Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 13:54

Koreja, "Il Matrimonio" in scena al Teatro TaTÀ

Koreja, "Il Matrimonio" in scena al Teatro TaTÀ

Taranto - Dopo il successo della recente replica leccese, il 24 settembre prossimo alle ore 15.00 IL MATRIMONIO lo spettacolo di Koreja con la regia di Salvatore Tramacere tratto da “Il Matrimonio” di Nikolaj Vasil'evič Gogol' approda al Teatro TaTÀ’ in via Grazia Deledda a Taranto nell'ambito di stArt up teatro 2015 | Puglia Showcase 2015, la dimora del racconto - vetrina internazionale del teatro contemporaneo a cura del Teatro Pubblico Pugliese.

[…] StArt up 2015 vuole rendere testimonianza della pervasività, dello scambio simbiotico fra teatro e territori che sta mutando il paesaggio culturale della nazione, senza riferirsi unicamente alle “residenze” conclamate e istituzionali, ponendosi alcune domande per comprendere appieno ogni esperienza. Mettere in rete Puglia Showcase con stArt up è una sfida che permetterà di valorizzare entrambi gli appuntamenti con un programma ancor più ricco, la presenza di operatori del panorama internazionale e un dialogo aperto con il territorio e la giovane produzione pugliese. E se, come spiega Jedlowski, il racconto è una dimora, perché ogni esperienza si compie proprio quando viene narrata, forse possiamo asserire che quei luoghi dove i racconti prendono vita, le residenze artistiche, possono ambire ad essere le dimore del racconto […]

La commedia in due atti composta da Gogol’ poco meno di due secoli fa, torna in teatro con i suoi personaggi buffi in una rilettura del testo definita dalla critica divertente e sorprendente. Uomini e donne cercano l’intimità grazie a un sensale mediatico e come in una trasmissione televisiva dove tutto è finto e costruito alla perfezione, si confrontano a botte di colpi di scena. Personaggi catapultati ai nostri giorni che nascondono inquietudini e abissi di solitudine. Un gioco ritmatissimo, coinvolgente, in cui le “macchiette” originali si mutano sapientemente in tipi sociali d’oggi, facilmente riconoscibili. 

Al centro di questa rilettura del testo, ancora una volta, l’uomo e i suoi conflitti visti attraverso uno schermo: tutto è finto, tutto costruito. A questo punto il teatro non può far altro che interessarsi all’uomo e analizzarlo senza pietà. Idea e progetto Salvatore Tramacere , Lucio Diana adattamento e regia Salvatore Tramacere con Ivan Banderblog, Francesco Cortese, Giovanni De Monte, Carlo Durante, Erika Grillo, Anna Chiara Ingrosso, Emanuela Pisicchio, Fabio Zullino aiuto regia Giovanni De Monte scenografia e luci Lucio Diana realizzazione scene: laboratorio Cantieri Teatrali Koreja aiuto allestimento Angela Chezzi tecnici Mario Daniele, Alessandro Cardinale grazie a Luca Cortina.

INFO: 

Teatro Tatà

tel 099 4707948 – 099 4725780.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner