Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 18:59

Invito a Michelle Obama: "Vieni a conoscere il tuo ulivo di 1400 anni"

Invito a Michelle Obama: "Vieni a conoscere il tuo ulivo di 1400 anni"

Lecce - E’ lì da 1.400 anni, è “suo” dal 2012, parliamo dell’ulivo monumentale denominato “La Regina” che, in occasione della prima edizione del Festival della Dieta Med-Italiana nel 2012, fu assegnato alla First Lady Usa Michelle Obama come riconoscimento per tutte le attività svolte con la campagna Let’s move, a favore dello stile di vita più sano e più buono che ci sia, la Dieta Mediterranea.

Allora, nel 2012, la notizia fece il giro del mondo con oltre 13 milioni di lettori e, grazie a questa bella pensata ad opera della Provincia di Lecce, di Coldiretti Lecce, della Camera di Commercio di Lecce, della Cooperativa Sant’Anna di Vernole, della proprietaria Ines Maria Antonucci e, naturalmente, degli studenti dell’Istituto “Galilei – Costa” di Lecce, ideatori e promotori della Dieta Med-Italiana, il Salento in un solo giorno fu “scoperto” da milioni di persone al mondo.

Ora che Michelle Obama è in Italia, in visita ufficiale all’Expo, quale migliore occasione per re-invitare la First Lady e le sue figlie a venire nel “Padiglione Salento” (che ricordiamo è “solo” un megametro e a 80 minuti di volo dall’Expo), a vedere di persona e conoscere finalmente il “suo” monumento naturale? I ragazzi non perdono le speranze e ci riprovano ancora, con tutti i mezzi a disposizione, hanno twittato, hanno postato su Facebook e stanno informando i media. Chissà.

L’albero d’Ulivo denominato “La Regina” è un’imponente pianta ultramillenaria, della varietà autoctona “Ogliarola Leccese”. Ha un’età stimata di oltre 1.400 anni e misura una circonferenza alla base di circa 14 metri. E’ posizionata in agro di Vernole/Lecce (Puglia), individuabile su Google Maps attraverso le coordinate: 40.33.17.80N – 18.26.85.90E. Nelle sue vicinanze vi sono altri ulivi altrettanto importanti, conosciuti come “Il Re”, “Il Faraone”, etc.  “La Regina” può arrivare a produrre fino a 6 quintali di olive, capaci di trasformarsi in un massimo di 100 kg di ottimo olio extravergine d’oliva.

La nota curiosa ed inaspettata di questa bella storia è che l’ulivo di Michelle Obama (e tutto il territorio circostante) è diventato una nuova meta turistica in Puglia e una star da fotografare da ogni angolatura, viste le tantissime persone che in questi anni si sono recate a Strudà e a Vernole appositamente per vedere con i propri occhi la maestosa e antichissima pianta. Ne sa qualcosa Michele Doria (presidente della cooperativa che produce l’extravergine con le olive della First Lady) il quale riceve costantemente richieste da parte di visitatori (italiani e molti stranieri) per essere accompagnati presso “La Regina”. Chiunque fosse interessato, può contattare il presidente Doria al num. 388.8931973.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner