Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 01:22

Avio Selezione "Sposarsi ieri, il dolce ricordo della tradizione"

Avio Selezione "Sposarsi ieri, il dolce ricordo della tradizione"

Lecce - Com'era sposarsi ieri nel Salento? Ad Avio Selezione si racconta il matrimonio di ieri con due voci storiche: Giuseppe Toma, maestro pasticciere dal 1945 che continua a conservare la ricetta tradizionale del dolcetto della sposa, e Maria Teresa Bagardo, titolare dello storico Atelier Casa della Sposa, che proprio quest'anno ha compiuto mezzo secolo di storia. 

Il matrimonio, cinematografico o reale, ha rappresentato per generazioni l'apice di un sogno, quello immaginato sin da piccoli. E quando e se il sogno si materializza bisogna rimboccarsi le maniche: dalla scelta dell'abito da sposa alla location, dalle partecipazioni alle bomboniere, dall'acconciatura, che dovrà essere impeccabile e sostenuta, alla scelta del fotografo. Niente ma proprio niente va lasciato al caso. E per rendere ancora più speciale il giorno del matrimonio Avio Selezione ha dedicato un'intera settimana agli sposi con idee, consigli e la degustazione dei confetti di tendenza. Tra le iniziative la possibilità di ricevere in regalo le confettate e l'evento speciale "Sposarsi ieri, il dolce ricordo della tradizione: racconti e suggestioni: dai preparativi al dolcetto della sposa", un evento che sarà prima di tutto un racconto di uno spaccato del secolo scorso. 

Durante la serata stralci di voci popolari racconteranno il matrimonio negli anni del dopoguerra, quelli in cui per l'abito da sposa si spendevano 50-70 lire, quelli in cui ci si sposava di domenica e otto giorni prima si esponeva il corredo che poteva essere da panni da uno a panni da dieci e veniva poi firmato dal futuro sposo.

A seguire Cinzia Palazzo di Arome De Cacao e Giuseppe Toma con la sua esperienza lunga più di mezzo secolo racconterà la tradizione del dolcetto della sposa, pasta di mandorle salentine ripiena di faldacchiera aromatizzata e glassata di zucchero fondente. "Un sapore che -dice- risale all'inizio del secolo scorso e che da allora continuiamo a produrre artigianalmente nel laboratorio di Arome De Cacao nel cuore di Corsano rispettando la ricetta tradizionale: a mano, sul tavolo di marmo e con i tempi lunghi di produzione. Accanto a lui a raccontare il matrimonio di ieri e l'evoluzione degli abiti da sposa dal secolo scorso ad oggi, ci saranno anche Maria Teresa Bagardo, titolare dell'Atelier Casa della Sposa dal 1965 e la figlia Diletta che ha ereditato la passione della madre e della generazione precedente. 

L'evento si terrà nell'accogliente cornice di Avio Selezione, allestita per l'occasione a tema matrimonio con le vetrine che diventano quasi gallerie con abiti storici dell'atelier Casa della Sposa e tele che sono fermo immagini di felicità immortalati dal fotografo Antonio Cantoro. 

Ingresso gratuito. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner