Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 04:34

Lecce è in bella mostra ad Expo2015

Lecce è in bella mostra ad Expo2015

Lecce - La città di Lecce ha un posto d'onore ad Expo2015 nel Padiglione Italia, presso il Palazzo Coldiretti, grazie agli studenti dell'Istituto "Galilei - Costa" che, con il loro evento "Festival della Dieta Med-Italiana", hanno fatto vincere al capoluogo salentino il prestigioso Premio Italive, nella categoria "Miglior evento enogastronomico d'Italia". L'area assegnata da Coldiretti ospiterà le foto della città e dell’evento e intende promuovere le eccellenze del Paese focalizzate sui migliori comuni vincitori del Premio ITALIVE, edizioni 2014 e 2013.

Questa bella notizia sembra giungere nel momento più opportuno, visto che l’edizione 2015 del Festival della Dieta Med-Italiana si è appena conclusa con un’altra bella serie di successi. Nei cinque giorni di apertura, dal 20 al 24 maggio, sono transitati tra gli espositori oltre 40.000 visitatori, con una punta di 19.000 presenze nella sola domenica, giorno in cui la manifestazione si è svolta in concomitanza con i Cortili Aperti e con la Città della Lettura. 

Tra gli eventi più rilevanti vanno ricordati:

· la partecipazione della delegazione di operatori della Cina, venuti appositamente per imparare l’arte della pizza con ingredienti alternativi e autoctoni del territorio, ad opera dei maestri dell’APP – Associazione Pizzaioli Professionisti;

· i cinque corsi mattutini tenuti dai professionisti dell’A.Bi.Sa. - Associazione Biologi Nutrizionisti del Salento rivolti a dieci classi di studenti dagli 11 ai 13 anni della Scuola Secondaria di 1° grado “Quinto Ennio” di Lecce. In piena sinergia con Expo2015, gli incontri hanno avuto come titolo: "Impariamo a nutrire il pianeta. Nel piccolo, anche i piccoli possono fare molto". In tutti gli incontri la dr.ssa Chiara Bracciale ha sapientemente accompagnato i giovani partecipanti lungo un divertente itinerario che ha fatto fare loro delle piccole e grandi “scoperte” sull’alimentazione e sullo stile di vita più buono e sano che ci sia, la Dieta Mediterranea;

· i due incontri curati dal gustosofo Michele Di Carlo il quale ha interloquito con i giovani compresi tra i 18 e 20 anni sul tema: “Bere responsabile non significa necessariamente bere male o senza gusto”. Di Carlo ha preparato in diretta numerosi cocktail a base di cedrata, basilico, menta, limone, lime e diverse tipologie di alcolici spiegando ai giovani che, scegliendo con attenzione e moderando la parte alcolica dei cocktail, non solo avrebbero guadagnato in salute ma anche nel gusto.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner