Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 23 giugno 2018 - Ore 23:27

Settima tappa del "Viaggio" in piazza Perotti-Belvedere

Settima tappa del "Viaggio" in piazza Perotti-Belvedere

Castro - Settima tappa del "Viaggio", a Castro, mercoledì 5 agosto 2015 alle ore 22 in piazza Perotti-Belvedere. Al centro dell'attenzione sarà il volume “Il viaggio”. Sandro Pertini fra i giovani e il popolo. Ricordi incontri testimonianze per l’Italia di oggi (Edizioni Esperidi 2015), curato dal Prof. Enrico Cuccodoro e dai suoi giovani collaboratori Alessandro Nardelli, Raffaele Marzo e Giovanni Pizzoleo, opera già apprezzata dal Presidente della Repubblica e dai Presidenti del Consiglio e delle Camere. Intervengono: il sindaco di Castro dr. Alfonso Capraro, il vice sindaco avv. Angelo Coluccia, il direttore di Radio Venere dr. Gino Greco, il prof. Enrico Cuccodoro curatore del volume, il dr. Donato Nuzzaci, giornalista di Nuovo Quotidiano di Puglia, l'avv. Raffaele Marzo.

È questa la settima tappa del volume che affronta la tematica di pulizia e moralità della politica nella vita delle Istituzioni. Tale pubblicazione viene illustrata con vari appuntamenti in tutte le regioni italiane, in un percorso intrapreso nel giugno scorso da Matera, Capitale Europea della Cultura, e continuato in Abruzzo e ancora in Puglia. Nella tappa di Ortona, il libro è stato presentato dal vicepresidente del CSM, On. Giovanni Legnini; altre tappe sono state: Presicce, Santa Cesarea T.me, Casalabate, Castellaneta Marina.

IL VOLUME: Nel volume si sottolinea la preoccupante disaffezione verso la politica italiana da parte delle nuove generazioni, che ritengono i politici d’oggi una “casta” per mantenere sul campo alcuni privilegi. In tale scenario è salutare rievocare la straordinaria figura di Pertini, l’uomo che rese se stesso “il primo impiegato dello Stato” e spalancò le porte dei Palazzi della politica ad una moltitudine di oltre 500mila studenti. Il volume, è un modo per transitare idealmente nella buona politica e nella pulizia morale, dando forza ai valori di fondo del suo efficace messaggio: libertà, giustizia sociale, pace, onesta e moralità. Questo orientamento va veicolato agli eredi di quegli studenti ai quali lui stesso, da vero “educatore civico”, amava rivolgersi per dare sostanza al miglior avvenire dell’Italia, guardando alla cruda realtà del momento. Il Presidente Pertini, politico lungimirante aveva ben chiara la necessità di adeguare l’assetto istituzionale dello Stato; ma il cambiamento, per sua stessa ammissione, non poteva esprimersi al di fuori delle prescritte regole della revisione costituzionale. Non a caso, nell’attualità degli odierni, difficili rapporti costituzionali tra le figure dello Stato e nell’ipotesi, ancora inseguita, di una riforma della Costituzione repubblicana, risuonano di estrema attualità le sue eloquenti parole: “La Costituzione non è caduta dal cielo. È stata una conquista di tutto il popolo italiano, della sua storia, delle sue forze politiche”. Questo libro è solo un punto di avvio per alimentare nel Paese, di città in città, un reale percorso di riflessione con un appuntamento “pertiniano” per i giovani e la gente, al fine di custodire e trasmettere la memoria di una così eroica figura. Il disegno di copertina è stato appositamente disegnato da Giorgio Forattini.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
20 Aprile 2018 - Lecce

Lecce - Ultima giornata dell’evento “Oltre la paura, arte e cultura della prevenzione” firmata Andos onlus Lecce, oggi 20 aprile alle ...

19 Febbraio 2018 - Lecce

Lecce - Presentata questa mattina a Lecce la conferenza stampa di BTM, una delle principali manifestazioni del Sud Italia che raccoglie intorno a se...

20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner