Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 22 giugno 2018 - Ore 09:36

La 12^ edizione della Festa di Cinema del reale raddoppia

La 12^ edizione della Festa di Cinema del reale raddoppia

Specchia - Si scaldano i motori per la dodicesima edizione della Festa di Cinema del reale, che torna da mercoledì 22 a sabato 25 luglio a Specchia, tra i Borghi più belli d’Italia, recentemente insignito dalla bandiera arancione del Touring Club. Un cinema esperenziale, ambulante e senza botteghino, che trasforma il borgo antico della cittadina in provincia di Lecce in un luogo brulicante di autori, registi, produttori e operatori di settore, mentre i suoi gioielli architettonici aprono le porte a vernissage, happening, concerti, installazioni, design, mercatini del gusto e live set. 

E da quest’anno raddoppia: saranno ben due gli schermi che accoglieranno le proiezioni trasformando la Festa di Cinema del reale in un multisala sotto le stelle. Oltre al cortile di Castello Risolo, da sempre quartier generale del festival, un secondo schermo sarà inaugurato presso il Convento dei Francescani Neri, luogo inedito della Festa, che accoglierà la sezione “Viaggi in Puglia” e una selezione che, al pari della programmazione in corso nel maniero cinquecentesco, ruoterà intorno a CORPI / INGANNI / MOVIMENTI, le parole guida che il direttore artistico del festival Paolo Pisanelli ha scelto per cucire il fil rouge della manifestazione.

In programma oltre 50 proiezioni, tra eventi speciali e prime italiane; 24 mostre dispiegate tra le viscere di frantoi ipogei, boschi, piazze, lavanderie a gettoni, chiese sconsacrate, ex depositi agricoli, corti e palazzi nobiliari; 6 laboratori di ecodesign, food experience, fotografia vernacolare, autoproduzione editoriale e per l’infanzia; 8 performance, visite guidate; 11 live set, mercatini del gusto e happening trasformano per quattro giorni il suggestivo borgo antico di Specchia nella capitale del cinema documentario, una festa spontanea, informale, che nel corso degli anni è diventata punto di riferimento e di aggregazione di esperienze tra le più varie che accadono in contemporanea alla programmazione del multisala.

Oltre a essere un laboratorio di scambi creativi e di esperienze la Festa di Cinema del reale è anche un’occasione di crescita per il territorio: sono tante le aziende creative, le associazioni culturali e piccoli imprenditori che hanno deciso di investire in questa manifestazione, costruendo insieme allo staff di Big Sur e Officina Visioni la programmazione del festival. Dagli spettacoli di teatro, alle performance di danza, ai reading poetici, ai laboratori, ai premi: sono varie le attività “adottate” da piccoli e grandi imprenditori o associazioni che operano sul territorio come Meltin’Pot, Macinate Cantine 1931, Parisi Luminarie, Martinucci, B&B Donna Bianca, Artégo, Lu pilu e lu ’nsartu, Pastificio del Duca, Donato Mele, Culturanze, nello spirito di condivisione che anima da sempre la Festa.

Approfondimenti sono disponibili su http://www.cinemadelreale.it/cdr/pagine.php

La Festa di Cinema del reale è un laboratorio di scambi creativi ideato dalla società cooperativa Big Sur in collaborazione con le associazioni culturali OfficinaVisioni e Cinema del reale, realizzato dalla Fondazione Apulia Film Commission, a valere su risorse del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia-Italia 2007 – 2013 - Progetto strategico "I.C.E. Innovation, Culture and Creativity for a new Economy" (di cui la Regione Puglia/Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti è Lead Partner), con il sostegno del Comune di Specchia, Gal Capo Santa Maria di Leuca e Teatro Pubblico Pugliese e il patrocinio della Provincia di Lecce (Assessorato alla Cultura) e ICM Istituto di Culture Mediterranee e con la partecipazione di aziende, privati e associazioni del territorio per promuovere e sviluppare le narrazioni del reale e il cinema documentario realizzato in Italia, nei paesi del Mediterraneo e nel mondo.

La Festa di Cinema del reale raddoppia

Da mercoledì 22 a sabato 25 luglio doppio schermo, doppie proiezioni e un programma ricco di eventi tra mostre, installazioni, laboratori, performance, mercatini e visite guidate in luoghi inediti. Non solo un festival di cinema ma un grande laboratorio di scambi creativi. Si scaldano i motori per la dodicesima edizione della Festa di Cinema del reale, che torna da mercoledì 22 a sabato 25 luglio a Specchia, tra i Borghi più belli d’Italia, recentemente insignito dalla bandiera arancione del Touring Club. Un cinema esperenziale, ambulante e senza botteghino, che trasforma il borgo antico della cittadina in provincia di Lecce in un luogo brulicante di autori, registi, produttori e operatori di settore, mentre i suoi gioielli architettonici aprono le porte a vernissage, happening, concerti, installazioni, design, mercatini del gusto e live set. 

E da quest’anno raddoppia: saranno ben due gli schermi che accoglieranno le proiezioni trasformando la Festa di Cinema del reale in un multisala sotto le stelle. Oltre al cortile di Castello Risolo, da sempre quartier generale del festival, un secondo schermo sarà inaugurato presso il Convento dei Francescani Neri, luogo inedito della Festa, che accoglierà la sezione “Viaggi in Puglia” e una selezione che, al pari della programmazione in corso nel maniero cinquecentesco, ruoterà intorno a CORPI / INGANNI / MOVIMENTI, le parole guida che il direttore artistico del festival Paolo Pisanelli, ha scelto per cucire il fil rouge della manifestazione.

In programma oltre 50 proiezioni, tra eventi speciali e prime italiane; 24 mostre dispiegate tra le viscere di frantoi ipogei, boschi, piazze, lavanderie a gettoni, chiese sconsacrate, ex depositi agricoli, corti e palazzi nobiliari; 6 laboratori di ecodesign, food experience, fotografia vernacolare, autoproduzione editoriale e per l’infanzia; 8 performance, visite guidate; 11 live set, mercatini del gusto e happening trasformano per quattro giorni il suggestivo borgo antico di Specchia nella capitale del cinema documentario, una festa spontanea, informale, che nel corso degli anni è diventata punto di riferimento e di aggregazione di esperienze tra le più varie che accadono in contemporanea alla programmazione del multisala.

Oltre a essere un laboratorio di scambi creativi e di esperienze la Festa di Cinema del reale è anche un’occasione di crescita per il territorio: sono tante le aziende creative, le associazioni culturali e piccoli imprenditori che hanno deciso di investire in questa manifestazione, costruendo insieme allo staff di Big Sur e Officina Visioni la programmazione del festival. Dagli spettacoli di teatro, alle performance di danza, ai reading poetici, ai laboratori, ai premi: sono varie le attività “adottate” da piccoli e grandi imprenditori o associazioni che operano sul territorio come Meltin’Pot, Macinate Cantine 1931, Parisi Luminarie, Martinucci, B&B Donna Bianca, Artégo, Lu pilu e lu ’nsartu, Pastificio del Duca, Donato Mele, Culturanze, nello spirito di condivisione che anima da sempre la Festa.

Approfondimenti sono disponibili su http://www.cinemadelreale.it/cdr/pagine.php

La Festa di Cinema del reale è un laboratorio di scambi creativi ideato dalla società cooperativa Big Sur in collaborazione con le associazioni culturali OfficinaVisioni e Cinema del reale, realizzato dalla Fondazione Apulia Film Commission, a valere su risorse del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia-Italia 2007 – 2013 - Progetto strategico "I.C.E. Innovation, Culture and Creativity for a new Economy" (di cui la Regione Puglia/Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti è Lead Partner), con il sostegno del Comune di Specchia, Gal Capo Santa Maria di Leuca e Teatro Pubblico Pugliese e il patrocinio della Provincia di Lecce (Assessorato alla Cultura) e ICM Istituto di Culture Mediterranee e con la partecipazione di aziende, privati e associazioni del territorio per promuovere e sviluppare le narrazioni del reale e il cinema documentario realizzato in Italia, nei paesi del Mediterraneo e nel mondo.

Info: apuliafilmcommission.it • www.cinemadelreale.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
20 Aprile 2018 - Lecce

Lecce - Ultima giornata dell’evento “Oltre la paura, arte e cultura della prevenzione” firmata Andos onlus Lecce, oggi 20 aprile alle ...

19 Febbraio 2018 - Lecce

Lecce - Presentata questa mattina a Lecce la conferenza stampa di BTM, una delle principali manifestazioni del Sud Italia che raccoglie intorno a se...

20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner