Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 19:38

Tra le stelle del Solstizio d’estate nel Parco Paduli

Tra le stelle del Solstizio d’estate nel Parco Paduli

San Cassiano - Il 21 giugno la calda luce del tramonto illumina il bosco olivetato del Parco dei Paduli, aspettando la sottile fascia di luna che illumina la sera, momento propizio per alzare lo sguardo verso il cielo e rimanere abbagliati dalla bellezza della volta celeste. 

Dalle 19.30, in uno dei punti più bui della provincia, tra la quiete degli ulivi in riposo e i rifugi biodegradabili dell’Uliveto pubblico del Parco Paduli, una degustazione di prodotti a chilometro zero, curata dal gruppo di “Abitare i Paduli”, accompagna i visitatori tra mito e poesia in un affascinante viaggio romantico intorno alle stelle delle costellazioni estive, alla ricerca della stella maestra, mentre la Via Lattea sale imperiosa nel cielo stellato riempiendo i nostri occhi della sua meravigliosa bellezza.

Grazie ai telescopi che il Gruppo Astrofili Salentini mette a disposizione, è possibile ammirare in tutto il suo splendore il Pianeta Giove circondato dall'affetto dei satelliti "medicei" Io, Europa, Ganimede e Callisto in congiunzione stretta con il pianeta Venere, il Signore degli Anelli Saturno, visibile per tutta la serata, e alcuni oggetti del profondo cielo.

Dalle 17.45, con raduno presso il Laboratorio Mobilità, via della Vittoria n°151, S.Cassiano, un’escursione si muove tra piante spontanee che la tradizione vuole, in questo giorno, cariche di potenza divinatoria. Il percorso parte dalla Porta del Parco di San Cassiano, sita tra un bosco di lecci ed un punto panoramico, dal quale è possibile osservare l'area olivetata dei Paduli. Raggiunge l'“Avisu”, una delle più grandi vore naturali che caratterizzano il territorio dei Paduli e, percorrendo vie rurali, arriva nell'agro di Scorrano. Percorre suggestivi sentieri alberati e dopo aver attraversato uliveti secolari, si addentra in suggestivi boschi di querce, tracce dell'antico Bosco Belvedere, che fino al 1800, popolava il territorio dei Paduli.

Per l’escursione è previsto un contributo di partecipazione. Possibilità di affitto bici.

L'uliveto pubblico si trova alle seguenti coordinate: 40.053065, 18.307897.

Info: 377/5341053, 345/2347258.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
23 Novembre 2017 - Copertino

Copertino - La tredicesima edizione del “Campionato Interregionale di Danze Sportive e Artistiche” vedrà tra i protagonisti i numerosi...

16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner