Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 03:25

Gli altri utenti stanno guardando:

"Lettera dalla provincia leccese", nuovo singolo per La Municipàl

"Lettera dalla provincia leccese", nuovo singolo per La Municipàl

Lecce - "Lettera dalla provincia leccese" è il nuovo singolo de La Municipàl, progetto dei musicisti salentini Isabella e Carmine Tundo. Il brano è la confessione di un ragazzo che come tanti ha deciso di rimanere nella propria terra, che nonostante le apparenze offre ancora poco, descrivendo una condizione molto distante dall'immagine turistica,estiva e felice del Salento. C'è anche un inverno fatto di debolezze e di cattive abitudini che si mescolano visceralmente e di fantasmi che ritornano a bussare alla porta di chi ha scelto di rimanere. Il videoclip, disponibile su youtube e realizzato dallo stesso Carmine Tundo e da Roberto Mangialardo con la collaborazione di Cristiano Metrangolo, Sofia Stridi e Luigi Nico - è composto da 97 clip, come 97 sono i comuni della provincia leccese, che ritraggono 97 ragazzi e ragazze con il cap del loro comune in mano, ripresi nei luoghi più suggestivi della propria città. Il brano, scritto e prodotto dal cantautore salentino - che ha curato il mixaggio con Guglielmo Dimidri presso Corrado Production - vede la collaborazione di Roberto Mangialardo alle chitarre e Cristina Baglivo al violino.

Il progetto La Municipàl nasce nel 2013 con la voglia di raccogliere le canzoni più ironiche e romantiche scritte negli ultimi anni da fratello e sorella, Carmine e Isabella. La Municipàl decide di andare controcorrente e di non apparire mai, affidando a vari disegnatori e artisti la creazione di un avatar, un artista che non c'è. Da qui nasce la collaborazione per il primo singolo “Via Coramari” con Plasmedia ed Hermes Mangialardo e con Gianni Donvito e Bottega Ateneriana, per il secondo singolo “Valentina Nappi”. La Municipàl pubblica anche due altri singoli “Il mercante di occhi” con immagini tratte da “Vilnius Rent”, cortometraggio di Carmine Tundo e Antonio Passavanti, e “L’accademia delle belle arti” dove la protagonista del video è la città di Lecce. 

Carmine Tundo, classe 1987, comincia a scrivere le sue prime canzoni da bambino, nell’adolescenza entra nei Cruska, band ska punk salentina, con la quale gira l’Italia suonando nel circuito alternativo e pubblicando anche un Ep per l’etichetta Camion Records. Come Romeus partecipa al Festival di Sanremo nel 2010 in gara nella sezione giovani con il brano “Come l’Autunno”. Presenta l’album d’esordio “Romeus”, prodotto da Corrado Rustici e registrato da David Frazer in California. Il disco esce lo stesso anno con Sugar, grazie alla collaborazione di Caterina Caselli. Nel 2011 è il vincitore assoluto di Musicultura con il brano “Caviglie stanche”, assicurandosi anche il premio della critica. Ad oggi continua la sua attività da produttore, arrangiatore e autore, che lo porta a scrivere canzoni per artisti emergenti e non, come ”Il tempo non inganna”, scritta a quattro mani con Malika Ayane, diventata poi singolo dell’album “Ricreazione” che la stessa Malika pubblica nel 2012. Nel 2013 dà vita insieme al bassista Giuseppe Calabrese a Nu-shu, un duo noise rock con il quale nel 2015 ha pubblicato l’album d’esordio per La Rivolta Records. Isabella Tundo ha studiato pianoforte ed è autrice e compositrice. I due creano nuove sfumature all’interno delle canzoni e sono giunti ad un affiatamento emotivo che solo fratello e sorella possono avere.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner