Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 08:39

Al via la 4^ edizione del Fuck Normality Festival

Al via la 4^ edizione del Fuck Normality Festival

Gallipoli - Fuck Normality Festival torna ad immergerci nella molteplicità delle sonorità più fresche e ricercate del momento, ospitando esponenti di spicco della nuova scena elettronica italiana ed internazionale che vanno a costituire due line up corpose ed intense in due date e location differenti. Non secondaria è l’attenzione che il festival dedica alle altre arti, estendendo il suo campo di interesse con esposizioni, installazioni evideoproiezioni, queste ultime ad opera dei DualBit, duo pugliese dedito alla videoarte nella sua totalità, che connette gli elementi atomici dell’arte digitale, la luce, l’elettricità “bruta”, il bit, con le modalità mentali di produrre il visualizzare, l’ascoltare, il sentire tout court. Il 13 e il 19 agosto saranno inoltre aperte al pubblico due aree espositive, una in cui gli artisti propongono lavori personali, l'’altra in cui invece sono chiamati a confrontarsi e interpretare la tematica degli ulivi, strettamente legata al territorio.

A partire dalle 21.30 :

Installazioni : Idrusa – Neea.Bros Andrea Malagnino, Francesco Caroppo, Davide

Ventura, Gianluca Scorrano – Collettivo Minimale

Esposizioni : Chiara Lu - Valeria Puzzovio - Girolamo Sans Giannatempo

- Patrizia Mastrapasqua - Samuel Mello - Carlo Romano e Alessio Maruccia -

- Massimo Pasca - Annalisa Macagnino - Paola Rollo – Idrusa

Live Painting : Massimo Pasca

Il Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Territori Non Convenzionali in collaborazione con Sudestudio e Arci Rubik, con il sostegno di Meltin’ Pot e le partnership di QU.ALE, URKA, Ziguline, Dance Like Shaquille O'Neal, Polkadot e Pizza Digitale .

Zona Expo a cura di Sunday Open Market.

13 AGOSTO

AUCAN live

GODBLESSCOMPUTERS

JOLLY MARE

MILANGELES

VALERIO COSI live

ANDREA SENATORE live

OKEE RU

La prima tappa il 13 AGOSTO al Sudestudio di Guagnano, roccaforte della musica indipendente nel Salento, la seconda il 19 AGOSTO al Postepay Parco Gondar di Gallipoli, per una quarta edizione che metterà in difficoltà la pericolosa routine estiva.

Si parte il 13 agosto al Sudestudio con l'atteso ritorno al live act in trio degli AUCAN (Ultra Music) unica data in Puglia, sono uno dei progetti italiani più eclettici, potenti e visionari di sempre, il loro live è un rituale mistico e travolgente che mancava da tre anni sui palchi.Dopo la presentazione ufficiale a Elita DWF10 di Milano, le date del al Magnolia (con SBTRKT), MZOO Festival, Home Festival (con Interpol), Londra, una data in Sudafrica, approdano in Salento con il loro superbo impatto visivo, il sound design ed i bellissimi visuals, gli Aucan sono la fra i pochi artisti italiani ad aver ottenuto un incredibile successo internazionale, il loro genere è passato dall'iniziale post - dubstep del primo acclamato album “Black Rainbow” fino ad arrivare all'elettronica, una una miscela di post - techno, ambient e IDM; sul palco si alterneranno poi : GODBLESSCOMPUTERS, fra i piu' talentuosi producers italiani che, negli ultimi mesi non ha fatto che regalare performance di altissimo livello nei migliori festival sparsi per la penisola, dal Robot allo Spring Attitude , Lorenzo Nada conosce molto bene le sfumature dell’elettronica, i suoi beat scanditi, le luminose rifrazioni psichedeliche e dub costruiscono un set in grado di far viaggiare e al contempo ballare con grande trasporto; JOLLY MARE mai all’inseguimento del suono “di moda”, ma sempre intento a cesellare un suo particolarissimo stile che parte da soul, disco, hip hop e house storici fino ad arrivare a planare in panorami sci-fi da terzo millennio;

VALERIO COSI dopo la performance all'’interno dello straordinario Dancity Festival, torna nella sua Puglia per regalarci un live ipnotico e travolgente, artista fuori da ogni schema, sassofonista e polistrumentalista, viene incluso da "La Repubblica" in un articolo riguardante "i 10 musicisti italiani underground assolutamente da conoscere" ; OKEE RU  giovane prodigio del clubbing italiano,  figlio del suono di Chicago e Detroit, è uno di quei nomi che dovreste aver già appuntato e di cui non dovete perdervi più nulla; a chiudere la serata nella maniera più estiva, tropicale e hot possibile ci penseranno i MILANGELES  DJ/producer from Pavia, che ci faranno vivere uno dei set più vibranti e divertenti della stagione; l’apertura del festival sarà invece affidata ad ANDREA SEATORE musicista legato al mondo dell’arte e della sperimentazione sonora nella sua totalità che ci sorprenderà con un immersivo show audio-video.

19 AGOSTO

PHON.O live

CAPIBARA live

DONT SLEEP

SGAMO

ROBERT CRASH

INUDE live

IDEA live

Una squadra di forte impatto musicale che apre la strada alla seconda data del festival, quella del 19 agosto al Postepay Parco Gondar di Gallipoli, dove sul palco si susseguiranno i live di PHON.O pupillo dei Modeselektor, formatosi musicalmente con il suo compare Apparat,che fa il suo debutto sulla BPitch Control Records di Ellen Allien con il suo 'ultimo EP, “Velvet Rag” e strizza l’occhio alla nuova club culture, tra escursioni dark dub e future garage; CAPIBARA un tribale ibrido di hip hop, elettronica spastica e world music, sull'Internazionale scrivono di lui “baccano reggaeton electro romano – domenicano”; SGAMO resident del Kode_1 una delle migliori realtà pugliesi per quanto riguarda la scena elettronica, i suoi set, carichi di bassi pieni e profondi, ti ricordano che la musica prima di arrivare all'orecchio, attraversa tutto il corpo; DONT SLEEP aka DAVID SHABOO eclettico dj con un background variegato che abbraccia diversi stili e generi musicali e che ha diviso il palco con ospiti del calibro di Apparat, Simian Mobile Disco, Andy Fletcher (Depeche Mode) e MARCO VALLETTA sound fatto di synth ruvidi e sinuosi , avvolgenti e psichedelici che ricordano una certa tradizione americana, il tutto sostenuto da una struttura ritmica percussiva e pulita; apriranno il festival i live di IDEA e INUDE giovani promesse made in Salento; a chiudere in bellezza ci penserà invece ROBERT CRASH grande estimatore della vecchia scuola e fondatore insieme a Marcello Napoletano dell’etichetta “Fottute Registrazioni”, si è fatto apprezzare soprattutto per il suo disco sull’americana Dog In The Night, “Under Party”, un mix di sonorità calde fra synth minimali, ritmi da Detroit 80 e bassi fangosi.

INFO:

http://fucknormalityfestival.wordpress.com

fnfestival@gmail.com

FB :

https://www.facebook.com/FNFestival

TWITTER :

https://twitter.com/FNFestival

INSTAGRAM :

https://instagram.com/fuc_knormality/.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner