Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 20:02

Al via il Mercatino del Gusto di Maglie

Al via il Mercatino del Gusto di Maglie

Maglie - Circa 100 bancarelle, cene in villa e in strada, pasta e pizza, cibo di strada, cocktail, vino e birre artigianali e oltre 50 appuntamenti tra presentazioni di libri e incontri, degustazioni guidate e concerti, dj set e spettacoli di danza, laboratori del gusto e attività per bambini: da sabato 1 a mercoledì 5 agosto a Maglie, in provincia di Lecce, va in scena la sedicesima edizione del Mercatino del Gusto, una delle manifestazioni dedicate alla cultura enogastronomica più longeve e importanti della Puglia e d’Italia. 

La manifestazione – dopo il consueto taglio del nastro alle 20.30 in Piazza Aldo Moro con la partecipazione, tra gli altri, dell’europarlamentare Raffaele Fitto, dell’assessore regionale Loredana Capone e del sindaco Ernesto Toma - sarà inaugurata alle 21 nell’atrio di Palazzo Capece con la cerimonia di consegna del Premio Mercatino del Gusto - condotta dall’attore Antonio Stornaiolo - nato per valorizzare la promozione culturale, la progettualità sostenibile e innovativa in ogni settore, compreso quello enogastronomico e artistico della Puglia. Quest’anno le menzioni speciali del Mercatino andranno a Pasquale Centrone, da tutti conosciuto come Tuccino, il pioniere italiano della selezione e della qualità del pesce crudo, della sua cultura, di questa tradizione di origine pugliese e marinara; Giuseppe Montanaro, un imprenditore eclettico con una forte propensione all'innovazione, ideatore del progetto l'Amastuola, che ha saputo andare oltre il suo apparente significato vitivinicolo; la giornalista Lucia Buffo, coordinatrice da oltre un decennio della rubrica del Tg2 Eat Parade; Salvatore Giuliano, preside dell’Istituto Industriale e Liceo delle Scienze Applicate “Ettore Majorana” di Brindisi che è riuscito a cambiare sensibilmente non solo la sua scuola ma è diventato un punto di riferimento in Italia e all’estero; la svedese Sanna Töringe, autrice di numerosi libri fotografici, per il suo impegno nel diffondere nel mondo l'enogastronomia pugliese. A seguire (ore 22.30) appuntamento con “Note di un viaggio” del tenore salentino Pino Ingrosso, un viaggio nel passato, nelle tradizioni, negli usi e costumi propri del Salento che recupera e rivisita il vasto patrimonio musicale di questa terra. 

Questa edizione sarà dedicata al valore progettuale del concetto globale di “cura”, al profondo significato est-etico di questo termine, all’attualità strategica dell’idea di “coltivare e custodire” il nostro futuro. Un Mercatino specificamente sensibile e coinvolto verso l'ulivo e la sua cura, intesa come attenzione particolare nei confronti di "un essere speciale", di una presenza viva del territorio pugliese da secoli. Tra le novità di quest’anno ci sarà prorio una piazza dedicata dell’Olio extravergine di oliva, nei pressi di un frantoio ipogeo (in via Garzia) risalente al XVI-XVII secolo recuperato e aperto al pubblico di recente, che ospiterà anche un ulivo luminoso firmato da Marianolight. In Piazza appuntamento anche con Gusto Folk, a cura di Tarantarte, che oggi giorno dalle 22 propone lezioni aperte di pizzica e performance di danze popolari del sud Italia coordinate da Maristella Martella e con le insegnanti Silvia De Ronzo, Manuela Rorro, Laura De Ronzo. La prima serata ospiterà anche il cantore Dario Muci. Esclusivamente dedicato agli ulivi secolari del Salento è l’angolo del libro “Uliando Uliando” di Carlo Toma.

Tra gli appuntamenti della prima serata anche la Cena in Villa Tamborrino, in collaborazione con Puglia Expò, a cura di Stefano Nuzzo del ristorante La Piazza di Poggiardo accompagnata dai vini Conti Zecca, il laboratorio sul Sushi giappugliese nei Giardini di Rosaria del supermercato Della Stella con Pino De Luca, Domenico Zizzi (chef a Tokyo) e Gianvito Zizzi (maitre a Bangkok), la presentazione del libro “Puglia Vegetariana” dello Chef Francesco Paldera nel Caffè Letterario di Palazzo Guido. Completamente rinnovata la formula della storica Piazza del Vino che quest’anno diventerà una grande enoteca a cielo aperto dove i visitatori potranno apprezzare i vini di ventiquattro cantine pugliesi. Gli enoappassionati potranno scegliere diversi percorsi di degustazione serviti e accompagnati da sommelier esperti dell’Associazione italiana sommelier - Delegazione di Lecce.

Nel corso dei cinque giorni della manifestazione il pubblico curioso e attento, accolto tra gli antichi palazzi, i deliziosi cortili, gli angoli più nascosti della città, potrà fermarsi nella Piazza della “birra artigianale", degustare salumi, formaggi, pasta, prodotti da forno nella "Via della gastronomia” o coccolarsi nella "Via del Benessere”. Le antiche varietà recuperate, invece, saranno nella "Via dei presìdi e comunità del cibo" dove le aziende promuoveranno la qualità e la sostenibilità delle loro produzioni. Nella “Piazza del Gelato”, in collaborazione con Maglio, si potranno assaggiare gusti classici e innovativi, la "Via dei dolci" sarà la meta degli appassionati di zucchero, crema, cioccolato e molto altro ancora. Dopo il dolce, in Vico Fontana si potrà fare pausa nell’Angolo del caffè. In collaborazione con Spinelli Caffè, si potrà assistere alla torrefazione dal vivo, un viaggio affascinante alla scoperta della trasformazione del frutto di una piantina in una delle bevande più apprezzate al mondo. Da non perdere le "Cene in strada" (Sapori del Salento, Sapori del Gargano e Carni alla brace), il Cibo di strada che quest’anno raddoppierà con due postazioni (Palazzo De Marco e Piazza del Frantoio Ipogeo), Pizza e birra (in via Concetta Annesi) e Pasta Experience, in collaborazione con l’associazione culturale Triticum (in Piazza Campanile).

I bambini saranno protagonisti di una serie di appuntamenti giocosi al Mercatino Junior, dove il divertimento si combina con lo sviluppo di una nuova sensibilità nei confronti del cibo quotidiano e delle tradizioni dimenticate. Nell’atrio di Palazzo Capece il Mercatino, nei laboratori Sapori in gioco (dal 2 al 5 agosto dalle 19.00 alle 20.30), ospita una delle iniziative del progetto Mediterranean Life Style (MedLS) - Progetto finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale Europea Interreg Grecia – Italia  2007/2013 - che ha l’obiettivo di promuovere i valori tipici dello stile di vita mediterraneo princìpi pienamente condivisi, da sempre, dalla manifestazione. Nelle Masserie Didattiche, invece, (tutti i giorni dalle 20 alle 22) in Piazza Duomo – in collaborazione con l’Area Politiche per lo sviluppo rurale della Regione Puglia - potranno imparare "facendo" a scoprire sapori, saperi e mestieri. Tutte le serate del Mercatino saranno accompagnate da buona musica a cura dell’Associazione Culturale Jazz Bud Powell di Maglie. Ensemble di musicisti salentini e alcuni ospiti italiani e internazionali si esibiranno per le strade, negli angoli del centro storico, animeranno gli incontri letterari a Palazzo Guido e le cene in Villa, proponendo i loro repertori originali e celebri standard.

Tutti i giorni nella boutique Giorgio Santese, appuntamento con Fashion Fusion dove Michele Di Carlo preparerà, con estro e maestria, una bevanda diversa esaltata dai profumi, i sapori e le fragranze della frutta di stagione. Il gustosofo sarà anche protagonista con Mr Mojito di Gusto Shake (dalle 21.30 a mezzanotte) in Via Indipendenza. Nei giorni del Mercatino prosegue anche “Slow Travel Tour Maglie” a cura della food blogger Alessandra Ferramosca, che accompagnerà turisti e appassionati tra corti private, antichi siti riportati alla luce, botteghe artigiane e degustazioni di prodotti d'eccellenza (info e prenotazioni guidaturisticamaglie@gmail.com).

Le serate si chiuderanno nell’atrio di Palazzo Capece con Radio Wine. La storia della musica a piccoli sorsi, un format originale di Sandro Leucci che unisce all’appeal dei talk show radiofonici notturni un abbinamento tra buon vino e musica eccellente. Il Mercatino del Gusto è organizzato dall’omonima associazione con Camera di Commercio di Lecce, Regione Puglia, Provincia di Lecce, Città di Maglie, Gal Terra d’Otranto, Sac Serre Salentine, Cea – Centro di educazione ambientale delle Serre Salentine, Fondazione Capece con il patrocinio di Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, con il sostegno di Candido 1859, Maglio, Giorgio Santese, Sprech, Agrosì, Sagir, Coop Estense, Banca Popolare Pugliese, Spinelli Caffè, Mariano Light, Martinucci e in collaborazione con Apulia Film Commission, Puglia Expò, MedLs – Mediterranean Life Style, progetto Anisakis. 

Per info e prenotazioni

Segreteria Organizzativa Mercatino del Gusto

380.1931680 - dalle ore 9.30 alle ore 14.00

info@mercatinodelgusto.it

www.mercatinodelgusto.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner