Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 13:20

Goodwood Revival, al Must la mostra di Uli Weber

Goodwood Revival, al Must la mostra di Uli Weber

Lecce - E’ stata presentata, in conferenza stampa a Palazzo Carafa, Goodwood Revival, la mostra fotografica di Uli Weber dedicata al Goodwood Revival Festival, uno degli appuntamenti di corse automobilistiche storiche più celebri e amati al mondo. La mostra sarà inaugurata domani, venerdì 17 luglio, alle ore 20:30, presso il Museo Storico della Città di Lecce (via degli Ammirati n. 11) e coincide proprio con la riapertura al pubblico dell’importante contenitore culturale cittadino. 

Goodwood Revival è una selezione di bellissime immagini tratte dal volume fotografico realizzato da Weber (e pubblicato dalla prestigiosa casa editrice Skira) per un evento unico nel suo genere, dove le macchine e gli automobilisti in abito d’epoca riportano al clima tra l’inizio degli anni Trenta e la fine dei Sessanta del secolo scorso. Weber ha iniziato a scattare foto a Goodwood (la tenuta del Conte March in West Sussex, Inghilterra) per puro piacere personale, prima di decidere di realizzare un vero e proprio volume fotografico dedicato all’evento, affascinato dall’idea che il Goodwood Revival Festival è sempre stato qualcosa in più di una semplice corsa di automobili storiche, un evento che brilla per la sua eccentricità e sofisticata eleganza. In altre parole, qui il fotografo di origine tedesca ha puntato il suo obiettivo sul glamour delle auto d’epoca, celebrando il prestigio e il fascino del motor racing nella nostalgia di un’era raffinata, quando il circuito del West Sussex era uno dei più prestigiosi d’Inghilterra, insieme a quello di Silverstone. I suoi scatti catturano, nello stesso tempo, la “miscela inebriante del romanticismo”, il fascino del contesto, la tensione emotiva e la seduzione delle battaglie in pista senza esclusione di colpi. Permettono di viverne l’atmosfera, ascoltare il rombo dei motori e annusare l’odore dell’olio Castrol nell’aria. Un passo indietro nel tempo, quasi magico, che si crea per un weekend davvero speciale, ogni anno a settembre nella campagna inglese. A Goodwood ci si sente spesso dentro una vecchia pellicola e, infatti, dagli scatti di Weber emergono non solo le macchine, ma anche gli uomini e le donne che completano il cast di questa speciale rappresentazione vintage. La sua opera, ormai, è entrata a far parte della lunga storia della corsa britannica. Un volume (che ha una bellissima prefazione scritta dal Conte March, ideatore del Revival) apprezzato non solo dagli amanti della fotografia e dagli appassionati di auto storiche, ma anche dai nostalgici e dai fashion addicted. Non a caso, è stato celebrato da diversi articoli, anche nella stampa italiana (da Vogue Italia a Quattroruote a Icon). 

Leccesi e turisti avranno la possibilità straordinaria di ammirare una selezione delle immagini del volume, grazie a questa mostra, che sarà aperta al Must sino al prossimo 30 settembre. Naturale il ritorno nel Salento di Uli Weber, dopo che nel 2012, con una mostra a Palazzo Vernazza tratta dal suo libro Portrait e un calendario di Lecce, aveva già reso omaggio alla città, riscuotendo un successo significativo. 

“Sono molto contento di tornare a Lecce - ha dichiarato Uli Weber - e di portare le immagini di questo volume. Spero di aver trasferito nelle foto l’atmosfera di Godwood, il fatto di sentirsi in un film d’epoca, con le macchine, i costumi, persino l’autodromo che risale a quegli anni. E’ una mostra per gli amanti della fotografia e delle auto storiche, ma anche per i nostalgici e per chi in generale ama il fashion”.  

“Weber è ormai un amico della nostra città - ha aggiunto l’assessore al Turismo e Marketing Territoriale Luigi Coclite - e con questa mostra rinsaldiamo il nostro rapporto. Mi ha sempre incuriosito il mondo delle auto d’epoca e delle corse e non vedo l’ora di vedere l’effetto che faranno nelle sale del Must gli scatti meravigliosi di questo artista straordinario. Sono contento che l’inaugurazione di Goodwood Revival coincida con la riapertura del Museo, la casa della bellezza della nostra città”. 

BIOGRAFIA: Uli Weber è un artista di origine tedesca e londinese di adozione, ha studiato presso l’Istituto Europeo di Design a Roma ed è fotografo professionista dal 1990. Collabora con testate prestigiose come Vogue, Elle, The Sunday Times e le sue opere sono state ospitate, tra gli altri, dal Victoria and Albert Museum e dalla Saatchi Gallery di Londra. 

Ivan Shaw, direttore della Fotografia di Vogue, ha spiegato che l’arte di Weber induce al confronto non solo con i grandi maestri della fotografia come Henri Cartier-Bresson e August Sander, ma anche con gli elementi e con le qualità grafiche di Renoir e Degas. Uli Weber è uno di quei pochissimi fotografi che hanno saputo distinguersi nella ritrattistica e nella moda, padroneggiando entrambe le discipline. 

Nel suo percorso artistico le tappe fondamentali sono state Roma, dove ha studiato e imparato il mestiere, e Londra, dove ha saputo calarsi perfettamente nell’atmosfera della capitale della cultura pop del mondo alla fine degli anni Ottanta. Ma la svolta (anche mediatica) è arrivata nel 2010, con la pubblicazione del libro Portraits, a cui hanno fatto seguito numerose mostre, accolte con recensioni e apprezzamenti unanimi.  Weber è riconosciuto come un fotografo di classe mondiale e uno degli artisti più completi della sua generazione.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner