Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 11:30

Emanuele Corvaglia in radio con il singolo "Al primo appuntamento"

Emanuele Corvaglia in radio con il singolo "Al primo appuntamento"

Lecce - Ecco che arriva nelle radio italiane il singolo di lancio del nuovo album di Emanuele Corvaglia "Al primo appuntamento", composto da lui, scritto insieme agli autori Andrea Gallo e Massimiliano Titi e prodotto da Alberto Salerno e Mara Maionchi. La promozione radio è affidata a Giovanni Germanelli, la promozione stampa e web a Marco Masciopinto.

Il brano ha un ritmo molto coinvolgente e sostenuto, l'arrangiamento moderno e "fresco". "Al primo appuntamento" è uno dei brani che porterà Emanuele ad un cambiamento artistico, assai diverso dai lavori svolti in precedenza.  Questa canzone è stata scritta in chiave ironica e parla di un primo appuntamento finito male e presenta diverse sfumature ed episodi divertenti che si presentano spesso nella vita reale.

Biografia:

Emanuele Corvaglia nasce a Poggiardo in provincia di Lecce il 23 Gennaio del 1994, figlio di Luigi Corvaglia, operaio nel settore lapideo e Alessandra Palermo , barista. Fin da piccolo era ben evidente il suo amore per la musica, infatti il suo oggetto transizionale era una cassetta a nastro, in cui registrava ogni qualvolta ci fosse stata una bella canzone alla radio. Iniziò a suonare la chitarra all'età di 5 anni da autodidatta, guardando Slash, Jimi Jendrix ed Eddie Van Halen.

Alle età di 13 anni, durante il periodo delle medie fondò la sua prima band :"i black Widows" in cui suonava e cantava cover dei Red Hot Chili Peppers, Oasis e Green Day. Frequenta il liceo delle scienze sociali con indirizzo musicale, dove conobbe Davide Zerlotti (batterista) e Leonardo Abrignani (bassista) e prese parte come chitarrista solista nella loro band "vs fate" con un repertorio di inediti rock inglesi scritti dalla cantante Ginevra Abrignani.

Emanuele con i "vs fate" cresce tantissimo dal punto di vista musicale grazie a Giorgio Zerlotti ,padre del batterista nonché manager del gruppo. A causa di incomprensioni e strade differenti la band si sciolse ed Emanuele decise di intraprendere una carriera da solista con un repertorio prevalentemente acustico. Fu da quel momento che decise di iscriversi all'accademia di musica "Sergio Martinelli" dove studiò canto e solfeggio.

Per gioco, un suo amico lo portò a Roma per partecipare ai casting di "Amici", dove Emanuele si esibì con un suo pezzo "Un attimo di te", ora presente nel suo nuovo album. Dopo diversi provini entrò a far parte della scuola di "Amici" e da il iniziò il suo percorso artistico come cantante Pop. Dopo la sua uscita volontaria dal talent show “Amici” fu pubblicato l'EP "Una nuova dimensione" con la produzione di Alberto Salerno e Mara Maionchi,  gli arrangiamenti del maestro Umberto Iervolino.

Da li parte il suo tour per tutta l'Italia, tra concerti e instore. Il 15 settembre esce il singolo "Nessuno ci protegge". Dopo 2 anni di lavoro, il 13 Ottobre 2015 viene pubblicato il suo primo album di inediti che porta il suo nome con l'etichetta discografica "Non ho l'età". Gli arrangiamenti del nuovo Album sono di Umberto Iervolino, con la partecipazione in alcuni brani del DJ Ioska Manuel Versari.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner