Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 18 giugno 2018 - Ore 17:17

A Castrignano del Capo va in scena la "Sagra de Piatti Nosci"

A Castrignano del Capo va in scena la "Sagra de Piatti Nosci"

Castrignano del Capo - Tutto pronto per l’edizione 2015 della "Sagra de  Piatti Nosci" di Castrignano del Capo. Per il 16esimo anno consecutivo, nella serata dell’11 agosto si rinnova l’appuntamento con la manifestazione organizzata dall’ Associazione Culturale 2000 in collaborazione con la parrocchia San Michele Arcangelo. Pietanze tipiche e ricette della tradizione culinaria quelle preparate dalle massaie di Castrignano del Capo, sullo sfondo dello stupendo borgo antico. Tra i piatti nosci non mancherà la pasta fatta a casa, orecchiette e maccheroncini conditi con sugo al pomodoro, ricotta forte e cime di rape, le gustose grgliate di capicollo, salsiccia, pezzetti e gnummareddhi, involtini di interiora di maiale. E ancora, la pitta de padate, lo sfornato di patate, le maranciane allu stanatu, parmigiana di melanzane e le focacce paesane, le fave nette le pignate di passeddhi e pasuli, fagioli e piselli secchi cotti nel tradizionale recipiente di terracotta, le cicureddhe, verdura di campagna stufata. I sapori del mare saranno esaltati dalla frittura di misto di paranza e dall’insalata di mare e dal polipo preparato anch’esso nella pignata. Immancabile il vino locale e la degustazione dei dolci della tradizione. Visitatori, turisti e vacanzieri saranno trasportati dal ritmo coinvolgente della musica popolare, con la pizzica che invaderà il centro storico per tutta la notte. Il ricavato della Sagra de Piatti Nosci sarà utilizzato per il restauro della statua in pietra del patrono San Michele Arcangelo. L’appuntamento di Castrignano del Capo è confermato come ecofriendly grazie alla richiesta della certificazione volontaria «Ecofesta Puglia», unica in Italia a intervenire negli eventi per ridurne l'impatto ambientale e co-finanziata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca grazie al bando Smart Cities and Communities and Social Innovation. Sono previsti interventi di riduzione e differenziazione dei rifiuti, compensazione delle emissioni di CO2, informazione e sensibilizzazione ambientale. Ecofesta Puglia è parte del progetto «La Tradizione fa» Eco- modello di sostenibilità per innovare la tradizione e rivoluzionare gli eventi pugliesi” ed è certificata ISO 20121, standard internazionale dei sistemi di gestione per la sostenibilità degli eventi.

Situato nell'estremo lembo della penisola salentina, a circa  65 km da Lecce, Castrignano del Capo è il comune più a sud della Puglia. Comprese nel suo territorio sono le frazioni di Giuliano di Lecce, Salignano e Santa Maria di Leuca, la nota località turistica. Il centro vero e proprio è sorto intorno all’anno Mille, dopo la distruzione delle città messapiche di Leuca e Vereto; per una esigenza di maggiore protezione e difesa, i superstiti  rifugiatisi nell’entroterra fondarono diversi borghi tra cui Castrignano. Il nome del paese pare derivi, infatti, dalla locuzione latina Castrum, ovvero Fortezza. Deliziosa gemma è Borgo Terra, il centro storico cittadino ricco di viuzze e stradine. Da visitare anche Palazzo Fersini, edificato nel XVI secolo, la matrice ricostruita dopo il terremoto del 28 febbraio 1743, che conserva al suo interno una statua lignea del patrono, la cappella dedicata alla Vergine del 1625 e quella e intitolata a Sant’Antonio del 1901.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
20 Aprile 2018 - Lecce

Lecce - Ultima giornata dell’evento “Oltre la paura, arte e cultura della prevenzione” firmata Andos onlus Lecce, oggi 20 aprile alle ...

19 Febbraio 2018 - Lecce

Lecce - Presentata questa mattina a Lecce la conferenza stampa di BTM, una delle principali manifestazioni del Sud Italia che raccoglie intorno a se...

20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner