Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 13:20

Ghironda Winter Festival: dopo Ludovido Einaudi arriva la Banda Osiris

Ghironda Winter Festival: dopo Ludovido Einaudi arriva la Banda Osiris

Taranto - Ghironda Winter Festival, sold out di Ludovico Einaudi il 29 novembre a Lecce e il 12 dicembre a Taranto arriva la Banda Osiris

«Gruppo rock cerca batterista: no perditempo». Facile avere la battuta pronta quando si è musicisti, dopo una vita passata a leggere note tra una stanghetta e l’altra. Lo spazio di una battuta, per l’appunto, anche se musicale. Che diventa humor allo stato puro quando di mezzo c’è la Banda Osiris, ossia Gianluigi e Roberto Carlone, Giancarlo Macrì e Sandro Berti. Nel 2015 stanno festeggiando 35 anni di attività e di successi, anche televisivi, raggiunti con la trasmissione di Serena Dandini «Parla con me». E in Puglia arrivano per celebrare l’importante traguardo con lo spettacolo «Le dolenti note», il 12 dicembre al Teatro TaTà di Taranto, ospiti del Ghironda Winter Festival, che s’inaugurerà il 29 novembre a Lecce con l’unica data pugliese del tour «Elements» di Ludovico Einaudi (già sold out da diversi giorni). Quindi, il festival, promosso e organizzato da Idea Show, proseguirà per tutto il periodo natalizio con una programmazione che, dopo l’appuntamento con la Banda Osiris, prevede altri concerti in varie località della regione di cui presto verranno resi noti i contenuti.

«Le dolenti note» è ispirato all’omonimo libro pubblicato dai quattro componenti della Banda Osiris, che in questo spettacolo trasforma un insieme di pagine scritte in un viaggio musical-teatrale ai confini della realtà. Così, dopo essersi addentrata in modo irreverente nei meandri del complesso universo delle sette note, aver abbattuto i rigidi accademismi e le barriere dei generi musicali, intrecciando, tagliando e cucendo musica classica e leggera, jazz e rock, il furore dissacratore della Banda Osiris si concentra sul mestiere stesso di musicista. Attraverso musica composta e scomposta, musica da camera e da balcone, Beatles e Vasco Rossi, la Banda Osiris tratteggia il ritratto impietoso della figura del musicista: presuntuoso, permaloso, sfortunato, odiato, e, raramente, amato, divertendosi a elargire provocatori consigli: dal perché è meglio evitare di diventare musicisti a come dissuadere i bambini ad avvicinarsi alla musica, da quali siano gli strumenti musicali da non suonare a come eliminare i musicisti più insopportabili. Per lo spettacolo della Banda Osiris, info 080.430.11.50 (Ghironda Winter Festival) e 099.470.79.48 (Teatro TaTà).


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner