Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 16:00

Cineforum di "Piccole Visioni" al Cineporto di Lecce

Cineforum di "Piccole Visioni" al Cineporto di Lecce

Lecce - Parte venerdì 16 ottobre il CINEFORUM di PICCOLE VISIONI - per un’ecologia dello sguardo, con 3 grandi film di animazione sui temi dell'ecologia, dell'ambiente, delle relazioni. Il progetto Piccole Visioni, curato dall’associazione culturale Artèteca (presieduta da Chiara Idrusa Scrimieri), in collaborazione con l’Associazione Emys, è vincitore dell’”Avviso esplorativo per manifestazione di interesse – “Ideazione e realizzazione di progetti culturali da svolgersi presso i Cineporti di Puglia”, sull’alfabetizzazione audiovisiva dei più piccoli e sulla sensibilizzazione all’ecologia del vivere attraverso i mezzi del cinema e della narrazione. INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI. Tutti gli incontri si svolgeranno presso la Saletta del Cineporto di Lecce, dalle 17 alle 19.

PROGRAMMA

venerdì 16 ottobre, 17-19

"La profezia delle ranocchie" di Jacques-Rémy Girard, prodotto dallo studio Folimage (FRANCIA, 2003), consigliato dai 3 anni in su;

mercoledì 21 ottobre, 17-19 

(in collaborazione con la Cineteca del Comune di Bologna che distribuisce il film in Italia da quest'anno):

"Il bambino che scoprì il mondo", di A. Abreu, vincitore di 40 premi in tutto il mondo (BRASILE, 2013), consigliato dai 6 anni in su;

venerdì 23 ottobre

"Lorax, il guardiano della foresta", diretto da Chris Renaud e Kyle Balda (USA/FRANCIA 2012), per tutti;

A seguire "IL GIOCO DELLE IMPRESSIONI", dibattito guidato non convenzionale per stimolare i bambini a riflettere costruttivamente sulle forme del vivere sostenibile attraverso l'analisi del film con un percorso ludico-riflessivo.

IL PROGETTO PICCOLE VISIONI di Chiara Idrusa Scrimieri (Artèteca in collaborazione con Emys Ambiente)

Il progetto Piccole Visioni, rivolto ai futuri cittadini e abitanti dell’ecosistema, si propone di fornire strumenti critici, teorici e tecnici per dare nutrimento allo sguardo e orientarsi nel fitto agire e subìre d’immagini in movimento di cui è permeata l’epoca in cui viviamo. Si fonda pertanto sulla convinzione che oggi sia non solo necessario avvicinare le nuove generazioni ai processi creativi che risiedono nell’atto del narrare per immagini, perché attraverso la consapevolezza dei suoi meccanismi tecnici si generi una conoscenza utile a fruire al meglio dei linguaggi audiovisivi; ma che occorra adottare la narrazione stessa come strumento di azione sul mondo, attraverso uno sguardo consapevole che si faccia racconto e creazione stessa di un modello di vita e di relazione. Il progetto, attraverso visioni critiche per i più piccoli ed esperienze guidate di laboratorio concentrate sulla narrazione come strumento eccellente dell’immaginario e della relazione, si propone di stimolare, incuriosire, suscitare interesse e azione creativa già nei più piccoli per alimentare una buona ecologia dello sguardo e delle relazioni tra esseri umani. Con l’esperienza condivisa della visione, dello stimolo all’immaginazione e della relazione creativa e manuale, offriamo strumenti critici agendo su una fascia d’età cruciale per lo sviluppo e la formazione dell’essere umano tra visioni condivise in cineforum sui temi dell’ambiente e dell’ecologia e laboratori di narrazione per stimolare l’immaginario sulle forme armoniose del vivere. L’ultima fase temporale del progetto, il laboratorio di scenotecnica sugli antenati cine-ottici del cinema e del cartone animato, interviene a conclamare quanto l’approccio ludico, meccanico e artigianale al processo costruttivo degli strumenti del vedere siano importantissimi per lo sviluppo di abilità cognitive, critiche e di comprensione, ma soprattutto per imparare a guardare e a fare dello sguardo uno strumento privilegiato di relazioni felici con l’oggetto della visione e con il mondo. Il progetto è finanziato da APULIA FILM COMMISSION nell'ambito dell’”Avviso esplorativo per manifestazione di interesse – “Ideazione e realizzazione di progetti culturali da svolgersi presso i Cineporti di Puglia”

Per info sul Cineforum:

info@emysambiente.it

328 1863843.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner