Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 06:28

Nuovi appuntamenti con Discovering Puglia

Nuovi appuntamenti con Discovering Puglia

Salento - Continua il viaggio a piedi o in bici sulle vie storiche, i cammini religiosi e i percorsi devozionali di Puglia, nell’ambito del progetto Discovering Puglia Vie e Cammini. Un ricco calendario di attività voluto dalla Regione Puglia, Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e alla Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali, e attuato da Pugliapromozione, l’Agenzia Regionale del Turismo, accompagna chi decide di scoprire la Puglia lentamente la Puglia dei paesaggi mozzafiato, della natura incontaminata, del ricco e diffuso patrimonio culturale, delle eccellenze enogastronomiche, ripercorrendo le antiche e affascinanti vie che collegano i diversi territori dell’intera regione,  ogni domenica, sino al Primo novembre. 

Si percorrono la Via Appia, la Via Traiana, la Via Sallentina, la ciclovia dell’acqua, la Via dell’Olio, i Cammini micaelici che conducono cioè al Santuario di San Michele Arcangelo, i Cammini che da Barletta, Bari e Brindisi portano verso Matera, le più moderne Green Road che ruotano attorno a Taranto e all’arco ionico. 

La Puglia è veramente una regione da scoprire e attraversare fisicamente lungo quella fitta rete stradale che costituisce le Vie Francigene di Puglia, che legano l’Oriente con il nostro Occidente, la Terra Santa con Roma sino a Canterbury, passando dai porti pugliesi, dalle città e dai borghi di mare e dell’entroterra di questa regione profondamente mediterranea. Il progetto coinvolge attivamente 118 Comuni e, in continuità con Puglia Open Days, si svolge con il partenariato istituzionale della Segretariato Regionale del Mibact, della Conferenza Episcopale Pugliese, dell’ANCI Puglia e dell’UNPLI Puglia e con la collaborazione di Touring Club Italiano, Legambiente Puglia, Comitato Regionale di Trekking Italia, Consorzio Vie Sacre.

C’è tempo fino alle 13.00 di venerdì 23 ottobre per prenotare.

Domenica 25 ottobre sono in programma 12 itinerari, in compagnia di guide ambientali ed esperti camminatori. 

Ecco quindi nel dettaglio gli appuntamenti  di domenica prossima.

In provincia di Foggia, si cammina per 28 km da San Giovanni Rotondo a Monte Sant’Angelo lungo il sentiero dell’Angelo.

Inoltre, da San Marco La Catola a Castelnuovo della Daunia, per 20 km,  lungo la Via Micaelica, si percorre il Bosco di San Cristoforo (info e prenotazioni: 331 4993444 - Email: viesacre.expo@gmail.com)

La provincia di Barletta-Andria-Trani si racconta in un itinerario di 25 km da Bisceglie a Giovinazzo, tra mare e pietra bianca, ammirando natura e architettura. Mentre, a Minervino  Murge  si cammina per 16 km lungo l’affascinante costone murgiano che traguarda visivamente i profili degli Appennini lucani, nelle terre del fungo cardoncello, tra valloni e neviere. Percorrendo l’antica Lama Matitani si giunge alla Grotta di San Michele Arcangelo, situata in una grande cavità carsica, scenario imponente che da oltre un millennio è luogo di culto ( info prenotazioni: 328 6275826 – Email: puglia@trekkingitalia.it). Nel barese si cammina per 26 km da Santeramo in Colle ad Altamura, lungo la via del pane, tra paesaggi e sapori dimenticati della Murgia (info e prenotazioni: 327 4079568; 328 1549731- Email initinere.aps@gmail.com) In provincia di Taranto  si cammina per 25 km da Carosino a Taranto, sull’antica Via Messapica, la Sallentina, verso il Mar Piccolo, per poi ammirare il centro storico con i tesori archeologici di Taranto. info e prenotazioni: 349 4558971- Email fernando.alemanno@alice.it)

Da Martina Franca a Locorotondo, per 17 km, si percorre la Valle d’Itria lungo la via dell’Acquedotto, in un mosaico di frutteti, giardini, orti e boschi di querce, trulli e muretti a secco (info e prenotazioni: 366 5999514- Email: info@cooperativaserapia.it). In provincia di Lecce, si cammina da Nardò a Porto Selvaggio, tra ville eclettiche, luoghi di culto e paesaggi mozzafiato, verso la Chiesa dell’Incoronata e attraverso le Cenate, fino al Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio (info e prenotazioni: 389 1618503; info.nardo@viaggiareinpuglia.it).

Da Carpignano Salentino si procede verso Palmariggi, camminando per 14 km lungo un percorso che racconta la cultura agricola e la spiritualità dei luoghi, fino ad arricare al Santuario di Montevergine. (info e prenotazioni 320 6750088 – Email: walkinsalento@gmail.com)

Un percorso sul medioevo salentino, porta i camminatori da Acquarica del Capo al complesso di Leuca Piccola a Morciano di Leuca, partendo dall’antico insediamento medievale di Celsorizzo, scoprendo siti storici e santuari. (info e prenotazioni: 349 7868751- Email: info@vialeucadensis.it)

A Copertino, si scoprono,  tra il Castello Cinquecentesco e il Santuario della Grottella, passando per Casole, le cappelle votive di strada, costruite tra la fine del Seicento e i primi dell’Ottocento, per segnalare ai pellegrini il percorso per arrivare alla Grottella.

Lungo questo percorso sono dislocale dieci cappelle votive di strada espressione della religiosità popolare. La loro costruzione è databile dalla fine del Seicento ai primi dell'Ottocento. Servivano anche come orientamento per i pellegrino che si recavano al Santuario della Grottella. (Info e prenotazioni: 366 3742858- Email: casello13@hotmail.it)

Raduno e partenza sono fissati alle 9.00 e si rientra entro le 17,00. Alla fine di ogni percorso, salvo eventuale diversa comunicazione da parte degli organizzatori, è previsto il servizio di transfer in bus al punto di raduno. Per prenotare è necessario contattare i booking dedicati, ai quali è possibile rivolgersi anche per richiedere ulteriori informazioni e consigli pratici sull’itinerario scelto. È a disposizione la Rete regionale degli uffici di informazioni e accoglienza turistica per ricevere informazioni generali sul progetto e per ritirare la comoda cartoguida tematica. Si può invece consultare on line il sito www.viaggiareinpuglia.it e seguire comodamente le attività dei camminatori grazie alle foto e ai video pubblicati con l’hashtag #DiscoveringPuglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner