Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 15:09

"La settimana del pianeta terra" all’Università del Salento

"La settimana del pianeta terra" all’Università del Salento

Lecce - Otto “geoeventi” giornalieri, cinque incontri di divulgazione scientifica ed escursioni sul territorio nel programma de “La Settimana del Pianeta Terra” dell’Università del Salento: anche l’Ateneo salentino ha infatti aderito alla terza edizione di quest’iniziativa nazionale che mira ad avvicinare il pubblico alle geoscienze, con un focus particolare sui giovani, ai quali «vuole trasmettere l’entusiasmo per la ricerca e la scoperta scientifica», sottolineano gli organizzatori, «su temi come ambiente, energia, clima, alimentazione, salute, risorse e riduzione dei rischi naturali». 

Sono 450 gli studenti delle scuole superiori coinvolti, assieme a 50 docenti di scienze, 50 i “geoturisti” a piedi e altrettanti quelli in bicicletta che prenderanno parte alle iniziative in calendario dal 18 al 25 ottobre 2015. I geoscienziati dell’Università del Salento e gli studenti delle scuole superiori della provincia di Lecce si ritroveranno infatti per cinque “geoeventi”, incontri di divulgazione scientifica programmati presso il MAUS - Museo dell’Ambiente dell’Università del Salento e il Museo Civico “l’Alca” di Maglie, con successiva visita guidata alle esposizioni museali. 

Tre, poi, le escursioni programmate nel territorio salentino, particolarmente ricco di “emergenze” geologiche. La prima, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali (ANISN) e riservata ai docenti di scienze, si svolgerà nel Parco Naturale Regionale “Costa Otranto – Leuca e Bosco di Tricase”; la seconda, aperta a tutti, si svolgerà nel centro storico di Nardò per osservare le “impronte” lasciate sul patrimonio architettonico della città dal terremoto del 20 febbraio 1743; la terza, in collaborazione con Fiab Maglie Il Ciclone onlus, è un’escursione in bicicletta (dedicata a ciclisti esperti) alla scoperta del patrimonio geologico della Serra di Poggiardo.

L’organizzazione è a cura di un gruppo di ricercatori di Scienze della Terra, con il coordinamento di Paolo Sansò, professore associato di Geografia Fisica e Geomorfologia; collaborano Genuario Belmonte, professore ordinario di Zoologia e direttore del MAUS - Museo dell’Ambiente, Università del Salento; Sergio Negri, professore associato in Geofisica Applicata; Stefano Margiotta, professore a contratto di Geologia; Andrea Vitale, cultore della materia in Geografia Fisica e Geomorfologia; l’architetto Giovanni De Cupertinis; Medica Assunta Orlando, direttrice Museo Civico “L’Alca” Maglie. L’iniziativa rientra nel calendario delle manifestazioni per i 60 anni della fondazione dell’Università del Salento.

Sito web: http://www.settimanaterra.org.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner