Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 22:56

"I Concerti del Conservatorio" nel Chiostro dei Teatini

"I Concerti del Conservatorio" nel Chiostro dei Teatini

Lecce - Con larga partecipazione di pubblico continuano gli appuntamenti musicali promossi dal Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce. Nella giornata di Venerdì 5 giugno 2015 il cartellone propone “Quando la musica è cinema”, concerto in collaborazione con il Comune di Lecce, che si terrà presso il Chiostro dei Teatini in Lecce (ore 21:00). La serata è affidata alle cure dell’ORCHESTRA DI FIATI del Conservatorio “T. Schipa”, diretta dal M° GIOVANNI PELLEGRINI, alle prese con un accattivante programma, nel quale i temi musicali tratti da colonne sonore di grande notorietà si susseguono come le immagini di una lunga pellicola cinematografica che, sull’onda di straordinarie melodie impresse nella nostra memoria, fa scorrere in sequenza le trame di film di grande successo.

Il concerto si aprirà con Cinecittà, suite in tre tempi (allegro-adagio-allegro) scritta da Daniele Carnevali nel 2001 su commissione del “Festival Internazionale delle Bande Militari” di Modena, ispirata alla musica per film italiana del secondo dopoguerra con innesti di frammenti melodici ricavati dalle più note pagine di Giuseppe Verdi. Il programma proseguirà con la Fantasia su temi tratti da colonne sonore di Nino Rota, autore di celeberrime musiche per film, come La dolce vita (1960), Otto e mezzo (1963) e Amarcord (1973) di Federico Fellini o Il padrino (1972) di Francis Ford Coppola, grazie alle quali il maestro milanese ha vinto diversi importanti riconoscimenti: un Nastro d’argento, un Golden Globe, un Oscar e un David di Donatello. Seguiranno i temi tratti dalla coinvolgente colonna sonora del film La vita è bella (1997), per la quale Nicola Piovani ha vinto il premio Oscar, e il brano Gonna Fly Now di Bill Conti, tema dal film Rocky (1976), entrato a far parte della cultura degli Stati Uniti d’America insieme al personaggio di Rocky Balboa. 

Ciao, Albertone: omaggio ad Alberto Sordi è un pot-pourri di Marco Marzi di temi tratti dalle colonne sonore di Piero Piccioni per una serie di film che hanno raccontato le storie e il costume degli italiani dal dopoguerra ai nostri giorni, nell’interpretazione del grande Sordi. Dopo il commovente tema dalla colonna sonora Schindler’s List di John Williams per la pluripremiata omonima pellicola (1993) di Spielberg, sarà la volta di Moment for Morricone (1996), temi tratti dalle colonne sonore di Ennio Morricone per C’era una volta il West (1968), Il buono, il brutto e il cattivo (1966) e Per qualche dollaro in più (1965), nell’arrangiamento di Johan de Meij.  La serata si chiuderà con Vita Pugliese (1951), elegiaco affresco della terra e degli uomini di Puglia, marcia sinfonica di Giuseppe Piantoni, riminese d’origine, ma vissuto a Conversano nella prima metà del secolo scorso, grazie al quale la banda civica di quel comune è entrata nella leggenda.

GIOVANNI PELLEGRINI 

Nato a Polignano a Mare (BA), compie gli studi musicali presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Formatosi alla scuola di composizione del M° Fabio Cellini, si avvia allo studio della direzione d’orchestra con i maestri G. Serembe, M. Atzmon e F. Nagy. Successivamente frequenta il corso triennale in direzione d’orchestra presso l’Accademia Musicale Pescarese sotto la guida del M° Donato Renzetti, conseguendo il diploma di alto perfezionamento. Giovanissimo entra a far parte dell’Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari in qualità di primo trombone, collaborando con grandi direttori d’orchestra, quali D. Gatti, D. Oren, D. Renzetti, Latham Koening, C. Franci, R. Giovanninetti, B. Aprea, ecc., partecipando a varie tournée internazionali, incidendo dischi e cd per la Sony e la Fonit-Cetra. Ha effettuato numerose registrazioni radiofoniche e televisive per le reti Rai e Mediaset. Ha inoltre collaborato con l’Orchestra Internazionale d’Italia. Ha diretto concerti con l’Orchestra Sinfonica della Fondazione ICO “T. Schipa” di Lecce, l’Orchestra Sinfonica della Magna Grecia di Taranto, l’Orchestra Sinfonica MAV di Budapest, l’Orchestra Sinfonica M. Gusella di Pescara, l’Orchestra del Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, l’Orchestra di Puglia e Basilicata, l’Orchestra della Fondazione Lucana, l’Orchestra da camera di Durazzo e l’Orchestra da camera Paisiello di Lecce. Nell’anno 2009 debutta in campo operistico dirigendo in prima esecuzione l’opera Ghetonia di F. Muolo. Nell’anno 2010 è stato chiamato a dirigere il concerto inaugurale del Festival Internazionale di Avignon (Francia) e nello stesso anno ha diretto l’opera Il matrimonio inaspettato di G. Paisiello con la regia di Elena Barbalich. Nell’anno 2011 ha diretto l’opera L’elisir d’amore di G. Donizetti con la regia di Katia Ricciarelli. Nell’anno successivo dirige l’opera La Traviata di G. Verdi con la regia di Lev Pugliese. Diplomatosi brillantemente anche in strumentazione per banda presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli, ha svolto una intensa attività di promozione e diffusione della musica per strumenti a fiato, sia originale che trascritta, dirigendo numerosi concerti con diverse orchestre di fiati e con ensemble cameristici. È docente di master e corsi di perfezionamento per ensemble di fiati, ed è sovente invitato in giurie di concorsi nazionali e internazionali di esecuzione musicale per strumenti a fiato. Vincitore del concorso nazionale a cattedra del Ministero della Pubblica Istruzione in musica d’insieme per strumenti a fiato presso i Conservatori di musica di Stato, è attualmente titolare della cattedra di musica d’insieme per fiati e di musica da camera vocale e strumentale presso il Conservatorio di Musica “T. Schipa” di Lecce; dall’anno 2007 è fiduciario della sede distaccata di Ceglie Messapica (BR).

Prossimo appuntamento 

Domenica 21 Giugno 2015 (ore 21:00)

Chiostro dei Teatini di Lecce

“Festa della Musica”

Concerto in collaborazione con il Comune di Lecce

ORCHESTRA GIOVANILE del Conservatorio di Lecce

M° MICHELE NITTI direttore.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner