Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 17 gennaio 2018 - Ore 11:55

La Tovaglia di Giuseppe, aperitivo-cena in galleria Mazzini

La Tovaglia di Giuseppe, aperitivo-cena in galleria Mazzini

Lecce - Sabato 23 giugno alle ore 20, una tavolata di 20 metri trasfigurerà il volto malinconico di Galleria Mazzini, di Lecce con un aperitivo-cena dal titolo la “TOVAGLIA DI GIUSEPPE, call for paper”. L'iniziativa, ideata dal gruppo Lua (Laboratorio Urbano Aperto) rientra nel workshop “Space of Indecision” che si svolge fino a domenica 24 alle Manifatture Knos di Lecce in contemporanea al 79esimo meeting del centri culturali europei Trans Europe Halles (Teh) e che prosegue, al fianco del filosofo paesaggista Gilles Clemènt, il lavoro sulla trasformazione degli spazi urbani dell'indecisione nella città di Lecce. Dopo aver concluso, con la redazione del Documento Prelimare di Rigenerazione Urbana, il lavoro sulle Marine leccese intrapreso nelle scorse edizizoni, il Lua ha deciso di spostarsi nel cuore “indeciso” della città di Lecce, dove nei prossimi mesi concentrerà la sua attenzione con un lavoro di indagine urbana. Il lancio di questo percorso consisterà in questo evento serale, conviviale e straniante,  che oltre agli ospiti internazionali presenti al Teh (Trans Europe Halles) ha visto l'entusiastica partecipazione dei commercianti di Galleria Mazzini. Saranno proprio le attività “food” della galleria ad occuparsi del menù della serata, ma anche dell'intrattenimento musicale. Un momento di condivisione dello spazio – che mostra se stesso a chi arriva - da cui avviare il lavoro dei prossimi mesi in una chiave aperta e inclusiva.

La Tovaglia di Giuseppe è un assemblaggio simbolico di ciò che ogni giorno produce e consuma piazza Mazzini, facendo venir fuori una sua prima identità solo attraverso la sua bidimensionalità. Ai partecipanti del workshop è stato chiesto di trasformarsi in semplici “cercatori” di indizi bidimensionali in tutte le forme anche quelle relazionali. Da una foglia caduta da un albero di leccio in Piazza Mazzini, al tovagliolino dei bar, le locandine scadute ancora affisse nei locali, i biglietti da visita, i grattini dei parcheggi e le buste di carta dopo un acquisto alla Coin, i sottobicchieri dopo una birra o uno spritz, il cartone della pizza, la pizza e qualsiasi cosa provenga da Piazza Giuseppe Mazzini e dintorni. Tutto in una tovaglia, per raccontare un luogo centrale e allo stesso tempo dimenticato della città. La lunga raccolta sotto forma di tovaglia sarà assemblata dai partecipanti (e dai passanti) e sabato sera ricoprirà la tavolata, che potrà ospitare circa 250 persone. Ma ovviamente chiunque arrivi sarà il benvenuto.  

Info: 335/8758547.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
28 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Gran galà e cenone di fine anno a Corte Licastro di Lecce in occasione della notte di San Silvestro. Il party esclusivo avrà inizio...

18 Dicembre 2017 - Novoli

Novoli - Sarà l'Area 51 di Novoli (Strada Provinciale Novoli-Veglie) ad ospitare il nuovo concerto della cover band di Luciano Ligabue “Figli di...

15 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Si terrà venerdì 15 dicembre durante il concerto presso MUST – Museo Storico Città di Lecce, in via degli Ammirati 11, la...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner