Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 11:24

Bande a Sud for Expo, Suoni tra due mari

Bande a Sud for Expo, Suoni tra due mari

Novoli - Bande a Sud, il Festival degli immaginari bandistici, celebra anche quest’anno il mondo banda fra tradizioni, contaminazioni e nuovi incontri nazionali e internazionali, unici nel panorama dell’offerta culturale del Nord Salento. La quarta edizione, associata all’evento di EXPO 2015, si estende con un programma di appuntamenti enogastronomici e incursioni musicali in tour nei 12 Comuni della Valle della Cupa (dal 3 agosto al 29 settembre) e si inserisce nel cartellone degli eventi promossi dal GAL Valle della Cupa a Milano in occasione di EXPO 2015, con il  progetto "Bande a Sud for Expo, musica, sapori e tradizioni nella Valle della Cupa". L'obiettivo è valorizzare le tipicità della Valle della Cupa attraverso i sapori e le musicalità legate alle tradizioni, come le feste patronali, in cui le bande trovano il loro habitat naturale. La tappa del 19 settembre è a Novoli (Le) alle ore 20.30; La Piazza del teatro Comunale si trasformerà in un colorato mix di musica, visioni e food con gli stand enogastronomici di prodotti tipici salentini. Bande a Sud continuerà domenica 20 settembre, a Surbo, con gli ZAGOR STREET BAND.

Visioni:

Alle ore 20:30 proiezione in teatro del documentario "La Banda" di Klaus Voswinckel (Germania 1987), in partenariato con Cinema del Reale e il regista Paolo Pisanelli. Il film, girato nel 1987, racconta della prima maestra di una banda nel Salento: Grazia Donateo. Negli anni '80 una donna come maestra di banda era una piccola rivoluzione culturale. “Sono due le cose che mi hanno spinto a girare il film La Banda - spiega il regista Paolo Pisanelli- : la prima, la mia scoperta della Puglia e del Salento negli anni Settanta ed Ottanta; per me che venivo dalla Germania quel territorio era si, ricco di problemi, ma anche pieno di meraviglie e di bellezza. La seconda, il miracolo della banda che mi ha affascinato perché univa cultura colta a quella popolare; la grande opera arriva in paese in cui i teatri ancora non esistevano – un fenomeno simile in Germania non esiste. Quando un giorno ho visto la giovane direttrice Grazia Donateo sul palco, ho subito deciso di girare il film. All’epoca era la prima ed unica maestra in piazza. Grazia fino ad oggi è rimasta una delle più splendide maestre nel mezzogiorno”.

Musica:

Ore 21:30 concerto bandistico, diretto dal M° Marco Grasso. "La Banda Città di Monteroni" proporrà un concerto dal taglio innovativo, con un repertorio diverso da quello della tradizionale banda da giro per andare sempre più verso quello dell’orchestra di fiati e della symphonic band. In quest’ottica si pone la proposta, inedita per il nostro territorio, della Rhapsody in Blue di George Gershwin che, inizialmente pensata per pianoforte con l’accompagnamento di una big band, è stata successivamente ripensata e trascritta per organici diversi, fino all’orchestra sinfonica, nella versione di Ferde Grofè, universalmente nota ed eseguita. La Banda di Monteroni eseguirà una trascrizione propria, scritta per l’organico da Marco Grasso. Al pianoforte, per quello che sarà il momento clou del concerto, la nota pianista salentina Vanessa Sotgiu. Il concerto si articolerà poi tra fantasie di musiche di noti film, come Pirati dei Caraibi, Il gladiatore, e le musiche di Ennio Morricone, dai film di Sergio Leone. Non mancherà un excursus nello swing, in continuità con le atmosfere della Rhapsody in Blue, con un omaggio a Frank Sinatra. Direttore: M° Marco Grasso. Pianoforte: Vanessa Sotgiu.

Enogastronomia:

Le Bande e il Food, se da un lato sono rivolti alla valorizzazione della tradizione, dall’altro guardano alle “sperimentazioni”. Come in campo musicale, anche in campo culinario prodotti semplici e di tradizione sono reinventati grazie al nuovo utilizzo di ingredienti, di colture o di modalità di prepararazione. La piazze e le corti dei 12 Comuni in cui fa tappa il progetto "Bande a Sud for Expo, musica, sapori e tradizioni nella Valle della Cupa” si trasformano in piccoli mercatini tematici dove vengono presentati a turisti e visitatori, stand di prodotti tipici dell’enogastronomia e dell’artigianato. Dalle bombette di carne,  alle pucce ripiene, dalla birra artigianale ai migliori vini della cantine salentine, dalle bruschette alle friselle, olio e sottoli da degustare. Queste, e tante altre, le tipicità negli stand mentre tutto intorno a regnare è la musica.

IL PROGETTO Bande a Sud For Expo (Valle della Cupa)

La banda è sempre in viaggio, e con sé porta le tracce delle proprie origini, i gesti, i prodotti, i sapori della propria terra. E' con questo spirito che il festival da anni celebra il mondo bandistico, l'immaginario, la sua storia, la sua anima itinerante, legando quest'anno enogastronomia e musica in un viaggio tra le caratteristiche piazze dei 12 comuni del Nord Salento dal 3 agosto al 30 settembre. "Bande a Sud for Expo, musica, sapori e tradizioni nella Valle della Cupa" è promosso da Gal Valle della Cupa in collaborazione con le dodici Amministrazioni Comunali coinvolte: (Arnesano, Lequile, Novoli, San Donato, San Cesario, San Pietro in Lama, Squinzano, Surbo, Trepuzzi, Monteroni, Cavallino, Lizzanello).

Il Gal valle della Cupa mira a favorire la promozione turistica ed enogastronomica delle 12 Terre dell’area che ricopre in qualità di soggetto attuatore di progetti ed iniziative mirate allo sviluppo rurale delle piccole imprese, dell’artigianato e dei servizi, oltre che a valorizzare prodotti locali e l’offerta turistica, in linea con gli obiettivi prioritari del PSR (piano sviluppo rurale regionale).Il progetto è promosso dal GAL Valle della Cupa, Comune di Trepuzzi, Comitato feste Patronali,  sotto la direzione artistica del Maestro Gioacchino Palma, con il sostegno di Puglia Sounds, Regione Puglia e partner in comunicazioneI.M.T.& Co s.r.l. ImovePuglia.Tv.

IL FESTIVAL Bande a Sud (Trepuzzi -Le) :

L’immaginario e la pratica della banda come patrimonio da salvaguardare, riscoprire, narrare, è punto nodale delle azioni di Bande a Sud, in avventuroso cammino nel dialogo imprevedibile e stupefacente con la tradizione, intreccio di vite, di riti, e di suoni. Bande a Sud è diventato in pochi anni un appuntamento fisso con la grande musica nazionale e internazionale, da godere in piazza, gratuitamente, assaporando prodotti del territorio e scoprendo piccole realtà interne ma anche costiere del Nord Salento, che sempre più vogliono curare la propria offerta e la propria tipicità. Il festival è sostenuto dal Gal Valle della Cupa, Comune di Trepuzzi e Comitato Feste Patronali con la direzione artistica di Gioacchino Palma.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner