Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 12:14

Studenti vincono 3.000 euro con il tema "Sicurezza"

Studenti vincono 3.000 euro con il tema "Sicurezza"

Lecce - La scuola “più premiata d’Italia” continua a raccogliere successi e plauso. Dopo il “Premio Italive” assegnato a Roma alla start up “Dieta Med-Italiana” quale “Migliore Evento Enogastronomico d’Italia”, la vittoria a Milano presso l”Hack School” nell’ambito del GEC2015 e la nomination internazionale al “Global Teacher Prize – Premio Nobel per l’insegnamento”, questi primi sei mesi del 2015  chiudono in bellezza con un premio di 3.000 euro alle studentesse e agli studenti della classe 4°B dell’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce per la realizzazione di una rappresentazione grafica a sostegno e in favore della sicurezza sui luoghi di lavoro. A coordinare il lavoro dei ragazzi sono stati i docenti Elisabetta D’Errico e Daniele Manni.

Parliamo del progetto “Dal palcoscenico alla realtà – a scuola di prevenzione”, ideato da Inail - Direzione Regionale Puglia e Regione Puglia, in collaborazione con Teatro Kismet OperA e USR Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia. E’ un’iniziativa rivolta a tutte le Scuole secondarie di secondo grado della Puglia, articolato durante l’intero anno scolastico e che ha previsto lo spettacolo teatrale “Vite Spezzate”, realizzato dal Teatro Kismet OperA di Bari, alcuni incontri formativi ed informativi con il gruppo tecnico INAIL/ASL-Spesal ed un concorso con l’elaborazione di prodotti culturali suddivisi per sezioni: “cortometraggi”, “video clip musicali”, “fotografie e rappresentazioni per immagini”, “racconti e fumetti”.

Ed è proprio nella sezione “Fotografie e rappresentazioni per immagini” che hanno partecipato gli studenti salentini con la creazione di un originale poster dal titolo “Scopri le differenze” il quale, con un sottile gioco di vedo non vedo, porta a riflettere Ragazzi sull’uso di apparati di sicurezza in tema di prevenzione. Nello specifico, il poster mostra un confronto tra due persone sedute (differenziate anche con un emblematico uso dei colori verde e rosso), di cui una sostiene di utilizzare sempre il casco e l’imbracatura mentre l’altra sostiene il contrario. Lo spettatore poi viene invitato a scoprire le differenze tra le due persone e, osservando con attenzione, si nota che la prima è seduta comodamente e in maniera casual mentre la seconda è su una sedia a rotelle. 

Alla giuria, composta dai rappresentanti degli enti promotori e da tecnici e professionisti del mondo della cultura, l’idea è piaciuta, e così ieri, a Bari, gli studenti del Galilei-Costa, con una buona dose di creatività ed il sapiente uso dell’applicativo Photoshop, si sono meritati di vincere un premio da 3.000 euro da destinare all’acquisto di attrezzature e materiali funzionali alla prevenzione ed al miglioramento delle condizioni di sicurezza nelle strutture scolastiche.

Soddisfatta ed orgogliosa la dirigente della scuola, Addolorata Mazzotta, che si è complimentata con gli studenti e con i docenti coordinatori per l’ottimo lavoro svolto e per l’eccezionale risultato conseguito.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner