conversazioni sul futuro. Il programma è stato illustrato da Gabriella Morelli e Laura Casciotti (Associazione Diffondere Idee di Valore), Alessandro Delli Noci (assessore del Comune di Lecce), Iliana Morelli (L'Officina dei bambini e delle bambine), Luca Ciccarese (Officine del Futuro - FabLabLecce), il musicista Claudio Prima e la regista Paola Leone (tra i relatori del TedxLecce) e la stilista Carol Cordella. In coda alla conferenza stampa è intervenuto anche il sindaco di Lecce Paolo Perrone per un saluto allo staff.

Nata oltre trent’anni fa in California, la conferenza TED ha fatto il giro del mondo con l’obiettivo di diffondere idee di valore. Dal 2012 anche il capoluogo salentino ha il suo TEDx, programma di eventi locali, che si propone di far rivivere un’esperienza simile a quella del TED, unendo persone e idee all’interno della comunità locale. TEDx è un fenomeno internazionale, ad altissima visibilità. Eventi TEDx si sono svolti in oltre 130 paesi e 1200 città in tutto il mondo. 

Dopo “Innovazione e imprenditorialità”, “Coraggio” e “Futuro” quest’anno TEDxLecce sarà dedicata al tema “Revolutionary Roads”. Sabato 7 novembre (inizio ore 16 - ingresso da 7 a 22 euro - prevendite attive nel circuito BookingShow) al Teatro Politeama Greco di Lecce sul palco si alterneranno Angela Sun (giornalista e biologa marina autrice del documentario “Plastic Paradise”), Lirio Abbate (inviato de “l’Espresso”, autore di numerose inchieste giornalistiche sulle mafie e sulle collusioni dei politici con i boss), Ivan Lo Bello (imprenditore siciliano e presidente di Unioncamere, promotore del codice etico che prevede l'espulsione da Confindustria degli industriali che pagano il pizzo), Max Casacci (chitarrista, produttore, compositore e autore dei Subsonica), Andrea Pietrabissa (chirurgo che nel 2000 ha introdotto in Italia la tecnica laparoscopica di prelievo di rene da donatore vivente per trapianto), Marco Rainò (architetto, designer e curatore), Vincenzo Rubano (studente e programmatore informatico) accompagnato sul palco dal suo cane guida Marisol, Giorgio Metta (direttore dell'iCubFacility all'Istituto Italiano di Tecnologia), Sammy Basso (che ha fondato insieme ai suoi genitori l'Associazione Italiana Progeria, patologia da cui è affetto fin dalla nascita), Mariarita Costanza (imprenditrice e direttore Tecnico della Macnil, azienda di Information Technology di Gravina in Puglia), Massimo Moretti (tra i padri di BigDelta, la stampante 3D più grande del mondo), Angela e Micaela Santoro (imprenditrici pugliesi nel settore alimentare, meglio conosciute come #lesantorine). TedxLecce ospiterà anche le performance del Coro delle Mani Bianche della Scuola Musicale del Testaccio, composto da bambini con abilità speciali, affiancato dalla Giovane Orchestra del Salento diretta da Claudio Prima, e degli attori/detenuti della Compagnia Io Ci Provo, diretta dalla regista Paola Leone. Sul palco si concluderà anche la Neturalwalk - raccontata da Casa Netural di Matera - una camminata antropologica, un atto sociale, un incontro tra persone, spesso sconosciute, che decidono di condividere la scoperta di storie e vite, lungo il cammino. Due degli ospiti (Angela Sun e Sammy Basso) saranno anche protagonisti di una “lezione” con gli studenti e le studentesse dell’Istituto Galilei/Costa.

TedxLecce sarà l’evento principale della terza edizione della rassegna "Xoff. Conversazioni sul futuro" che - da giovedì 5 a domenica 8 novembre - proporrà quattro giorni di workshop, incontri, dibattiti, confronti, lezioni, proiezioni, dj set, presentazioni di libri, l’Officina dei Bambini e delle bambine e le Officine del Futuro. Oltre cento tra giornalisti, imprenditori, attivisti, blogger, ricercatori, musicisti, docenti universitari, scrittori, designer, formatori, amministratori pubblici discuteranno e si confronteranno negli oltre 50 appuntamenti (gratuiti) ospitati in una dozzina di location sparse nel centro storico di Lecce. La rassegna quest’anno sarà Ecofriendly grazie alla collaborazione con Ecofesta Puglia, la certificazione volontaria unica in Italia che interviene per ridurre l’impatto ambientale degli eventi e riconosciuta dal Miur come progetto di innovazione sociale.

La rassegna - il programma completo e costantemente aggiornato sul sito xofflecce.it - prenderà il via giovedì 5 novembre dalle 18.30 alle Officine Cantelmo con un incontro su "Conoscenza e innovazione" (con la partecipazione del sindaco di Lecce Paolo Perrone e dell’assessore regionale Loredana Capone), con la presentazione del bando Lecce Social Innovation City (con l’assessore Alessandro Delli Noci, Dario Carrera e Raffaele Parlangeli) e con “Un futuro di plastica? Piccolo manuale di sopravvivenza” con la partecipazione di Angela Sun (giornalista e biologa marina), Ilaria Calò (Ecofesta Puglia), Marco Tulli (Offgridd Accademy), Federico Brocchieri (ItaliaClima.org), Rita Lecci (Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici) e Andrea Ferraretto (blogger). A seguire la proiezione del documentario Plastic paradise di Angela Sun e il film Janis di Amy Berg che racconta la storia della musicista Janis Joplin.

Venerdì 6 novembre si discuterà di "Storytelling e politica: la nuova fabbrica del consenso" con Fabio Chiusi, Andrea Marcolongo e Dino Amenduni (Fondo Verri, ore 18), “Ripartire dalla comunità. L’Italia tra crisi e post democrazia” (Teatro Paisiello, ore 18), “Controllo o libertà? La rete tra disobbedienza e sorveglianza” con Arturo di Corinto e Stefania Maurizi (Fondo Verri, ore 19.30), “La parte cattiva dell’Italia. Sud, media e immaginario collettivo” con gli autori Valentina Cremonesini e Stefano Cristante, la giornalista Maddalena Tulanti (Corriere del Mezzogiorno) e il direttore del Nuovo Quotidiano di Puglia Claudio Scamardella (Teatro Paisiello, ore 19.30) e “Money for good: la finanza di impatto tra miti e realtà” (Teatro Paisiello, ore 21) con Sara Seganti (Human Foundation), Filippo Addarii (Plus Value), Loredana Capone (assessore allo Sviluppo economico e all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia), Raffaele Parlangeli (dirigente “Programmazione strategica e comunitaria” del Comune di Lecce) e Dario Carrera (Impact Hub Roma & Good Business Alliance Italy!) per discutere di finanza innovativa in settori come agricoltura, acqua, abitazioni, istruzione, sanità, energia e servizi finanziari di base. Alle 21 alle Officine Cantelmo proiezione del film Amy – The Girl Behind the Name di Asif Kapadia. In chiusura Aban Vinile Selection.

Sabato 7 novembre la rassegna offrirà l’opportunità di conoscere più da vicino il lavoro del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici che per l’occasione aprirà al pubblico (dalle 9.30 alle 13.30, ogni ora per un massimo di 14 partecipanti per turno) la sua sede di Via Augusto Imperatore 16 a Lecce. Sessioni frontali al PC per provare i sistemi operativi di previsione e di sicurezza in mare. Momenti di discussione aperta. Tour guidato della sala operativa Ocean-Lab (info e prenotazioni sara.martinelli@cmcc.it – 0832671039). Dopo il lungo pomeriggio dedicato al TedxLecce, alle 20.30 alle Officine Cantelmo appuntamento con il documentario Finding Fela di Alex Gibney e dalle 23 dj set di Max Casacci in collaborazione con Officine della Musica.

Molto articolato il programma di domenica 8 novembre che ospiterà, tra gli altri appuntamenti, le presentazioni dei volumi “I Re di Roma. Destra e sinistra agli ordini di mafia Capitale” con Lirio Abbate e Marco Damilano (Teatro Paisiello, ore 10.45), “I Martedì Critici – 2010/2015 – La parola all’arte" con il curatore Alberto Dambruoso, Lorenzo Madaro e Marinilde Giannandrea (Officine Ergot, ore 11), “Peccati di lingua. Le 100 parole del gusto italiano” a cura di Massimo Arcangeli (All’Ombra del Barocco, ore 13 con pranzo), “José “Pepe” Mujica. La felicità al potere” con l’autrice Cristina Guarnieri e il giornalista Gabriele De Giorgi (Officine Ergot, ore 16), “Isis. Il Marketing dell'apocalisse” con l'autore Bruno Ballardini, il sociologo Stefano Cristante, lo storico delle relazioni internazionali Daniele De Luca e il caporedattore degli esteri di Rai News 24 Alessandro Baracchini (Teatro Paisiello, ore 16) e vari incontri su Impresa e innovazione (Hotel Risorgimento, ore 10.30) con, tra gli altri, il sottosegretario al lavoro Teresa Bellanova, sulle tematiche legate al Sud con Ivan Lo Bello e Antonio Perdichizzi (Teatro Paisiello, ore 12.15), sull’Innovazione sociale a cura di Lecce Social Innovation City (Hotel Risorgimento, ore 16), su “Raccontare il mediterraneo” con Antonio Iovane (Radio Capital), Gianluca Solera (autore del volume "Riscatto Mediterraneo”), Maria Kanellopoulou (mediattivista greca), Hozan Ibrahim (co-fondatore del progetto Citizens for Syria) (Teatro Paisiello, ore 17.30), su "Startup, makers e coworking: la rivoluzione cooperativa" a cura di PazLab (Hotel Risorgimento, ore 17.30) su "Srebrenica: 20 anni dal genocidio" con Pierfrancesco Curzi (giornalista), Riccardo Noury (portavoce italiano Amnesty International) e il giornalista Raffaele Gorgoni (Fondo Verri, ore 18.30). Dalle 19.30 al Teatro Paisiello la serata si concluderà con un incontro dedicato a Le nuove parole della politica con Massimo Bray, Massimo Arcangeli e Dino Amenduni e con Donato Viglione e Adelmo Monachese tra gli autori di Spinoza e Lercio.

Da venerdì a domenica, “L’Officina dei bambini e delle bambine”, a cura di Iliana Morelli in collaborazione con numerose associazioni, sarà un grande contenitore che darà la possibilità ai grandi di interrogarsi e confrontarsi su attuali temi educativi e ai bambini di sperimentare, conoscere e apprendere nuove cose attraverso nuove modalità di gioco e interazioni e senza dubbio attraverso il divertimento. Il programma prevede quattro panel (“La rivoluzione dell’apprendimento” in collaborazione con Fondazione Montessori Italia – venerdì 6 novembre, ore 15:30 al Liceo Palmieri e - alla Mediateca delle Officine Cantelmo - “I figli degli altri sono sempre i più bulli” – sabato alle 11, “Lasciamoci educare dai nostri figli” - domenica alle 11, “Lo scopo dell’educazione è trasformare gli specchi in finestre” – domenica alle 16), dieci laboratori alle Officine Cantelmo di Lecce, una biciclettata (a cura di Fiab Lecce Cicloamici e NoMoFaZù, domenica 8 novembre con raduno dalle 9.15 in Piazza Sant’Oronzo) e il Coderdojo (diviso in ben quattro sessioni di lavoro che si terranno domenica 8 novembre nelle sale di Palazzo Turrisi). 

Infine, da venerdì a domenica, spazio alle Officine del futuro, rassegna di innovazione e tecnologia a cura di FabLab Lecce. Il Must – Museo Storico di Lecce (via Degli Ammirati 11, angolo p.tta S. Chiara) sarà il luogo di ritrovo per tutti coloro che vogliono entrare in contatto con il mondo delle nuove tecnologie e dell’innovazione, applicate a tutti i settori della vita quotidiana. Il piano terra del museo, sede vera e propria del FabLab Lecce, ospiterà un'esposizione di stampanti 3d, robotica, droni e molto altro. La vera novità di quest’anno è la serie di incontri che si svolgeranno nella sala conferenze al primo piano, e che darà la possibilità a tutti di comprendere come le nuove tecnologie possano essere d’aiuto nei vari settori della vita quotidiana, dalla medicina all’accessibilità, dall’agricoltura all’apprendimento scolastico. L’inaugurazione - prevista venerdì 6 novembre alle 16.30 - vedrà la partecipazione di Giancarlo Orsini, con la sua talk "Progress", con la quale aprirà il dibattito su innovazione, tecnologia, futuro. Sarà presentata inoltre la Onlus Open Biomedical, comunità di condivisione di tecnologie di stampa 3D in ambito biomedico. Sabato 7 novembre dalle 10 alle 12 appuntamento con il workshop di Assemblaggio protesi stampate in 3D, a cura di Open Biomedical (posti limitati - prenotazione obbligatoria). Il programma di domenica 8 novembre partirà alle 10.30 con il giovane maker Cesare Cacitti, lo scorso anno sul palco del TedxLecce. Seguirà alle 11.30 un dibattito sul tema “Stampa 3D e Medicina”, all’interno del quale interverranno la professoressa Marinella Levi del +Lab (Politecnico di Milano), Andrea Pietrabissa (Direttore Chirurgia Generale Universitaria del San Matteo di Pavia), Lelio Leoncini (medico specializzato in Medicina Fisica e Riabilitazione, ideatore di un corsetto ortopedico stampato in 3D). Dalle 16 la sessione di lavoro riprenderà con un incontro sull’utilizzo dei droni in agricoltura con i professori Silvano Capuzzo e Vitoantonio Bevilacqua, Michele Fazio di Assorpas, Paolo Mirabelli di Droni Lab e Gianni Cantele, presidente Coldiretti Puglia. Dalle 17.15 si aprirà invece il dibattito sull’uso delle nuove tecnologie per la disabilità, con le testimonianze di Vincenzo Rubano (Ti Tengo d’Occhio), Vincenzo Deluci (AccordiAbili) e Fabio Gorrasi, che ha inventato uno speciale tutore per la figlia disabile. La chiusura di Officine del Futuro, dalle 18.30, sarà affidata a Giorgio Metta e Massimo Moretti di Wasp, ideatore della stampante 3D più grande del mondo (12 metri) e promotore della ricostruzione tridimensionale dei reperti di Pompei e del sito archeologico di Palmira distrutto dall’ISIS. Tutti gli eventi sono gratuiti. Per tutte le informazioni contattare info@fablablecce.org

Nel corso della rassegna tutti i libri degli ospiti saranno presenti da Liberrima, la libreria ufficiale di Xoff. Conversazioni sul futuro e TedxLecce.

Xoff. Conversazioni sul futuro e TEDxLecce - che anche quest'anno aderiscono alla campagna Posto Occupato, un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza (postoccupato.org) - sono organizzati dall’Associazione “Diffondere idee di valore” – con la direzione di Gabriella Morelli e Vito Margiotta e il coordinamento di Laura Casciotti – con il patrocinio e il sostegno di Comune di Lecce e Lecce Social Innovation City in collaborazione con Pazlab Studio Creativo, Virulentia film, Coolclub, ShotAlive, Officine Cantelmo, FabLabLecce, Amnesty International, Libreria Liberrima, All’Ombra del Barocco, The Hub di Lecce, Istituto Cordella, Ecofesta Puglia, Tourango, Palazzo Rollo e la preziosa partecipazione di decine di volontari e volontarie e con il sostegno di Vestas Hotels & Resorts, Europe Direct del Salento, Cmcc (Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici), Vini Cantele, Salumificio Santoro, Masseria Le Sciare. Partner tecnologico WiCity. Mediapartner Che Futuro.

Info e contatti

tedxlecce@gmail.com

www.tedxlecce.it

www.xofflecce.it

Programma

giovedì 5 novembre

ore 18.30 > 19.30 – Officine Cantelmo

Conoscenza e innovazione. Le nostre Conversazioni sul futuro

Loredana Capone – assessore allo Sviluppo economico e all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia

Paolo Perrone – sindaco di Lecce

Gabriella Morelli e Vito Margiotta – Associazione Diffondere Idee di Valore

Marco Cataldo – presidente Officine Cantelmo

ore 19 > 19.30 – Officine Cantelmo

Lecce Social Innovation City

Alessandro Delli Noci – assessore all’Innovazione tecnologica, politiche comunitarie, politiche giovanili, politiche per il lavoro e formazione professionale del Comune di Lecce

Dario Carrera – The Hub Roma

Raffaele Parlangeli - dirigente "Programmazione strategica e comunitaria" del Comune di Lecce

ore 19.30 > 21 – Officine Cantelmo

Un futuro di plastica? Piccolo manuale di sopravvivenza

Angela Sun – giornalista e biologa marina

Ilaria Calò – EcoFesta Puglia

Federico Brocchieri – ItaliaClima.org

Rita Lecci – Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici

Modera Andrea Ferraretto – blogger

ore 21 > 22 – Officine Cantelmo

Plastic paradise

di Angela Sun (57 minuti)

ore 22 > 24 – Officine Cantelmo

Janis

di Amy Berg (115 min)

venerdì 6 novembre

ore 11 > 13 – Istituto Costa/Galilei

Angela Sun incontra gli studenti e le studentesse

ore 16.30 > 18.30 – Must

Officine del futuro

Luca Ciccarese e Cristiano Maci – FabLab Lecce

Giancarlo Orsini – Progress

a seguire Open Biomedical con Bruno Lenzi e Valentino Megale

ore 18 > 19.30 Fondo Verri

Storytelling e politica: la nuova fabbrica del consenso

Fabio Chiusi – giornalista e blogger

Andrea Marcolongo – Consulente di comunicazione strategica. Storyteller e ghost-writer

Modera Dino Amenduni – social media manager e consulente di comunicazione politica

ore 18 > 19.30 – Teatro Paisiello

Ripartire dalla comunità. L’Italia tra crisi e post democrazia

a cura di Lecce Social Innovation City

Alessandro Delli Noci – assessore all’Innovazione tecnologica, politiche comunitarie, politiche giovanili, politiche per il lavoro e formazione professionale del Comune di Lecce

Ivan Rizzi – presidente Fondazione Banca Europea

Mario Mauro – senatore, già Ministro della difesa

Modera Filomena Tucci - Istituto Piepoli

ore 19.30 > 21 – Teatro Paisiello

La parte cattiva dell’Italia. Sud, media e immaginario collettivo

Valentina Cremonesini e Stefano Cristante – sociologi e autori del volume

Maddalena Tulanti – Corriere del Mezzogiorno

Claudio Scamardella – direttore Nuovo Quotidiano di Puglia

ore 19.30 > 21 – Fondo Verri

Controllo o libertà? La rete tra disobbedienza e sorveglianza

Arturo di Corinto – giornalista e scrittore

Stefania Maurizi – giornalista d’inchiesta

Modera Ludovico Fontana – giornalista, Corriere del Mezzogiorno e Corriere dell’Innovazione

ore 21.00 – Teatro Paisiello

Money for good: la finanza di impatto tra miti e realtà

Sara Seganti – Human Foundation

Filippo Addarii – Plus Value

Loredana Capone – assessore allo Sviluppo economico e all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia

Raffaele Parlangeli - dirigente "Programmazione strategica e comunitaria" del Comune di Lecce

Coordina Dario Carrera – Impact Hub Roma & Good Business Alliance Italy

ore 21 > 22.30 – Officine Cantelmo

Amy – The Girl Behind the Name

di Asif Kapadia

dalle ore 22.30 – Officine Cantelmo

Aban Vinile Selection

sabato 7 novembre

ore 9.30 > 13.30 – Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (Via Augusto Imperatore 16)

Il mare senza segreti: previsioni, applicazioni e nuove tecnologie

Visite guidate ogni ora (max 14 partecipanti) – sara.martinelli@cmcc.it – 0832671039

ore 10 > 12 – Must (Officine del Futuro)

Assemblaggio protesi stampate in 3D

workshop a cura di Open Biomedical

ore 11 > 13 – Istituto Costa/Galilei

Sammy Basso incontra gli studenti e le studentesse

ore 16 > 20 – Teatro Politeama Greco

TedxLecce

ingresso a pagamento

Lirio Abbate

Sammy Basso

Max Casacci

Coro delle mani bianche & Giovane Orchestra del Salento

MariaRita Costanza

Io ci provo

Ivan Lo Bello

Giorgio Metta

Massimo Moretti

Netural Walk

Andrea Pietrabissa

Marco Rainò

Vincenzo Rubano

Angela e Micaela Santoro

Angela Sun

Ore 20.30 > 22.30 – Officine Cantelmo

Finding Fela

di Alex Gibney

dalle ore 23.00 – Officine Cantelmo

Max Casacci – dj set

domenica 8 novembre

ore 10.30 > 11.30 – Must (Officine del Futuro)

Cesare Cacitti incontra gli studenti e le studentesse

ore 10.30 > 12 – Hotel Risorgimento

Impresa e innovazione: un dialogo indispensabile a supporto dell’ecosistema produttivo in Italia

Introduce Salvatore Modeo – imprenditore e organizzatore Startup Week End Lecce Testimonianza StartUp Efficasa

A seguire tavola rotonda

Teresa Bellanova - sottosegretario al Lavoro

Francesco Frezza – presidente Gruppo Giovani Imprenditori Puglia

Sella Lab/Stefano Azzalin – Banca Sella

Augusto Romano – Meltin’pot

Alice Zantedeschi – Veromarmo

Modera Antonio Perdichizzi

Ore 10.45 – Teatro Paisiello

I Re di Roma. Destra e sinistra agli ordini di mafia Capitale

Lirio Abbate – giornalista L’Espresso e autore del libro con Marco Lillo

Marco Damilano – vicedirettore L’Espresso

Ore 11 > 12.30 – Officine Ergot

I Martedì Critici – 2010/2015 – La parola all’arte

a cura di Alberto Dambruoso (Maretti Editore)

Dialogano con l’autore Lorenzo Madaro e Marinilde Giannandrea

ore 11.30 > 13.00 – Must (Le Officine del Futuro)

Stampa 3D e Medicina

Marinella Levi – +Lab Politecnico di Milano

Andrea Pietrabissa – Direttore chirurgia generale universitaria II del San Matteo di Pavia

Lelio Leoncini - medico specializzato in Medicina Fisica e Riabilitazione, ideatore di un corsetto ortopedico stampato in 3D

Modera Alessandro Frau  - StartupItalia

Ore 12.15 > 13.30 – Teatro Paisiello

Il Sud siamo Noi

Ivan Lobello – imprenditore, presidente UnionCamere

Antonio Perdichizzi – imprenditore, vicepresidente Italia StartUp

ore 13 > 15.30 – All’Ombra del Barocco (Pranzo/presentazione)

Peccati di lingua. Le 100 parole del gusto italiano

a cura di Massimo Arcangeli (Rubbettino)

Ore 16 > 17 – Offine Ergot

José “Pepe” Mujica. La felicità al potere

Cristina Guarnieri – coautrice del volume

Gabriele De Giorgi – giornalista LeccePrima.it

ore 16 > 17.15 – Must (Officine del Futuro)

L’utilizzo dei droni in agricoltura

Silvano Capuzzo - distretto Aerospaziale Pugliese

Michele Fazio – associazione Assorpas

Vitoantonio Bevilacqua - docente di Interazione Uomo Macchina ed Elaborazione di Immagini, Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione del Politecnico di Bari

Paolo Mirabelli – Droni Lab

Gianni Cantele – presidente Coldiretti Puglia

ore 16 > 17.30 - Hotel Risorgimento

Innovazione sociale: prospettive e connessioni

a cura di Lecce Social Innovation City

Fabrizio Sammarco - presidente associazione Italia Camp

Fabrizio Cobis - direzione Generale per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca – Miur

Alessandro Delli Noci – assessore all’Innovazione tecnologica, politiche comunitarie, politiche giovanili, politiche per il lavoro e formazione professionale del Comune di Lecce

Mario Calderini -  docente di ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano

Raffaele Parlangeli - dirigente "Programmazione strategica e comunitaria" del Comune di Lecce

ore 16 > 17.30 – Teatro Paisiello

Isis. Il marketing dell’apocalisse

Bruno Ballardini – autore del libro – Baldini e Castoldi

Stefano Cristante – sociologo della comunicazione

Daniele De Luca – docente di Storie delle relazioni internazionali

Alessandro Baracchini - RaiNews24

Modera Antonio Iovane – Radio Capital

ore 17.15 > 18.30 – Must (Officine del futuro)

Le nuove tecnologie a favore della disabilità

Vincenzo Rubano – Ti tengo d’occhio

Vincenzo Deluci – Accordi Abili

Fabio Gorrasi – Papà Maker

ore 17.30 > 19.30 – Teatro Paisiello

Raccontare il Mediterraneo

Antonio Iovane – Radio Capital

Gianluca Solera – autore di "Riscatto Mediterraneo”

Maria Kanellopoulou – mediattivista greca

Hozan Ibrahim – co-fondatore del progetto Citizens for Syria

Modera Ubaldo Villani Lubelli – giornalista e ricercatore

Ore 17.30 > 19 – Hotel Risorgimento

Startup, makers e coworking: la rivoluzione cooperativa

a cura di PazLab

Carmelo Rollo – Vicepresidente nazionale Legacoop

Antonio Bonucci – COOP Estense

Annamaria Ricci – Coopstartup, progetto nazionale per startup cooperative

Raffaele Giancipoli – How/Art, impresa open source

Daniela Sacco – L’alveare, il coworking delle mamme di Roma

Annibale D’Elia – dirigente politiche giovanili Regione Puglia

Alessandro Tartaglia - La Scuola Open Source

Modera Matteo Serra (Pazlab).

ore 18.30 > 19.30 - Must (Officine del futuro)

Lezione italiana sull’innovazione

Giorgio Metta – Direttore della “iCub Facility” dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova

Ore 18.30 > 20.00 – Fondo Verri

Srebrenica: 20 anni dal genocidio

a cura di Amnesty International

Pierfrancesco Curzi – giornalista

Riccardo Noury – portavoce italiano Amnesty International

Modera Raffaele Gorgoni – giornalista e scrittore

ore 19.30 > 20.30 – Must (Officine del futuro)

La stampante 3D più grande del mondo

Massimo Moretti – Wasp

Ore 19.30 > 21 – Teatro Paisiello

Le nuove parole della politica

Massimo Bray – direttore editoriale Treccani

Massimo Arcangeli – linguista

Modera Dino Amenduni – social media manager e consulente di comunicazione politica

Ore 21 > 22 – Teatro Paisiello

Spinoza e Lercio: una chiusura da condividere

Donato Viglione – autore di Spinoza.it

Adelmo Monachese – autore di Lercio.it

Ingresso gratuito – Info e aggiornamenti xofflecce.it

RELATORI TEDXLECCE 2015

LIRIO ABBATE

Inviato de “l’Espresso”, autore di numerose inchieste giornalistiche sulle mafie e sulle collusioni dei politici con i boss. Negli ultimi vent’anni si è occupato dei principali scandali italiani su criminalità organizzata, tangenti e corruzione. Nel 2014 Reporters Without Borders lo ha inserito fra i “100 eroi dell’informazione” e nel 2015 Index on Censorship lo ha annoverato tra le 17 personalità che nel mondo lottano per la libertà di espressione. Nel 2012 con un’inchiesta giornalistica su l’Espresso ha svelato, due anni prima dell’azione giudiziaria, la presenza di “mafia Capitale”.

SAMMY BASSO

Sammy Basso è un ragazzo di venti anni che combatte ogni giorno contro la progeria, una malattia molto rara che provoca un precoce invecchiamento. Grazie alle nuove ricerche, e grazie all’impegno dei genitori Laura e Amerigo (che hanno fondato l’associazione Italiana Progeria Sammy Basso per far conoscere la malattia e raccogliere fondi per trovare finalmente una cura), Sammy è stato sottoposto a trattamenti sperimentali per rallentare la malattia. Nel 2014, dopo il diploma di maturità, ha percorso la Route 66. Il viaggio è diventato un reportage su National Geographic. Attualmente è amministratore del Network Italiano delle Laminopatie.

MAX CASACCI

Chitarrista, produttore, compositore e autore della maggior parte dei testi dei Subsonica, Max Casacci con la band – fondata nel 1996 – ha esplorato i linguaggi che provengono dalla musica elettronica più sperimentale da sempre utilizzati come materia prima per costruire le proprie canzoni. È uno dei produttori più stimati del panorama discografico italiano. Negli anni ha collaborato, tra gli alti, con Africa Unite, Afterhours, Cristina Donà, Modena City Ramblers, Mina, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Eugenio Finardi, Deproducers.

CORO DELLE MANI BIANCHE & GIOVANE ORCHESTRA DEL SALENTO

Il Coro delle Mani Bianche della Scuola Musicale del Testaccio è composto da bambini sordi e con abilità speciali. Le mani inguantate di bianco sono le protagoniste di movimenti e gestualità che “cantano” i suoni di chi non può trasmetterli con la voce, mani che si muovono nell’aria nella magica e misteriosa interpretazione della musica nella Lingua dei Segni. Le Mani Bianche seguono l’esempio del coro “Manos Blancas”, creato da Naybeth García e Jhonny Gómez in Venezuela nell’ambito de “El Sistema” e dedicato ai musicisti “speciali”. Al TEDxLecce il coro sarà affiancato dalla Giovane Orchestra del Salento diretta da Claudio Prima. La musica dell’Orchestra è energica e originale, mescola in maniera ardita generi musicali diversi (reggae, rock, classica, popolare) e rappresenta il talento generato in questi anni dal fermento musicale che il Salento ha vissuto. Più di 120 ragazzi coinvolti negli ultimi anni, la realizzazione di un documentario, numerosi concerti in Salento e in festival nazionali (Milano, Civitanova Marche) e finalmente la produzione del cd “Essere Terra” dimostrano il valore della musica scritta e pensata insieme ai ragazzi.

MARIARITA COSTANZA

Mariarita Costanza è ingegnere elettronico e direttore tecnico di Macnil Gruppo Zucchetti, la più grande azienda italiana di produzione del software, presente in 40 paesi del mondo, con circa 3.000 dipendenti e 1.100 partner in Italia. Dal 2001 guida con il marito Nicola Lavenuta la prima azienda di fleet management sul territorio nazionale, partner di Telecom Italia. Nel 2015 ha fatto parte del gruppo di investitori del nuovo business format “Shark Tank” su Italia Uno. Esperta di Digital Innovation, ha costruito in Puglia la prima grande azienda che si occupa di Internet of Things, Fleet e Management. La sua nuova sfida è costruire un polo tecnologico, la “Murgia Valley”, in un’area prettamente agricola e dedita all’artigianato. Il suo motto è: “nulla è impossibile a meno che tu pensi che lo sia”.

IO CI PROVO

Il laboratorio “Io ci provo” guidato dalla regista Paola Leone prende il via nel 2011  all’interno della sezione maschile della Casa Circondariale “Borgo San Nicola” di Lecce, con l’intento di sperimentare un teatro politico che si racconta e ci racconta la società attuale, promuovendo il teatro come forma artistica e culturale capace di realizzare la sua vocazione storica di luogo di costruzione e formazione di una cittadinanza attiva, capace di includere, promuovere e valorizzare le differenze. Un esperimento riuscito, un esempio di buona pratica che lascia una traccia da seguire per costruire il cambiamento che permette di vedere la possibilità dell’impossibile.

IVAN LO BELLO

Ivan Lo Bello, imprenditore, presidente di Unioncamere, è vicepresidente di Confindustria con delega per l’Education e Presidente della Camera di commercio di Siracusa. Da presidente di Confindustria Sicilia ha promosso, insieme all’imprenditore Antonello Montante, la stesura di un codice etico che prevede l’espulsione da Confindustria degli industriali che pagano il pizzo.

GIORGIO METTA

Direttore della “iCub Facility” dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, dipartimento che si occupa dell’integrazione della ricerca e delle tecnologie nel campo della robotica umanoide. Giorgio Metta è uno dei padri di iCub, il robot bambino progettato per affrontare la frontiera tra la meccatronica e l’intelligenza artificiale. La sua ricerca ha l’obiettivo di progettare e costruire robot con capacità simili a quelle umane.

MASSIMO MORETTI

Nato nel 1959, appassionato di tecnologia, si occupa di ricerca e sviluppo prodotti. Collabora con università, CNR, centri di ricerca, si occupa di trasferimento tecnologico e sviluppo progetti. Dopo avere attraversato il mondo dell’elettronica  negli ultimi 10 anni si è dedicato alla progettazione 3d, costruzione di stampanti solide e macchine a controllo numerico. Alla recente Maker Faire di Roma ha presentato BigDelta, la stampante 3D più grande del mondo, creata dall’azienda romagnola Wasp.

NETURALWALK

La Neturalwalk è una camminata antropologica, un atto sociale, un incontro tra persone, spesso sconosciute, che decidono di condividere la scoperta di storie e vite, lungo il cammino. Nasce in Basilicata nel 2013 e in occasione del TedxLecce esce dai confini lucani per approdare in Puglia e raccontarne storie, volti, luoghi, innovazione, ostacoli. Ogni Neturalwalk viene vissuta dal vivo dai camminatori che attraversano i luoghi e le storie ma anche da tante persone a distanza grazie ai social e al racconti in diretta dell’esperienza.

ANDREA PIETRABISSA

Classe 1959, sposato e padre di 4 figli, Andrea Pietrabissa è Professore Ordinario di Chirurgia Generale all’Università di Pavia e direttore della Chirurgia Generale Seconda al Policlinico San Matteo. Allievo di Sir Alfred Cuschieri – pioniere della chirurgia laparoscopica – è esperto di tecniche mininvasive e di chirurgia robotica. Fellow di numerose società scientifiche e della prestigiosa European Surgical Association, ha introdotto in Italia nel 2000 la tecnica laparoscopica di prelievo di rene da donatore vivente per trapianto. Oggi utilizza per questo e per molti altri interventi un sistema robotico. Ha eseguito oltre 5000 operazioni.

MARCO RAINÒ

Architetto, designer, e curatore indipendente, è interessato alla sperimentazione attraverso l’attività pratica della progettazione, della ricerca teorica e dell’impegno critico. È fondatore e partner di BRH+, studio attivo nell’ambito della progettazione ad ampio spettro derivata da un’indagine sulla convergenza tra discipline. Ideatore e curatore del programma IN Residence e della collezione MARCA, è Art Director di alcune tra le aziende più rinomate del design Made in Italy. Autore di diverse pubblicazioni sul design e l’architettura contemporanee, è una delle firme del magazine Icon Design. In ambito didattico ha incarico di Project Leader presso la Domus Academy di Milano e dirige il dipartimento di Interior Design dello IAAD di Torino.

VINCENZO RUBANO

Vincenzo Rubano, dopo il diploma conseguito con 100 e lode all’istituto tecnico “Galilei – Costa” di Lecce, frequenta la facoltà di Informatica all’Università di Bologna. Nel 2012 fonda il sito titengodocchio.it, oggi è l’unico developer italiano nel team di sviluppo internazionale di Drupal, uno dei più importanti Cms (Content Management System) open source oggi in circolazione. Collabora con il progetto NVApple, portale per aiutare i disabili visivi a usare i prodotti Apple. Vive con l’inseparabile Marisol, suo dolcissimo cane guida.

ANGELA E MICAELA SANTORO

Angela e Micaela sono due sorelle meglio conosciute come #lesantorine. Il padre ha trasmesso loro una grande passione per i salumi e loro stanno provando a scrivere una nuova storia, in equilibrio fra tradizione e glamour. Angela, classe 1986. Dopo la laurea in Economia e management aziendale, ha scelto di seguire le sorti dell’azienda di famiglia. Ama la pallavolo e ha residenza su Facebook e Instragram. è considerata l’essenza rock dell’azienda. Micaela, classe 1989, è responsabile amministrativa e contabile, le piace cambiare colore di capelli e suonare il sax. “La nostra è una nuova vicenda che già parla un linguaggio internazionale e che è pronta ad essere volàno di una filosofia tutta pugliese che della qualità ha fatto il suo abito migliore”, sottolineano le due sorelle.

ANGELA SUN

Angela Sun, biologa marina, giornalista, conduttrice televisiva, surfista, attrice e regista americana, nel 2013 ha girato “Plastic Paradise”. Nel documentario racconta il suo viaggio a migliaia di chilometri dalla civilizzazione, in quello che dovrebbe essere un paradiso tropicale, l’Atollo Midway. Angela invece trova un ecosistema inondato da tonnellate di rifiuti plastici, esposti all’acqua e al sole, che si frammentano in minuscoli coriandoli, scambiati per cibo da uccelli e pesci.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner