Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 08:20

La magia della Danza e l’ironia di P40 per l’apertura de Le notti del Mito

La magia della Danza e l’ironia di P40 per l’apertura de Le notti del Mito

Caprarica di Lecce - Parte il 10 Agosto la quarta edizione di quello che ormai è destinato a diventare uno dei più importanti eventi dell’estate salentina: “Le Notti del Mito. Un viaggio nel tempo dei Messapi”. A Kalòs, l’Archeodromo del Salento, a Caprarica di Lecce, torna, infatti,  l’appuntamento con la storia del nostro territorio. Dal 10 al 13 agosto nel suggestivo scenario del più grande museo a cielo aperto d’Italia la splendida rievocazione storica sui Messapi riporterà in luce un popolo che ha animato la nostra terra circa 2600 anni fa. Un vero e proprio kolossal storico che grazie ad attori, danzatori, musicisti permetterà ai turisti, ma anche e soprattutto agli stessi salentini, di riscoprire e rivalutare una parte importante della storia del nostro territorio.

Il 10 agosto la serata inaugurale dell’evento che prenderà il via con una grande cerimonia: un corteo di vestali e sacerdotesse accenderà il Fuoco Sacro, invocando la protezione degli dei. In seguito sarà possibile effettuare, accompagnati dalla magia di suggestive luci e giochi di colore, la visita guidata del parco con le sue maestose ricostruzioni storiche. Un affascinante percorso  guiderà i turisti in un’atmosfera unica, in cui saranno coinvolti non solo gli occhi ma tutti i sensi; uno spettacolo unico in un paesaggio di impareggiabile bellezza che rende l’idea di quanto generosa sia stata la natura con noi umani.

Le Notti del Mito saranno ricche di novità, tra le quali ad esempio la grande visibilità che verrà data alla danza, disciplina antichissima praticata fin dagli albori della civiltà perché permetteva di trasferire una vastissima varietà di emozioni, messaggi e significati sociali.  Proprio per questo lo staff di Kalòs ha scelto di inaugurare la quarta edizione dell’evento con uno spettacolo interamente riservato a questa magnifica disciplina. Sotto il cielo stellato del 10 agosto, nella vasta area d’ingresso dell’archeodromo ( ad ingresso libero) si esibiranno importanti scuole di danza locali che con le loro suggestive coreografie ci faranno sognare e viaggiare tra storia, mito, cultura ed incanto.L’evento sarà presentato da Giampaolo Catalano Morelli, leader del gruppo dei Party Rock Salento che con i loro video hanno spopolato nel web. Ospite della serata anche il “cantattore” salentino P40, l’ironico poeta del quotidiano che negli ultimi anni è riuscito a balzare agli occhi del pubblico per l’originalità della sua opera e il carisma del personaggio. Nel corso della serata P40 presenterà alcune canzoni del suo prossimo CD dal titolo "Osteria40" e con i suoi brani ricchi di satira e umorismo farà divertire e ballare il pubblico.

Buona musica, quindi,  allieterà la serata fino a tarda notte, inoltre tanti stand con gastronomia tipica per la delizia del palato. Dopo il gran galà di danza del 10 agosto, il programma prevede 

11 agosto

Scazzicapieti, gruppo che dal 2002 usa la musica popolare come divertimento e coinvolge il pubblico nel vortice del ritmo ossessivo e melodico della pizzica salentina ;

 i Rewind, fantastico gruppo di musica dance anni 70 e 80, una band il cui ritmo travolgente conquisterà tutti assicurando spensierata allegria e divertimento puro. 

12 agosto 

gli Original Terramara,  gruppo di giovani amici che si sono avvicinati alla pizzica con lo scopo di divertirsi ed il cui talento è talmente forte che in soli due anni hanno conquistato il pubblico a suon di pizzicati tamburelli; 

gli 88MAX, cover band che è un autentico tributo agli 883 e a Max  Pezzali, dei quali propone brani in versione originale ma anche ri-arrangiati in chiave rock e dance per dare a tutti la possibilità  di ballare e divertirsi. ;

13 agosto 

Alla Bua, gruppo etnomusicale dedito alla ricerca e diffusione del patrimonio culturale della tradizione musicale salentina, proponendone una versione molto colorita e ricca di sottigliezze ed energie sempre rinnovate.

L’ingresso all’area concerti è gratuito; l’ingresso a Le notti del Mito ha un costo di 8€ per gli adulti e di 5€ per i ragazzi dai 6 ai 14 anni.

“ Lasciati incantare da storia, tradizioni, musica, spettacolo, sapori… solo a Kalòs, solo a Le notti del Mito ”

Info: 0832/659821 – 340/7859589 – 392/9007965

www.parcokalos.com.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner